CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

Disclaimer

In ottemperanza alla legge sull’editoria italiana, si segnala che questo sito non è un periodico, non ha cadenze di aggiornamento preordinate e prevedibili e non è una testata giornalistica. Per questi motivi, non esiste editore. Tutti i contenuti sono a responsabilità e copyright dei siti linkati o personale di chi li ha scritti. Si declina ogni responsabilità per l’uso che ciascuno può fare delle informazioni qui contenute.

6 Risposte to “Disclaimer”

  1. Flavio said

    Ho scoperto da poco il tuo sito, e sono rimasto favorevolmente impressionato da come, senza peli
    sulla lingua affronti certe tematiche. Sono pochi o meglio poche coloro che abbracciano la tastiera e scrivono verità, senza porsi al servizio dei media, con la speranza di avere un qualche riconoscimento.
    Non sopporto la prepotenza dei MILANISTI

  2. Flavio said

    Ciao, complimenti, sei una persona schietta, che non usa mezz termini, e non le manda a dire
    ai Signori dei Media e del calcio.
    Come tu hai posto in evidenza come sia stata turlupinata l’ultima campions dal milan con un
    gol di mano, s fosse stato il contrario ne scriverebbero ancorami giornali e le tv del presidente fomenterebbero la rivolta.
    Proprio loro che per 14 anni assieme alla vecchia signora hanno fatto man bassa di scudetti
    nei modi che tutti sanno e si dichiarano ancora innocenti, che faccia tosta.
    E se scoppiasse una CHAMPION CALCIOPOLI siamo sicuri che i rosso neri ne escano così immacolati
    ricordo i quarti di finale INTER – MILAN con testate, gol annulati e rigori non dati al MILAN
    che poi a perso a ISTAMBUL.
    Spero in un 2OO8 piu leale e sereno, senza proiettili e bastonate, con errori ma in buonafede
    e non sentire sempre gridare al ladro da parte di chi ha rubsto per 14 anni.
    Scusate lo sfogo.

  3. ladycalcio said

    A Flavio:

    Ti ringrazio. Purtroppo sono pochi anche coloro che abbracciano la tastiera per ribadire le verità scomode che tu hai sottolineato. Chi ha fruito per anni di certi “vantaggi”, anziché ammetterlo e ragionare con la propria testa preferisce farsi indottrinare dalla faziosità dei mass media e ripetere a pappagallo le assurdità che ci propinano certi pseudoopinionisti, soliti spacciare i carnefici per le vittime e i ladri per i derubati. Mi unisco al tuo augurio di un 2008 più leale e sereno. Leale e schietto sarà sempre questo blog, che ti dà il benvenuto fra i suoi lettori.

  4. rettilineotribuna said

    Ciao ho scoperto solo oggi il tuo blog. Mi spiace per la censura che hai ricevuto.
    Se hai voglia e tempo, ti invito a leggere anche il mio blog.

    a presto.

    rettilineotribuna.wordpress.com

  5. giorgio said

    ho sscoperto oggi il tuo sito e lo trovo molto interessante,sono un tifoso interista ma credo di non essere fazioso.questo scudetto credo che ce lo simo meritato,soprattutto noi tifosi che per una settimana abbimo avuto incubi da 5 maggio,e abbimo sopportato le gufate di tutti.ho anche letto il tuo articolo censurato,mi dispiace per la tua liberta di espressione,ma penso che sara sempre peggio adesso che testa d”asfalto e tornato al potere,ti dovrai abituare.chi non la pensa come lui e un coglione.un saluto,continua a scrivere quello che pensi e forza inter sempre.

  6. Gaylene said

    Ciao, complimenti, sei una persona schietta, che non usa mezz termini, e non le manda a direai Signori dei Media e del calcio.Come tu hai posto in evidenza come sia stata turlupinata l’ultima campions dal milan con ungol di mano, s fosse stato il contrario ne scriverebbero ancorami giornali e le tv del presidente fomenterebbero la rivolta.Proprio loro che per 14 anni assieme alla vecchia signora hanno fatto man bassa di scudettinei modi che tutti sanno e si dichiarano ancora innocenti, che faccia tosta.E se scoppiasse una CHAMPION CALCIOPOLI siamo sicuri che i rosso neri ne escano così immacolatiricordo i quarti di finale INTER – MILAN con testate, gol annulati e rigori non dati al MILANche poi a perso a ISTAMBUL.Spero in un 2OO8 piu leale e sereno, senza proiettili e bastonate, con errori ma in buonafedee non sentire sempre gridare al ladro da parte di chi ha rubsto per 14 anni.Scusate lo sfogo.
    +1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: