CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

Archive for dicembre 2020

ADDIO 2020 (FINALMENTE!!!)

Posted by ladycalcio su giovedì, dicembre 31, 2020

È stato un anno da dimenticare. Funesto per il mondo intero, decimato dal Coronavirus, ha visto annullamenti e stravolgimenti a raffica anche nello sport. Giochi Olimpici rinviati, campionati sospesi, finale di Champions League disputata in agosto, manifestazioni amatoriali bloccate, e l’elenco sarebbe infinito.

Riepilogare gli avvenimenti calcistici, svoltisi peraltro in “modalità Covid”, avrebbe poco senso. Mi limito a pochi significativi link a quanto scritto negli ultimi mesi:

https://calcioparole.wordpress.com/2020/06/30/festeggiamenti-tifosi-liverpool-tutto-il-mondo-e-paese/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/08/24/bayern-da-record-sesta-champions-e-triplete/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/08/11/la-strana-estate-di-una-strana-stagione/

 

UNA NAZIONE SOTTOMESSA A CAPO CHINO

 

Anziché sul calcio, molti dei miei scritti 2020 sono stati incentrati sulla libertà calpestata dalle assurde misure anti-Covid e sul rischio di dittatura. Troppo grande è l’importanza di tutto ciò per il mondo, e in momenti come questo, commentare gli avvenimenti sportivi ha davvero poco senso. Come sempre, Calcio e Parole ha scritto “quello che gli altri non dicono”.

Chi ancora non fosse convinto che la diffusione del virus sia dolosa, farebbe bene a rileggere i post linkati al termine di questo paragrafo con il senno del poi.  

Lasciatemi dire che la delusione che ho avuto dall’Italia e dagli italiani (e non solo) è stata enorme. Ci si è lasciati imporre tutto e poi ancora tutto: dalla negazione dei funerali alla libertà di spostamento, dal divieto delle Sante Messe a quello della corsetta solitaria, dalla chiusura delle attività commerciali e lavorative alla farsa dei giorni gialli, rossi e arancioni, con tanto di Pasqua e Natale in lockdown. Per non parlare degli anziani pesantemente multati per aver acquistato un giornale o per essersi seduti su una panchina. Scadentissimi alcuni rappresentanti delle Istituzioni e delle Forze dell’Ordine, prestatisi a far valere leggi dittatoriali improponibili e, in gran parte, quasi certamente incostituzionali.

https://www.today.it/rassegna/dpcm-illegittimi.html

Con una Costituzione considerata ormai carta straccia e un Presidente della Repubblica neppure in grado di invalidare le decisioni prese da Conte senza il Parlamento, le uniche strade per uscirne sarebbero state la rivoluzione di piazza – che non c’è stata -, il rifiuto collettivo di pagare le assurde contravvenzioni – che non c’è stato – e il sollevamento del popolo, mancato in pieno.

Gli italiani si sono dimostrati un gregge di agnellini ligi alle “regole” (=soprusi) partorite dall’aspirante novello Churchill nelle sue elucubrazioni notturne, si sono nutriti della falsa informazione di regime, si sono fatti privare delle più elementari libertà personali e hanno preferito ritrovarsi in mutande piuttosto che alzare la testa. Forse, è vero che un popolo si merita i governanti che ha.

 

https://calcioparole.wordpress.com/2020/02/23/coronavirus-fermato-lo-sport-lombardo/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/03/17/coronavirus-nonlasciamocifermare/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/03/28/le-sante-messe-negate-paolo-brosio-e-linguardabile-barbara-durso/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/10/23/calcio-e-covid-e-se-la-piantassimo-di-far-tamponi/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/10/31/lotta-per-la-liberta/

 

Per comprendere quanto poco siano serviti i sacrifici del popolino credulone nelle fonti istituzionali, vi rimando a questo significativo articolo di Antonio Socci su “Libero”:

https://bit.ly/3pFw24O

 

IL PERSONAGGIO NEGATIVO DELL’ANNO

Non può essere che lui, Nicola Naomi Lodi, “luminoso” esempio delle nostre Istituzioni, distintosi per il pubblico linciaggio di un runner ferrarese paziente psichiatrico.

https://calcioparole.wordpress.com/2020/04/30/nicola-naomi-lodi-e-il-linciaggio-del-runner-ferrarese/

 

NON HO SEGUITO QUESTA “REGOLA”, E ME NE VANTO!!!

 

Come sempre controcorrente, ho corso in lockdown nonostante i divieti, e successivamente, ho allegramente sconfinato dal territorio comunale. :mrgreen:

 

https://calcioparole.wordpress.com/2020/04/09/iovadoacorrere/

 

LE PAROLE CHE VORREMMO CANCELLARE:

 

Lockdown

DPCM

Le “Regole”

Zona rossa

Misure più restrittive

Giuseppe Conte

 

ADDIO A TANTI SPORTIVI

Come se il Covid non fosse bastato, quest’anno funesto si è portato via una schiera di importanti personaggi dello sport: Gigi Simoni, Mariolino Corso, Roberto Rosato, Ray Clemence, Diego Maradona, il cestista Kobe Bryant, Paolo Rossi, e da ultimo, a metà dicembre, lo storico allenatore francese del Liverpool Gérard Houllier.

https://calcioparole.wordpress.com/2020/05/22/addio-gigi-simoni-allenatore-gentiluomo/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/06/20/dio-si-e-ripreso-il-suo-piede-sinistro/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/11/15/addio-ray-clemence-mitico-portiere-dei-reds/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/11/26/maradona-nel-dies-mortis/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/12/11/lanno-maledetto-si-e-preso-anche-paolo-rossi/

 

Per chiudere in positivo, Calcio e Parole ha festeggiato il suo 13°compleanno, e si augura di potervi tenere compagnia ancora per molto. Si spera, tornando a commentare il calcio e lo sport.

 

https://calcioparole.wordpress.com/2020/07/01/calcio-e-parole-13-compleanno/

 

DA LADYCALCIO, BUON 2021 A TUTTI I LETTORI, SPERANDO CHE SIA MIGLIORE DEL 2020 (non ci vuole molto) E CHE CI LIBERI DAL COVID.

Posted in Calcio italiano, Coronavirus, Uncategorized | 18 Comments »

BUON NATALE

Posted by ladycalcio su giovedì, dicembre 24, 2020

 

 

Buon Natale a tutti i lettori, con l’augurio che porti un po’ di pace e serenità

Posted in Uncategorized | Commenti disabilitati su BUON NATALE

L’ANNO MALEDETTO SI È PRESO ANCHE PAOLO ROSSI

Posted by ladycalcio su venerdì, dicembre 11, 2020

Gigi Simoni, Mariolino Corso, Roberto Rosato, Ray Clemence, Diego Maradona e il cestista Kobe Bryant “non bastavano”. Questo 2020 maledetto si è portato via anche Paolo Rossi, il grande “Pablito” dei Mondiali di Spagna ’82 autore di tre goal al Brasile e della doppietta contro la Polonia che regalò il titolo iridato agli Azzurri.

Stroncato da un brutto male, Pablito ci ha lasciati a soli 64 anni.

Vogliamo ricordarlo gioioso a braccia alzate, come quando segnava i suoi goal più belli.

Di seguito, qualche ricordo dal Web

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/12/10/addio-a-paolo-rossi-simbolo-del-mondiale-1982-il-racconto-di-quellimpresa-in-10-immagini/6032077/

https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/2020/12/11-77260622/paolo_rossi_prandelli_un_amico_sincero_non_riesco_ad_accettarlo_

 

I gol di Paolo Rossi ai Mondiali di Spagna ’82

 

Il ricordo di Ladycalcio per Simoni, Corso, Clemence e Maradona

https://calcioparole.wordpress.com/2020/05/22/addio-gigi-simoni-allenatore-gentiluomo/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/06/20/dio-si-e-ripreso-il-suo-piede-sinistro/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/11/15/addio-ray-clemence-mitico-portiere-dei-reds/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/11/26/maradona-nel-dies-mortis/

Posted in Calcio italiano, Nazionale Azzurra | Contrassegnato da tag: , , | 6 Comments »

ANTONIO CONTE DOPO LO SHAKTAR

Posted by ladycalcio su giovedì, dicembre 10, 2020

Antonio Conte a Sky dopo l’eliminazione dell’Inter dall’Europa ad opera dello Shaktar:

“Oggi lo Shaktar è venuto, ha stravolto un sistema di gioco che per loro è l’Ave Maria. Chi gioca contro di noi stravolge ogni volta il sistema a prepararci, quindi che problemi di gioco ci sono?”

Se vi sembra l’analisi tecnica di un allenatore…..

 

 

Tifoseria nerazzurra imbestialita

 

Posted in Calcio italiano, Inter, Media | Contrassegnato da tag: , , , | 5 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: