CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

Archive for the ‘Calcio inglese’ Category

40 ANNI: GLI AUGURI CANORI A STEVEN GERRARD

Posted by ladycalcio su domenica, maggio 31, 2020

 

Ha compiuto ieri 40 anni Steven Gerrard, leggenda del Liverpool, della Nazionale inglese e attuale allenatore dei Glasgow Rangers.

Per l’occasione, i suoi ex-compagni dei Reds gli hanno dedicato un coro di Happy Birthday cantato da tutta la squadra sul campo d’allenamento e postato sul profilo Twitter Ufficiale della Società.

Anche la Nazionale inglese ha pubblicato un video con le gesta del suo campione.

Nel suo palmarès, Gerrard vanta tra l’altro una Champions League, una Coppa Uefa, due Supercoppe Europee, tre Coppe di Lega inglesi, due Coppe d’Inghilterra e due Supercoppe nazionali. Nel 2009 è stato giocatore dell’anno d’Inghilterra.

Calcio e Parole vi ripropone entrambi i video ai link seguenti. Happy birthday, Steven!

Posted in Calcio inglese | Contrassegnato da tag: , , , , , | 4 Comments »

IL RAGIONIER FANTOZZI TRADUTTORE ALLA GAZZETTA

Posted by ladycalcio su martedì, marzo 3, 2020

 

Che presso i maggiori editori, giornali e canali televisivi i traduttori siano diventati un optional per mancanza di decoro e di fondi, si è ormai capito da infinito tempo. L’argomento è stato più volte ripreso da questo blog, che ha “bacchettato” parecchi improvvisati nel ruolo.

L’ultimo caso illustre della serie riguarda la Gazzetta dello Sport. Ecco un doppio fotogramma tratto da gazzetta.tv, dove il fantozziano traduttore di turno ha tradotto e sottotitolato come segue una frase del tecnico del Liverpool Jürgen Klopp in conferenza stampa: “Non penso che i tifosi del Liverpool CREDINO 🙂 a tutte le chiacchiere intorno al coronavirus”.

Ma mi facci il piacere, ragioniere, se ne vadi! 🙂 🙂 🙂

 

Il link a gazzetta.tv, da cliccare prima che venga corretto lo svarione:

https://video.gazzetta.it/klopp-coronavirus-tifosi-liverpool-non-sono-stupidi/bca09d28-5c8f-11ea-9e5a-5fd4ebaf3b88

Posted in Calcio inglese, Media | 5 Comments »

INTER- MILAN, EFFETTO ISTANBUL 2005

Posted by ladycalcio su domenica, febbraio 9, 2020

 

Ricordate la storica rimonta del Liverpool contro il Milan nella finale di Champions League 2005 a Istanbul? Da un vantaggio di 3-0, nel giro di soli 6 minuti i rossoneri si fecero rimontare 3 reti dagli inglesi, finendo per perdere la coppa ai rigori.

Milan-Liverpool 3-3. Sei minuti di follia e addio Champions!

Questa sera, dopo essere andati in vantaggio per 2-0 con goal di Rebic (40′) e Ibrahimovic (45′), nel giro di 10 minuti gli uomini di Pioli si sono visti ribaltare il risultato per 3-2 ad opera di Brozovic (50′), Vecino (52′) e De Vrij (60′), finendo per perdere il derby 4-2 ai minuti di recupero grazie alla strepitosa incornata di Lukaku (92′).

https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2020/02/09/inter-milan-risultato-gol

https://www.inter.it/it/news/2020/02/09/inter-milan-serie-a-2019-2020.html

Ricorsi storici 🙂 . Intanto, grazie alla sconfitta della Juve ieri a Verona (2-1), l’Inter si porta in vetta alla classifica di Serie A a 54 punti, a pari merito con i bianconeri.

 

 

Sul Milan e sulla finale di Istanbul 2007 leggi anche il pezzo profetico di Ladycalcio:

https://calcioparole.wordpress.com/2007/07/01/milan-campione-d%e2%80%99europa-2007-fu-vera-gloria-2/

Posted in Calcio inglese, Inter, Milan | Contrassegnato da tag: , , , | 7 Comments »

BUON 2020

Posted by ladycalcio su martedì, dicembre 31, 2019

Cari lettori,

Anche il 2019 sta per lasciarci, dopo averci regalato un carico di emozioni calcistiche che, come sempre, questo blog ha cercato di riproporre e di commentare.

 

SORPASSO AI BIANCONERI!

A fare da contraltare ai tanti “ricorsi storici”, la novità di questo Natale da tanti anni a questa parte è il secondo posto della Juventus nella classifica di Serie A, seppur ex-aequo con la capolista Inter. Beninteso, si tratta di un traguardo fittizio, dato che al termine del girone d’andata (e al platonico titolo di “campione d’inverno) mancano ancora 180 minuti.

Come abbiamo avuto modo di constatare anche quest’anno, non cambia invece lo “stile Juve”:

https://calcioparole.wordpress.com/2019/04/28/allegri-contro-adani-stile-juventus-a-sky/

 

INTER, OCCHIO ALLA “SINDROME DEL NATALE”

Chi si ricorda più di Maurito Icardi? A quanto pare nessuno, tanto più che la coppia Lautaro-Lukaku ha fatto breccia nei cuori dei tifosi interisti a suon di goal (11 ciascuno), catapultando la Beneamata al vertice della Serie A.

https://calcioparole.wordpress.com/2019/08/31/siamo-al-pazzesco-icardi-fa-causa-allinter/

https://calcioparole.wordpress.com/2019/08/24/telenovela-icardi-come-mettere-fuori-causa-wanda-nara/

https://calcioparole.wordpress.com/2019/09/22/inter-trionfo-nel-primo-derby-senza-icardi/

https://www.corriere.it/sport/19_novembre_28/lukaku-lautaro-ecco-tutti-segreti-coppia-che-rende-felice-l-inter-4f9ed626-11b8-11ea-934f-a2282c2d0229.shtml

Ma occhio ad un allarmante ricorso storico: la “sindrome del Natale”, che negli ultimi campionati ha fatto registrare dei repentini crolli dei nerazzurri dopo la pausa natalizia.

https://calcioparole.wordpress.com/2019/01/31/linter-di-gennaio/

Per scongiurare il ripetersi del guaio, Conte chiede disperatamente rinforzi…

 

CHAMPIONS LEAGUE, NOT FOR EVERYONE

L’ho ripetuto molte volte: i proclami roboanti non portano bene all’Inter. Lo scorso anno, anziché le stelle la squadra rivide le “stalle” di una brutta eliminazione dalla competizione europea, e anche quest’anno, il motto “Not For Everyone” le si è ritorto contro traducendosi in un doloroso out contro il Dortmund.

https://calcioparole.wordpress.com/2019/03/15/linter-torna-a-riveder-le-stalle/

https://calcioparole.wordpress.com/2019/10/25/inter-dortmund-troppi-proclami-per-la-vittoria/

 

 

DISASTRO MILAN

Ebbene sì, non mi stancherò mai di ripeterlo: il mio pezzo profetico del 2007 è divenuto amara realtà per il Milan.

https://calcioparole.wordpress.com/2007/07/01/milan-campione-d%e2%80%99europa-2007-fu-vera-gloria-2/

L’ex-corazzata berlusconiana “più forte dell’invidia, più forte dell’ingiustizia, più forte della sfortuna”, è naufragata all’undicesimo posto in classifica dopo un cammino costellato di magre figure, culminato con le 5 pappine incassate dall’Atalanta.

https://www.pianetamilan.it/focus/milan-le-10-frasi-celebri-sul-presidente-berlusconi/7/

https://calcioparole.wordpress.com/2019/03/31/da-kessie-a-paperumma-le-due-settimane-da-incubo-del-milan/

https://calcioparole.wordpress.com/2019/09/30/milan-quintultimo-dopo-6-giornate/

https://www.pianetamilan.it/video/atalanta-milan-5-0-gol-e-highlights-della-manita-bergamasca/

https://www.youtube.com/watch?v=cpBPcVLpTjE

Dulcis in fundo, con l’ennesima operazione commerciale, i rossoneri si sono aggiudicati un Ibra di decima mano che ritorna a Milano “per cambiare il corso” della stagione rossonera. Auguri! 🙂

https://www.ilmilanista.it/video/calciomercato-milan-ibra-porta-un-altro-gigante-colpaccio-a-costo-zero/

https://www.calciomercato.com/news/ufficiale-ibrahimovic-torna-al-milan-77593

 

 

TOTTI, EPOCALE ADDIO ALLA ROMA

Fra i numerosi “casi” andati in scena nel 2019, ne ricorderò uno solo: l’addio della bandiera giallorossa Francesco Totti alla sua Roma, motivato in una toccante conferenza stampa:

https://calcioparole.wordpress.com/2019/06/17/totti-lascia-la-roma-era-meglio-morire/

 

ALL’ESTERO: KLOPP ÜBER ALLES

Gli inglesi del Liverpool l’hanno fatta da padroni vincendo la Champions League, la Supercoppa Europea e la Coppa Intercontinentale

https://calcioparole.wordpress.com/2019/06/04/trionfo-europeo-liverpool-le-immagini-di-lfc-tv/

I Reds allenati da Jürgen Klopp hanno nelle loro file individualità di spicco come Van Dijk, Salah e Firmino, eppure….

 

…IL PALLONE D’ORO È ANDATO ANCORA A MESSI

Una parola sola: imbarazzante!

https://calcioparole.wordpress.com/2019/05/08/messi-nullo-la-barca-affonda-liverpool-in-finale/

https://calcioparole.wordpress.com/2019/05/03/cari-opinionisti-sky-messi-non-e-il-messia/

 

LARGO ALLE DONNE!

Il 2019 ha visto un’importante affermazione del calcio femminile non soltanto a livello sportivo, ma anche a livello mediatico. I Mondiali di France 2019 hanno messo in luce la superiorità delle americane guidate da Jillian Ellis e la buona prova delle Azzurre di Milena Bertolini, eliminate ai quarti di finale dalle olandesi.

https://calcioparole.wordpress.com/2019/06/26/litalia-femminile-e-ai-quarti-del-mondiale/

https://www.ilpost.it/2019/06/29/italia-olanda-risultato/

https://calcioparole.wordpress.com/2019/07/08/mondiale-femminile-trionfano-le-americane/

Ha fatto notizia anche Stéphanie Frappart, primo arbitro donna ad arbitrare una finale internazionale maschile, quella di Supercoppa Europea fra Liverpool e Chelsea dello scorso agosto:

https://ecointernazionale.com/2019/08/11/stephanie-frappart-il-primo-arbitro-donna-in-una-finale-europea-maschile/

https://sport.virgilio.it/ecco-chi-e-stephanie-frappart-larbitro-donna-che-ha-stupito-il-mondo-603724

 

 

POTEVA MANCARE… IL BUON FULVIO?

A conclusione dell’anno, poteva mancare una stoccatina a qualche vecchia conoscenza di questo blog? No di certo!

Nel mirino il censuratore Fulvio Collovati, dalla cui censura nacque questo blog. Era il 2007:

https://calcioparole.wordpress.com/la-vergogna-della-censura/

https://calcioparole.wordpress.com/2007/07/01/15/

I fatti hanno dato ragione a Ladycalcio, tanto più che il blasonato Campione del Mondo 1982, ora stimato opinionista Rai 🙂 , non smette di deliziarci con le sue chicche, l’ultima delle quali gli è valsa una sospensione dalla trasmissione “Quelli che il calcio” (Rai2).

La sua esternazione: “Quando sento una donna parlare di tattica, mi si rivolta lo stomaco”. 😯

Il consiglio è di cambiare canale e di ascoltare, su Sky, le telecronache e il commento tecnico di Gaia Brunelli e Martina Angelini, che come scritto lo scorso luglio, “per stile, competenza e qualità del commento tecnico non hanno nulla da invidiare alla storica coppia Caressa-Bergomi”.

https://calcioparole.wordpress.com/2019/02/19/collovati-sospeso-dalla-rai-quando-sento-una-donna-parlare-di-tattica-mi-si-rivolta-lo-stomaco/

 

 

W LA ROSSA!

Chiudo l’anno con le stupende immagini di un avvenimento sportivo extracalcistico che ha coinvolto tutti gli italiani al di là dei campanilismi del pallone: la splendida vittoria di Charles Leclerc sulla “Rossa” di Maranello al GP di Formula 1 di Monza dello scorso settembre:

https://video.sky.it/sport/formula1/video-leclerc-vince-monza-ferrari/v536037.vid

https://www.corriere.it/sport/formula-1/notizie/gp-monza-2019-leclerc-vince-una-gara-fantastica-secondo-bottas-3-hamilton-1f34f0a4-d245-11e9-a7da-cb5047918faa.shtml

https://www.ultimouomo.com/leclerc-monza-vittoria-ferrari/

L’auspicio per il nuovo anno è quello di poter ancora vivere e condividere con voi momenti così intensi ed emozionanti di sport.

 

 

BUON 2020 DA LADYCALCIO!

Posted in Calcio e parole, Calcio femminile, Calcio inglese, Calcio italiano, Inter, Juventus, Media, Milan, Roma, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , , | 13 Comments »

TRIONFO EUROPEO LIVERPOOL, LE IMMAGINI DI LFC TV

Posted by ladycalcio su martedì, giugno 4, 2019

Sabato sera, battendo 2-0 il Tottenham a Madrid, hanno conquistato la loro sesta Champions League: sono gli inglesi del Liverpool, guidati dal tecnico tedesco Jürgen Klopp.

Non si è visto un calcio ai massimi livelli, ma comunque sia, portando due club in finale gli inglesi hanno nuovamente dimostrato di essere di un altro pianeta rispetto alle squadre del nostro campionato, meritatamente eliminate dalla competizione.

L’Inter, anziché le stelle è tornata a riveder le stalle https://bit.ly/2FecC2q ; sulla Juve si sprecano le barzellette sulla puntuale eliminazione a Pasqua (e nulla ha potuto Cristiano Ronaldo) https://bit.ly/2QMKdEC , per non parlare del “grande Milan”, neppure qualificatosi per la prossima edizione del torneo.

Intanto, in tema di Liverpool e Milan la storia del calcio continua a dar ragione a questo blog e al “pezzo profetico” scritto ancor prima della finale di Atene 2007.  https://bit.ly/1vEgjQk

Di seguito, Ladycalcio vi propone qualche bella immagine tratta dalla lunghissima diretta streaming di LFC TV, canale ufficiale del Liverpool, che domenica pomeriggio, per l’occasione, ha trasmesso in chiaro i festeggiameneti dei Reds.

Posted in Calcio inglese, Media | Contrassegnato da tag: , , , | 6 Comments »

MESSI NULLO: “LA BARÇA” AFFONDA, LIVERPOOL IN FINALE!

Posted by ladycalcio su mercoledì, maggio 8, 2019

Quattro splendide reti per una storica rimonta sul Barcellona “già in finale”. E ogni volta Sky inquadra… Lionel Messi. Sarà un vizio, sarà una fissazione, chissà.

Sta di fatto che, ancora una volta, l’argentino è stato nullo, come gli capita troppe volte a dispetto della collezione di Palloni d’Oro e dei toni trionfalistici al suo indirizzo.

La serata di ieri, oltre a una grande lezione di calcio agli spagnoli, ha offerto una lezione agli opinionisti a senso unico infatuati dell’incostante numero 10 blaugrana: le doppiette di Origi e Wijnaldum dovrebbero aver dimostrato anche alle cervici più ostinate che al di là di Messi e Cristiano Ronaldo esistono altri giocatori: tatticamente migliori, fisicamente più costanti e mentalmente più forti, in grado di emergere – non di soccombere – quando la barca sta per affondare.

Leggi anche:

https://calcioparole.wordpress.com/2019/05/03/cari-opinionisti-sky-messi-non-e-il-messia/

Da “Repubblica”:

https://www.repubblica.it/sport/calcio/2019/05/08/news/champions_rimonta_psg_barcellona_liverpool-225750622/

Mediaset:

https://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/championsleague/alisson-mister-rimonta-e-l-incubo-del-barcellona_1274537-201902a.shtml

SkySport:

https://sport.sky.it/calcio/champions-league/2019/05/07/liverpool-barcellona-risultato-gol.html

IL VIDEO DEI GOAL SU SKY.IT

https://video.sky.it/sport/calcio/champions-league/video-liverpool-barcellona-4-0-gol-e-highlights/v509363.vid

Posted in Calcio inglese, Media, PALLONI SGONFIATI | Contrassegnato da tag: , , , , | Commenti disabilitati su MESSI NULLO: “LA BARÇA” AFFONDA, LIVERPOOL IN FINALE!

TOH, CHI SI RIVEDE… KARIUS!

Posted by ladycalcio su mercoledì, agosto 8, 2018

L’applauso scrosciante di tutto lo stadio: così è stato accolto ieri sera ad Anfield Loris Karius, il portiere tedesco del Liverpool che lo scorso 26 maggio, nella finale di Champions League disputata a Kiev, aveva affossato i Reds con due storiche papere.

https://calcioparole.wordpress.com/2018/05/28/disastro-karius-le-parole-di-oliver-kahn/

L’ingresso in campo è avvenuto gli ultimi 18 minuti dell’amichevole contro il Torino, vinta dagli inglesi per 3-1, in sostituzione dell’estremo difensore titolare Alisson, neoaquisto brasiliano pagato 65 milioni di sterline.

Quasi una standing ovation, dunque, a ridare coraggio al 25enne tedesco, che dopo la finale regalata al Real Madrid aveva lasciato il terreno di gioco in lacrime.

Ancora una volta, da oltre Manica ci giunge una lezione di sportività, prontamente ricambiata da Karius con un pubblico ringraziamento sui social.

Il commento di Gazzetta.it

https://www.gazzetta.it/Calcio/Premier-League/08-08-2018/karius-anfield-regala-ovazione-brividi-portiere-ringrazia-social-2904846087.shtml

Il post di Liverpool Echo

https://www.liverpoolecho.co.uk/sport/football/football-news/loris-karius-responds-anfield-reception-15002634

 

Posted in Calcio inglese, Calcio tedesco, Media | 7 Comments »

GARY LINEKER: “ALLA FINE VINCONO SEMPRE I TEDESCHI”

Posted by ladycalcio su domenica, giugno 24, 2018

„Il calcio è un gioco semplice: 22 uomini rincorrono il pallone per 90 minuti, e alla fine vincono sempre i tedeschi.“

Questa la celeberrima frase che Gary Lineker, attaccante della Nazionale inglese degli anni ’80 e ’90, pronunciò dopo l’eliminazione ai rigori dell’Inghilterra ad opera della Germania nelle semifinali dei Mondiali ’90. Una frase che i tedeschi, da allora, non hanno mai smesso di citare.

Ieri sera, 28 anni dopo, in occasione della fortunosa vittoria della Germania sulla Svezia (2-1 ad opera di Toni Kroos su calcio piazzato al 95′), il 57enne Lineker ne ha twittato una riedizione riveduta e corretta:

“Il calcio è un gioco semplice: 22 uomini rincorrono il pallone per 82 minuti, i tedeschi subiscono un’espulsione, dopo di che 21 uomini rincorrono il pallone per 13 minuti, e alla fine, in qualche modo, i tedeschi rimediano una fottuta vittoria”.

Un’analisi colorita che sintetizza al meglio l’immeritato 2-1 della Germania sulla Svezia, tutt’altro che da Campioni del Mondo.

Posted in Calcio inglese, Calcio tedesco, Mondiali 2018 | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

DISASTRO KARIUS: LE PAROLE DI OLIVER KAHN

Posted by ladycalcio su lunedì, maggio 28, 2018

Portiere agile e reattivo tra i pali, dotato di ottimi riflessi – a cui abbina senso della posizione ed eccellenti mezzi fisici – ed efficace nelle uscite, sia alte che basse”. Queste le caratteristiche tecniche di Loris Karius, portiere del Liverpool, secondo Wikipedia.

https://it.wikipedia.org/wiki/Loris_Karius

Sabato sera nella finale contro il Real Madrid si è visto l’opposto: con le due colossali papere che hanno fatto il giro del mondo, Karius ha regalato la coppa a un Real Madrid tutt’altro che galattico, in cui, almeno per la terza partita di coppa consecutiva, Cristiano Ronaldo è stato un fantasma sul campo.

Tutti se la prendono con Karius, che ha ricevuto persino minacce di morte, ma a un’analisi seria, la colpa è anche di Klopp, che fra il non eccelso Mignolet e Karius appunto, chissà se per ragioni di nazionalità, ha puntato sul portiere tedesco.

“Mi dispiace molto per lui, perché aveva disputato una buona stagione”, ha esordito l’allenatore dei Reds sabato sera su ZDF. La sua ricetta per ripartire dopo il disastro? Che i suoi giocatori si liberino la mente concentrandosi sui Mondiali o andando in vacanza, senza più pensare alla Champions League sfumata. Per le analisi degli errori e i progetti futuri ci sarà spazio quando la squadra si ritroverà per ricominciare la preparazione.

Probabilmente senza Karius, che per dirla come i tedeschi, è stato l’“eroe tragico” della finale.

Sul secondo canale nazionale tedesco si è espresso anche Oliver kahn, ex-portiere del Bayern e della Nazionale Tedesca ed apprezzato opinionista di ZDF.

Autore di uno storico svarione nella finale mondiale 2002 fra Germania e Brasile (0-2), Kahn sa bene cosa prova il collega, a suo dire svantaggiato per l’inesperienza e la giovane età: “Una serata così può distruggere una carriera, perché lui (Karius, ndr) non è uno alla 2^ o 3^ finale che ha già vissuto situazioni del genere, non ha esperienza internazionale; per lui oggi era un esordio e ora, cavarsi il tarlo dalla testa comporterà un lungo e difficile lavoro quotidiano su se stesso. Se ne sentirà di tutti i colori; nelle prossime settimane o nei prossimi mesi potrà far di tutto, ma anche se giocherà bene non interesserà a nessuno. Gli diranno: ‘Sì, hai giocato bene, ma cos’hai combinato in quella finale? Deve metterlo in conto, metabolizzarlo. È difficilissimo valutare cosa provi lui ora, ma sono certo che ciò che prova adesso non è nulla rispetto a quello che proverà domani e nei prossimi giorni o settimane, quando ci rifletterà sopra a freddo e, da portiere, potrà rianalizzare cos’è accaduto in quei minuti”. Secondo il grande “Olli”, un’impresa “tutt’altro che facile”

Durante l’analisi del postpartita, ZDF ha mostrato le immagini di un episodio occorso due minuti prima del primo errore di Karius: una gomitata di Ramos che ha centrato la tempia del portiere tedesco, forse rimasto stordito o appannato nei riflessi.

Chi ha vinto in casa dei Reds – si fa per dire – sono quei tifosi del Liverpool che per i noti disguidi nei voli non sono riusciti a raggiungere Kiev, risparmiandosi una serataccia storica.

PS “Complimenti” a gazzetta.it per la traduzione incompleta e approssimativa delle parole di Kahn su ZDF. Ragazzi, rivolgersi a un traduttore professionista anziché al solito collega che “mastica un po’ il tedesco no, eh?  https://bit.ly/2J7dYin

Posted in Calcio inglese, Calcio italiano, Calcio tedesco, Media | Contrassegnato da tag: , , , , | 7 Comments »

“AUGURI, EMLYN HUGHES!” LA GAFFE DI #LFCItaly

Posted by ladycalcio su lunedì, agosto 28, 2017

“La leggenda del #LFC Emlyn Hughes oggi compie 70 anni. Auguri!”

È il tweet apparso oggi su #LFCItaly, “account Twitter ufficiale in lingua italiana del Liverpool Football Club”, rimosso qualche ora (!) dopo la pubblicazione.

Lo svarione del solito traduttore improvvisato? Di certo, di qualcuno con poca cultura di  calcio inglese 😦

Emlyn Hughes, ex-centrale del Liverpool nato il 28 agosto 1947, è morto nel novembre 2004 di un tumore al cervello.

Posted in Calcio inglese, Media | Contrassegnato da tag: , , , | 6 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: