CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

INTER-JUVE (2-0) FRA SOCIAL E SFOTTÒ

Posted by ladycalcio su martedì, gennaio 19, 2021

 

 

 

 

 

Inter, giocatori in delirio sui social ▷ Show nerazzurro dopo la vittoria sulla Juve

Alcuni link:

 

Social – Hakimi segna un gran gol e lo dedica al compagno D’Ambrosio: “È per te Danilo, buon recupero”

https://sport.virgilio.it/juventus-ko-il-bersaglio-dei-tifosi-sui-social-670411

 

VIDEO Inter-Juventus, lo sfottò viaggia sui social: CR7 a cuccia e Pirlo versione Morgan, da Facebook a Twitter tifosi scatenati

Posted in Calcio italiano | Leave a Comment »

FORZA MAURO!!!

Posted by ladycalcio su venerdì, gennaio 15, 2021

La notizia, di quelle che non si vorrebbero mai leggere, è arrivata a cavallo del Natale, al termine di un 2020 già abbastanza funesto per i calciatori: Mauro Bellugi, glorioso ex-difensore dell’Inter, ha perso entrambi gli arti inferiori in seguito a complicazioni causate dal Covid.

Nel giorno del suo onomastico, San Mauro, questo blog desidera inviargli un enorme in bocca al lupo, con l’auspicio di tutto cuore che possa presto riprendersi e tornare a condurre una vita normale.

Il coraggioso campione ha annunciato egli stesso l’intervento subito in un’intervista al giornalista Luca Serafini sul sito altropensiero.net. Bellugi è successivamente intervenuto su Inter TV, mostrandosi un coraggioso combattente come lo era stato sui campi di gioco: vuole tornare a vivere, andare al ristorante, calzare protesi come quelle dell’ex-velocista paralimpico sudafricano Oscar Pistorius.

L’ex-presidente nerazzurro Massimo Moratti si è offerto di pagargli le spese e tutto il mondo del calcio si sta mobilitando in aiuto dello sfortunato ex-difensore.

FORZA MAURO!!!!

Mauro Bellugi non ha più le gambe

Coronavirus, il dramma di Mauro Bellugi: amputate entrambe le gambe all’ex difensore dell’Inter

https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/22-12-2020/inter-mauro-bellugi-amputate-gambe-3901894677346.shtml

https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/24-12-2020/bellugi-calcio-te-forza-mauro-non-ti-lasceremo-solo-3901943782666.shtml

Il chirurgo di Bellugi: “Le protesi? Moratti ha detto che gliele regala”

https://www.fcinternews.it/rassegna/bellugi-parla-il-chirurgo-io-interista-con-bellugi-come-idolo-le-protesi-moratti-ha-detto-che-gliele-regala-356788

Posted in Calcio italiano, Inter | Contrassegnato da tag: , , , | 7 Comments »

ADDIO 2020 (FINALMENTE!!!)

Posted by ladycalcio su giovedì, dicembre 31, 2020

È stato un anno da dimenticare. Funesto per il mondo intero, decimato dal Coronavirus, ha visto annullamenti e stravolgimenti a raffica anche nello sport. Giochi Olimpici rinviati, campionati sospesi, finale di Champions League disputata in agosto, manifestazioni amatoriali bloccate, e l’elenco sarebbe infinito.

Riepilogare gli avvenimenti calcistici, svoltisi peraltro in “modalità Covid”, avrebbe poco senso. Mi limito a pochi significativi link a quanto scritto negli ultimi mesi:

https://calcioparole.wordpress.com/2020/06/30/festeggiamenti-tifosi-liverpool-tutto-il-mondo-e-paese/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/08/24/bayern-da-record-sesta-champions-e-triplete/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/08/11/la-strana-estate-di-una-strana-stagione/

 

UNA NAZIONE SOTTOMESSA A CAPO CHINO

 

Anziché sul calcio, molti dei miei scritti 2020 sono stati incentrati sulla libertà calpestata dalle assurde misure anti-Covid e sul rischio di dittatura. Troppo grande è l’importanza di tutto ciò per il mondo, e in momenti come questo, commentare gli avvenimenti sportivi ha davvero poco senso. Come sempre, Calcio e Parole ha scritto “quello che gli altri non dicono”.

Chi ancora non fosse convinto che la diffusione del virus sia dolosa, farebbe bene a rileggere i post linkati al termine di questo paragrafo con il senno del poi.  

Lasciatemi dire che la delusione che ho avuto dall’Italia e dagli italiani (e non solo) è stata enorme. Ci si è lasciati imporre tutto e poi ancora tutto: dalla negazione dei funerali alla libertà di spostamento, dal divieto delle Sante Messe a quello della corsetta solitaria, dalla chiusura delle attività commerciali e lavorative alla farsa dei giorni gialli, rossi e arancioni, con tanto di Pasqua e Natale in lockdown. Per non parlare degli anziani pesantemente multati per aver acquistato un giornale o per essersi seduti su una panchina. Scadentissimi alcuni rappresentanti delle Istituzioni e delle Forze dell’Ordine, prestatisi a far valere leggi dittatoriali improponibili e, in gran parte, quasi certamente incostituzionali.

https://www.today.it/rassegna/dpcm-illegittimi.html

Con una Costituzione considerata ormai carta straccia e un Presidente della Repubblica neppure in grado di invalidare le decisioni prese da Conte senza il Parlamento, le uniche strade per uscirne sarebbero state la rivoluzione di piazza – che non c’è stata -, il rifiuto collettivo di pagare le assurde contravvenzioni – che non c’è stato – e il sollevamento del popolo, mancato in pieno.

Gli italiani si sono dimostrati un gregge di agnellini ligi alle “regole” (=soprusi) partorite dall’aspirante novello Churchill nelle sue elucubrazioni notturne, si sono nutriti della falsa informazione di regime, si sono fatti privare delle più elementari libertà personali e hanno preferito ritrovarsi in mutande piuttosto che alzare la testa. Forse, è vero che un popolo si merita i governanti che ha.

 

https://calcioparole.wordpress.com/2020/02/23/coronavirus-fermato-lo-sport-lombardo/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/03/17/coronavirus-nonlasciamocifermare/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/03/28/le-sante-messe-negate-paolo-brosio-e-linguardabile-barbara-durso/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/10/23/calcio-e-covid-e-se-la-piantassimo-di-far-tamponi/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/10/31/lotta-per-la-liberta/

 

Per comprendere quanto poco siano serviti i sacrifici del popolino credulone nelle fonti istituzionali, vi rimando a questo significativo articolo di Antonio Socci su “Libero”:

https://bit.ly/3pFw24O

 

IL PERSONAGGIO NEGATIVO DELL’ANNO

Non può essere che lui, Nicola Naomi Lodi, “luminoso” esempio delle nostre Istituzioni, distintosi per il pubblico linciaggio di un runner ferrarese paziente psichiatrico.

https://calcioparole.wordpress.com/2020/04/30/nicola-naomi-lodi-e-il-linciaggio-del-runner-ferrarese/

 

NON HO SEGUITO QUESTA “REGOLA”, E ME NE VANTO!!!

 

Come sempre controcorrente, ho corso in lockdown nonostante i divieti, e successivamente, ho allegramente sconfinato dal territorio comunale. :mrgreen:

 

https://calcioparole.wordpress.com/2020/04/09/iovadoacorrere/

 

LE PAROLE CHE VORREMMO CANCELLARE:

 

Lockdown

DPCM

Le “Regole”

Zona rossa

Misure più restrittive

Giuseppe Conte

 

ADDIO A TANTI SPORTIVI

Come se il Covid non fosse bastato, quest’anno funesto si è portato via una schiera di importanti personaggi dello sport: Gigi Simoni, Mariolino Corso, Roberto Rosato, Ray Clemence, Diego Maradona, il cestista Kobe Bryant, Paolo Rossi, e da ultimo, a metà dicembre, lo storico allenatore francese del Liverpool Gérard Houllier.

https://calcioparole.wordpress.com/2020/05/22/addio-gigi-simoni-allenatore-gentiluomo/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/06/20/dio-si-e-ripreso-il-suo-piede-sinistro/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/11/15/addio-ray-clemence-mitico-portiere-dei-reds/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/11/26/maradona-nel-dies-mortis/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/12/11/lanno-maledetto-si-e-preso-anche-paolo-rossi/

 

Per chiudere in positivo, Calcio e Parole ha festeggiato il suo 13°compleanno, e si augura di potervi tenere compagnia ancora per molto. Si spera, tornando a commentare il calcio e lo sport.

 

https://calcioparole.wordpress.com/2020/07/01/calcio-e-parole-13-compleanno/

 

DA LADYCALCIO, BUON 2021 A TUTTI I LETTORI, SPERANDO CHE SIA MIGLIORE DEL 2020 (non ci vuole molto) E CHE CI LIBERI DAL COVID.

Posted in Calcio italiano, Coronavirus, Uncategorized | 2 Comments »

BUON NATALE

Posted by ladycalcio su giovedì, dicembre 24, 2020

 

 

Buon Natale a tutti i lettori, con l’augurio che porti un po’ di pace e serenità

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

L’ANNO MALEDETTO SI È PRESO ANCHE PAOLO ROSSI

Posted by ladycalcio su venerdì, dicembre 11, 2020

Gigi Simoni, Mariolino Corso, Roberto Rosato, Ray Clemence, Diego Maradona e il cestista Kobe Bryant “non bastavano”. Questo 2020 maledetto si è portato via anche Paolo Rossi, il grande “Pablito” dei Mondiali di Spagna ’82 autore di tre goal al Brasile e della doppietta contro la Polonia che regalò il titolo iridato agli Azzurri.

Stroncato da un brutto male, Pablito ci ha lasciati a soli 64 anni.

Vogliamo ricordarlo gioioso a braccia alzate, come quando segnava i suoi goal più belli.

Di seguito, qualche ricordo dal Web

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/12/10/addio-a-paolo-rossi-simbolo-del-mondiale-1982-il-racconto-di-quellimpresa-in-10-immagini/6032077/

https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/2020/12/11-77260622/paolo_rossi_prandelli_un_amico_sincero_non_riesco_ad_accettarlo_

 

I gol di Paolo Rossi ai Mondiali di Spagna ’82

 

Il ricordo di Ladycalcio per Simoni, Corso, Clemence e Maradona

https://calcioparole.wordpress.com/2020/05/22/addio-gigi-simoni-allenatore-gentiluomo/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/06/20/dio-si-e-ripreso-il-suo-piede-sinistro/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/11/15/addio-ray-clemence-mitico-portiere-dei-reds/

https://calcioparole.wordpress.com/2020/11/26/maradona-nel-dies-mortis/

Posted in Calcio italiano, Nazionale Azzurra | Contrassegnato da tag: , , | 6 Comments »

ANTONIO CONTE DOPO LO SHAKTAR

Posted by ladycalcio su giovedì, dicembre 10, 2020

Antonio Conte a Sky dopo l’eliminazione dell’Inter dall’Europa ad opera dello Shaktar:

“Oggi lo Shaktar è venuto, ha stravolto un sistema di gioco che per loro è l’Ave Maria. Chi gioca contro di noi stravolge ogni volta il sistema a prepararci, quindi che problemi di gioco ci sono?”

Se vi sembra l’analisi tecnica di un allenatore…..

 

 

Tifoseria nerazzurra imbestialita

 

Posted in Calcio italiano, Inter, Media | Contrassegnato da tag: , , , | 5 Comments »

MARADONA NEL DIES MORTIS

Posted by ladycalcio su giovedì, novembre 26, 2020

 

 

In astronomia si chiama “terminatore”: è la linea grigia che delimita la parte della Terra e dei pianeti illuminata dal Sole da quella in ombra, che al tramonto avanza inesorabile mettendo fine al giorno.

Allo stesso modo il terminatore avanza per tutti noi e non c’è divo o eroe che tenga: nessuno è immortale e davanti alla morte siamo tutti uguali.

I tifosi si illudono che per certi “dei” dell’Olimpo il momento non debba mai arrivare, o peggio, se ne illudono gli stessi “dei”.

La morte di Maradona ha suscitato in tutto il mondo profondo cordoglio, costernazione e incredulità, benché il campione si trovasse da tempo in “zona crepuscolare”.

Sempre più gonfio, appesantito e malconcio, il Pibe de Oro l’aveva scampata più volte, grazie vuoi alla pazienza del destino, vuoi alle solerti cure mediche di costosi centri specializzati preclusi ai comuni mortali.

Ora, inesorabile, è arrivato il fischio finale. Sul “calciatore più grande di tutti i tempi” si spengono i riflettori e cala il sipario: la partita della vita è terminata.

Il fragore degli stadi lascia il posto al silenzio, l’osannante moltitudine alla solitudine di trovarsi, come tutti i mortali, in un’altra dimensione solo davanti a Dio. E sai quanto conta, in quel momento, se sei “Pallone d’Oro alla Carriera” o se ti intitolano lo Stadio San Paolo.

Al di là dei suoi eccessi Diego aveva un cuore grande e sensibile e di bene ne ha fatto tanto. Il male l’ha fatto a se stesso, vivendo in modo sregolato quella vita che gli aveva regalato tutto: successo, soldi e gloria.

Si conferma che la felicità non sta in questo e che vittorie e ricchezze sono l’effimero per antonomasia: stordiscono, anestetizzano i problemi interiori, rivestono di un illusorio alone divino e pongono su un piedistallo sempre più alto dal quale è rovinoso cadere. Intanto, il terminatore avanza.

Già vittima della droga, lontano dai campi Maradona era caduto anche nell’alcol, nella depressione e nella dipendenza da farmaci, che ne avevano irrimediabilmente minato il fisico e la mente. Le sue ultime apparizioni facevano stringere il cuore a pensare a ciò che era stato sui campi di gioco.

Eppure continuava – e continua più che mai – ad essere idolatrato e assimilato al divino, come dimostra l’”edicola votiva” di Napoli che ne contiene un “capello miracoloso” a mo’ di reliquia, meta di pellegrinaggi, insieme alle effigi dei due scudetti, della Coppa Uefa e della Coppa Italia regalati al Napoli come altrettanti “miracoli”, il tutto inframmezzato da immagini della Madonna e di San Gennaro. Oggi, in prima pagina l’Equipe titola: “Dieu est mort” (Dio è morto).

Il 25 novembre, data della sua morte, lo assimila al calciatore “maledetto” George Best e all’amico Fidel Castro, morti nello stesso giorno rispettivamente 15 e 4 anni fa. Combinazioni probabilmente casuali, che invitano tuttavia a riflettere su tre esistenze disordinate orientate al successo effimero a scapito dei veri valori. E soprattutto, a non cadere nell’errore di idolatrare simili personaggi e i loro eccessi.

Ci aveva visto giusto il grande Rudyard Kipling, che nella poesia “Se”, una lettera al figlio, assimilava il trionfo e la sconfitta definendoli “due impostori”, che devi saper gestire per essere un uomo.

L’immagine che più colpisce ora è quella dell’idolo Maradona, osannato da tutto il mondo, spogliato dei suoi successi: uno qualunque, nell’immensa moltitudine umana.

Sic transit gloria mundi. Questa dev’essere la lezione.

Lettera a un figlio: la poesia ‘Se’, di Rudyard Kipling

Diretta dalla camera ardente

https://gds.it/video/calcio/2020/11/26/morte-maradona-la-diretta-della-camera-ardente-oggi-i-funerali-del-piu-grande-di-tutti-e1469950-5cb1-49b3-bcc2-480ba710721c/

Gli eccessi di Maradona

https://calcio.fanpage.it/argentina-maradona-fa-il-santo-dorme-mostra-il-dito-medio-e-si-fa-male-in-tribuna/

http://www.quicampania.it/mauriziodegiovanni/edicola-votiva.html

https://www.tripadvisor.it/ShowUserReviews-g187785-d2199919-r481265291-Bar_Nilo-Naples_Province_of_Naples_Campania.html

La notizia della morte e le reazioni

https://www.repubblica.it/sport/calcio/2020/11/25/news/morto_maradona_reazioni-275778532/

https://www.calciomercato.com/news/notizia-choc-dall-argentina-e-morto-maradona-93637

https://www.ansa.it/sito/notizie/sport/2020/11/25/morto-maradona-tutti-i-video_ffde607d-7148-4451-a357-1b2b6e0df0ae.html

https://www.napolitoday.it/cronaca/maradona-morto-sallusti.html

https://www.napolitoday.it/cronaca/maradona-morte-pausini.html

https://www.liberoquotidiano.it/news/commenti-e-opinioni/25352036/vittorio-feltri-diego-armando-maradona-chi-era-davvero-di-sinistra-non-mi-interessa.html

https://www.liberoquotidiano.it/news/spettacoli/televisione/25351451/la-vita-in-diretta-paola-perego-diego-maradona-faceva-fatica-a-retroscena-sconvolgente-dopo-morte.html

https://www.calcionapoli24.it/maradona_day/choc-in-argentina-dipendenti-delle-onoranze-funebri-in-posa-con-la-salma-n463517.html

Posted in Calcio italiano | Contrassegnato da tag: , , | 14 Comments »

ADDIO RAY CLEMENCE, MITICO PORTIERE DEI “REDS”

Posted by ladycalcio su domenica, novembre 15, 2020

Il grande portiere del Liverpool di Bob Paisley se n’è andato oggi all’età di 72 anni, dopo una lunghissima lotta contro un cancro alla prostata. La notizia non può che addolorare profondamente tutti gli appassionati di calcio, più che mai quelli che, fra gli anni ’70 e gli anni ’80, hanno avuto modo di ammirare le sue parate e le sue gesta sul campo.

Con i “Reds” Clemence vinse 5 campionati inglesi, 3 Coppe dei Campioni, 2 Coppe Uefa, una Supercoppa Europea, una Coppa di Lega, una Coppa d’Inghilterra e 5 Charity Shield.

Passato al Tottenham, vinse ancora una Coppa Uefa, una Coppa d’Inghilterra e un Charity Shield.

Lascia la moglie e tre figli.

Ciao Ray!

(Immagine tratta da gazzetta.it)

Link:

https://www.gazzetta.it/Calcio/Premier-League/15-11-2020/morto-clemence-leggendario-portiere-liverpool-tottenham-390874285791.shtml

https://www.fanpage.it/sport/calcio/morto-ray-clemence-leggendario-portiere-del-liverpool/

https://www.ilmessaggero.it/sport/calcio/morto_clemence_portiere_del_liverpool_anni_70_e_80-5587811.html

Le sue parate più belle

https://www.ilnapolista.it/2020/11/addio-al-portiere-ray-clemence-ha-fatto-la-storia-del-liverpool/

Posted in Calcio inglese | Contrassegnato da tag: , , , , | 4 Comments »

BONIMBA NE FA 77

Posted by ladycalcio su venerdì, novembre 13, 2020

Non 77 goal, purtroppo per i nostalgici, ma 77 anni: Roberto Boninsegna, indimenticato centravanti nerazzurro degli anni ’70, festeggia oggi il suo compleanno.

Nei suoi 281 incontri con la maglia dell’Inter, Boninsegna ha realizzato la bellezza di 171 reti. Una media-goal che non ha nulla d invidiare ai più blasonati campioni di oggi.

Auguri bomber!

Leggi la notizia su inter.it:

https://www.inter.it/it/news/2020/11/13/compleanno-boninsegna.html

 

 

Posted in Calcio italiano, Inter | Contrassegnato da tag: , , , | 6 Comments »

LOTTA PER LA LIBERTÀ

Posted by ladycalcio su sabato, ottobre 31, 2020

IL POPOLO DI PECORONI OBBEDIENTI ALLE “REGOLE” SI È SVEGLIATO. FINALMENTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

IN GALERA I GOVERNANTI CHE HANNO RIDOTTO L’ITALIA COSÌ

#NOALLADITTATURA

https://www.liberoquotidiano.it/video/italia/24843022/coronavirus-protesta-bauli-contro-governo-conte-musica-lockdown-ci-state-uccidendo.html

https://www.liberoquotidiano.it/video/italia/25075888/bologna-proteste-contro-dpcm-insulti-giuseppe-conte-scontri-polizia.html

https://www.lanazione.it/firenze/cronaca/riders-fattorini-sportivi-e-operatori-culturali-un-venerd%C3%AC-di-proteste-contro-il-dpcm-conte-1.5662765

https://video.gazzettadireggio.gelocal.it/locale/decreto-covid-e-chiusure-in-piazza-la-protesta-delle-palestre-e-del-mondo-del-fitness-reggiano/134694/135253

https://www.ilgiornale.it/news/cronache/paghiamo-tasse-e-ci-multano-scoppia-rivolta-contro-conte-1898759.html

https://tg24.sky.it/cronaca/2020/10/26/covid-proteste-dpcm-foto

Coronavirus. La protesta contagia e si diffonde in Italia

E… tanti altri, speriamo sempre di più!

Posted in Coronavirus | Contrassegnato da tag: , , , , | 5 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: