CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

Archive for luglio 2016

NON È IL MOMENTO DELLA FRANCIA

Posted by ladycalcio su domenica, luglio 10, 2016

Ce n’est pas le moment de la FranceFrancia sconfitta

Incisione coppa PortogalloPortogallo Campione Euro 2016

Posted in Calcio italiano, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , , | 7 Comments »

GERMANIA FUORI DALL’EUROPEO, ERRORI DA ORATORIO

Posted by ladycalcio su giovedì, luglio 7, 2016

La mano plateale di Schweinsteiger in area di rigore, che frutta un penalty ai francesi. Poi l’errore di Neuer, che sul secondo goal dei Bleus smanaccia il pallone sui piedi di Griezmann.

E dire che sono i Campioni del Mondo. Anche la Germania si autocastiga, così come si erano autocastigati gli Azzurri con i rigori alla Paperino di Zaza  & Co.

Dopo gli svarioni dei nostri in Italia-Germania mi ero chiesta se un ct non possa proibire ai suoi uomini certi assurdi numeri dal dischetto. Stasera, su Sky, Ilaria d’Amico si è domandata se Löw non avrebbe potuto dire ai suoi: “Se alzate quelle braccia vi sparo dalla panchina!” 🙂

 

Posted in Calcio tedesco, Media | Contrassegnato da tag: , , , , | 6 Comments »

GERMANIA-ITALIA: AI RIGORI L’ITALIA TORNA “CENERENTOLA”

Posted by ladycalcio su lunedì, luglio 4, 2016

Quella rincorsa storta e saltellante resterà indelebile negli incubi di tutta l’Italia calcistica, figuriamoci in quelli di Conte e degli Azzurri.

Il rigore sbagliato da Zaza in Germania-Italia è degno di un fumetto di Paperino – non certo di un match europeo – e ci si domanda se un Commissario Tecnico  non possa proibire a priori ai suoi uomini certi “numeri” dagli undici metri.

Poi il tiraccio di semipunta di Pellé, Bonucci che fa il segno dello “scavetto”, blocca la rincorsa e si fa parare il tiro da Neuer. La commedia si chiude con Darmian che tira in bocca al portiere tedesco, mandando tutti a casa. Lasciando perdere la traversa di De Sciglio, con il pallone che rimbalza in rete per miracolo.

No, non serve recriminare sulle assenze di rigoristi come De Rossi, Candreva ed Eder (sostituito).

La domanda che sorge spontanea è come dei professionisti in Azzurro possano far ridere dal dischetto come non riuscirebbe neppure zia Rosetta. La domanda è se Conte, perfezionista nel preparare uomini e appuntamenti, possa davvero aver trascurato l’eventualità dei rigori e la relativa tecnica, oppure se (più probabilmente) il “bug” non risieda proprio nel materiale umano.

Tanto più che neppure i tedeschi hanno brillato: tre errori dal dischetto sono davvero troppi per i Campioni del Mondo. Eppure, non ne abbiamo saputo approfittare.

“Hanno sbagliato il rigore anche Messi e Maradona”, mi sento ripetere alla nausea dai soliti perdonisti. Già, ma un conto è sbagliare, un conto è buttar via la qualificazione alle semifinali degli Europei facendo ridere il mondo.

Si presenta a Sky un Buffon alle lacrime, che vede sfumare il sogno di una grande vittoria a fine carriera lasciando chiaramente intendere di avere dei rimpianti sull’esito della partita – senza poter ovviamente menzionare gli errori dei compagni.

Conte è triste, probabilmente ribolle dentro di sé, ma anziché le sacrosante lavate di testa è “costretto” a distribuire elogi ai suoi ragazzi.

Onore al merito dell’affranto portierone Azzurro e del ct, che è riuscito a trasformare in principessa una squadra considerata dai più una Cenerentola.

Peccato che allo scoccare della mezzanotte, incurante dell’ora legale, ci siamo ritrovati con una zucca e un topolino.

Posted in Calcio italiano, Calcio tedesco, Nazionale Azzurra | Contrassegnato da tag: , , , | 9 Comments »

CALCIO E PAROLE: CON VOI DA 9 ANNI!

Posted by ladycalcio su venerdì, luglio 1, 2016

9 anni blog

Da 9 anni con voi per raccontarvi il calcio – e a volte qualcosa di più.

PS Disegno rigorosamente handmade 🙂

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | 12 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: