CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

Archive for gennaio 2012

VARRIALE E CELI STORPIANO NAPOLI-INTER

Posted by ladycalcio su giovedì, gennaio 26, 2012

La bardida, l’Inter dedendrige della Gobba Idalia, gli addaggandi del Naboli sul ballone, i didolari in gambo, Mazzarri ghe dalla banghina ghiede la galma ai giogadori, i gomblimendi dei gombagni a Gavani… Quando Mamma Rai si deciderà a spedire “Errigo” Varriale a un corso intensivo di dizione, sarà sempre troppo tardi. Non se ne può più.

Allo stesso modo in cui Varriale storpia in diretta l’italiano, l’arbitro Celi storpia l’esito dell’incontro.

L’Inter perde al San Paolo nello stesso modo in cui aveva vinto domenica scorsa a San Siro contro la Lazio.  Celi è la foto al negativo di Rizzoli: concede il rigore ai partenopei per il fallo di Motta su Cavani ma non fischia la spinta di Maggio su Milito ultimo uomo, nonostante la plateale trattenuta ai danni del numero 22 nerazzurro. Anzi, quest’ultimo subisce persino la beffa dell’ammonizione.

L’Inter potrebbe recriminare sullo svantaggio di aver dovuto disputare i quarti di Tim Cup in uno scontro unico in casa del Napoli, così come su Lucio e Pazzini influenzati.  A questo punto, tuttavia, la preoccupazione maggiore per la Beneamata è che quella di stasera possa essere stata l’ultima partita di Thiago Motta in maglia nerazzurra.  Senza che, a pochi giorni dalla chiusura del mercato di riparazione, si scorga all’orizzonte l’ombra di un rinforzo.

Tornando al campo, l’Inter ci crede fino in fondo, forte di alcune splendide giocate di Sneijder  e della bravura di Castellazzi nel difendere la porta. Ma nei minuti di recupero, subisce la beffa del 2-0 e l’eliminazione dalla Coppa nazionale, nell’ennesimoincontro falsato dagli errori arbitrali. Non se ne può più neppure dei nostri fischietti.

Per non parlare della partigianeria di Alberto Rimedio e Vincenzo d’Amico, autori della telecronaca Rai…

Posted in Calcio italiano, Inter | Contrassegnato da tag: , , , , | 14 Comments »

INTER ALLA MOURINHO BATTE LA LAZIO 2-1

Posted by ladycalcio su lunedì, gennaio 23, 2012

Ieri sera, contro la Lazio, si è rivista un’Inter alla Mourinho.

No, non ho visto un’altra partita, ho visto proprio Inter-Lazio 2-1 e la mia affermazione, volutamente provocatoria, si riferisce a COME i nerazzurri hanno portato a casa i tre punti contro una Lazio decisamente più squadra, meglio disposta sul campo e con il solo “torto” di essere partita a un ritmo troppo elevato e insostenibile per 90 minuti.

Come ai bei tempi di Mou, dicevo, si è avuta la sensazione che la vittoria nerazzurra fosse già stata incisa nel DNA dell’incontro da un folletto capriccioso, in barba a tutto e a tutti. Il trend della serata, innescato dal palo di Rocchi, è proseguito in modo esponenziale con il goal in fuorigioco di Pazzini, con il “regalo” dell’esperto Klose (che anziché alzare la sfera con un pallonetto a saltare Julio Cesar la sparava rasoterra in bocca al portiere nerazzurro) e con l’arbitro Rizzoli che, sul finale, fischiava la trattenuta di Klose su Lucio in area e non il braccio da rigore di quest’ultimo, allargato volontariamente a colpire la palla.  Il tutto, senza che tifosi e addetti ai lavori di fede nerazzurra abbiano almeno il ritegno di smettere di parlare di  “torti arbitrali subiti”.

Ranieri a Sky subito dopo l’incontro: “Oggi proprio non siamo scesi in campo (…)  non siamo stati squadra (…)  tranne il risultato non salvo nulla (…) non siamo riusciti a fare tre passaggi di seguito (…) lunghi, fuori posizione, si sono aiutati da soli e non da squadra”.

Da parte mia, salverei senz’altro Sneijder e le sue conclusioni dalla distanza e un Milito che pare essersi finalmente sbloccato. Ma soprattutto,  nel mare dei trionfalismi beceri del giorno dopo, salvo Ranieri e la Sua intelligenza e onestà intellettuale nelle dichiarazioni del postpartita.

(La foto è tratta da inter.it)

Posted in Inter | Contrassegnato da tag: , , , , , , | 11 Comments »

Buon compleanno, Super Sic!

Posted by ladycalcio su venerdì, gennaio 20, 2012

Oggi, 20 gennaio 2012, Marco Simoncelli avrebbe compiuto 25 anni.

AUGURI, MARCO!

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , | 10 Comments »

INCREDIBILE: IL CORRIERE ROMAGNA CENSURA ANCHE SE STESSO: RIMOSSO DALLA RETE L’ARTICOLO SU MATERAZZI AL PRONTO SOCCORSO DI RICCIONE!!!

Posted by ladycalcio su martedì, gennaio 17, 2012

Incredibile, cari lettori: il Corriere Romagna ha censurato anche se stesso 😆

L’articolo su Materazzi che accompagna al pronto soccorso il figlio Davide, oggetto dei miei commenti censurati, è improvvisamente sparito dalla Rete 😯

Guardate:

http://www.corriereromagna.it/rimini/riccione/2012-01-05/il-campione-del-mondo-ospedale-il-figlio-si-fa-male-matrix-al-pronto-socc

Ce n’eravamo accorti da subito, ma il weekend del derby di Milano imponeva di dare spazio all’attualità. Dunque, non soltanto sono stati censurati i miei commenti, ma è stato persino rimosso l’articolo a cui si riferivano 😆 . Vai a capire il perché.

Ci domandiamo soltanto se quella della Direttrice-censuratrice delle mie libere idee, la Dott.ssa Maria Patrizia Lanzetti, sia una decisione lucida o, piuttosto, quella di chi ha perso la testa.

La testa del direttore responsabile (del disastro) –  e non l’articolo – farei saltare se fossi nelle vesti dell’Editore.

Posto che non si capisce cosa ci fosse da nascondere nei miei commenti, mi limito a due brevissimi appunti:

1) Rimuovere l’articolo dalla Rete non serve a nulla, dato che numerose altre testate locali online l’avevano copiato integralmente – con le stesse identiche parole  – dal Corriere Romagna, citando in bella vista la fonte. Per colmo di ridicolo, gran parte del testo rimosso si legge nelle “anteprima” dei miei commenti, pubblicate su questo blog.

2) A proposito, i post di “Calcio e Parole” sull’argomento sono stati ripresi anche da Hotels-Riccione.com,  “blog dedicato alle news – eventi – hotel di Riccione e dintorni…“.

Vi invito a visitarlo, e perché no, a farvi un bel weekend in Romagna la prossima estate 😎 :

http://www.hotels-riccione.com/riviera-romagnola/riccione/news-di-riccione/buon-sangue-non-mente-materazzi-junior-al-pronto-soccorso-di-riccione

http://www.hotels-riccione.com/riviera-romagnola/riccione/news-di-riccione/dopo-la-censura-lettera-aperta-a-maria-patrizia-lanzetti-direttrice-del-%E2%80%9Ccorriere-romagna%E2%80%9D

http://www.hotels-riccione.com/riviera-romagnola/riccione/news-di-riccione/incredibile-il-corriere-romagna-censura-anche-se-stesso-rimosso-dalla-rete-l%E2%80%99articolo-su-materazzi-al-pronto-soccorso-di-riccione

Non ci sono altre parole.

Al seguente link, per inciso, trovate un altro commento di Ladycalcio, democraticamente pubblicato da “RomagnaNoi”

http://www.romagnanoi.it/news/Prima-Pagina/726063/Dopo-il-ricovero-sta-bene-il-figlio-di-Materazzi.html

Posted in "CASO" MATERAZZI | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | 17 Comments »

DERBY: VITTORIA MERITATA DELL’INTER, MA SERVONO NUOVI INNESTI

Posted by ladycalcio su lunedì, gennaio 16, 2012

Più idee, più concretezza, più lucidità nel realizzare le occasioni create. Last but not least, un goal annullato a Thiago Motta nei primi minuti nonostante un fuorigioco ininfluente di Samuel. Così, l’Inter si porta a casa il derby della Madonnina numero 190.

Il Milan, graziato dalla doccia fredda, si distingue inizialmente per il miglior possesso palla e per l’incisività delle sue ripartenze. Difetta tuttavia in conclusione, e soprattutto, non riesce a sfruttare alcuni gravi errori dell’avversario, primo fra i quali quello del Cuchu Cambiasso a fine 1° tempo, sfociato in una cannonata di Van Bommel che centra l’incrocio dei pali.

Difficilmente avranno fatto bene ai rossoneri le polemiche su Pato e i dualismi innescatisi in seno alla squadra, già uscita imballata dalla pausa natalizia. Si conferma, purtroppo per Allegri, che il Diavolo è troppo Ibra-dipendente: e quando lo svedese non è in serata di grazia – vedi ieri sera -, sono grossi guai.

Fra le individualità positive in casa nerazzurra, spiccano Capitan Zanetti, giunto al ragguardevole traguardo di 41 derby disputati, Julio Cesar, Thiago Motta (vittima di una serie di pesanti falli) e il redivivo Milito, autore della rete della vittoria al 9’ del secondo tempo.

Ho visto invece troppe volte in affanno la difesa nerazzurra nel suo insieme, a rischio in più occasioni sui contropiedi del Milan. Alcuni episodi devono far riflettere sulla necessità di nuovi innesti che diano respiro ai validissimi – ma non eterni – titolari, impiegati ogni 3 giorni:  la plateale trattenuta di Samuel su Emanuelson, la mano del difensore argentino all’inizio del 2° tempo, Lucio che stende Ibra e viene graziato dal giallo sono solo gli esempi più eclatanti.

A questi episodi si uniscono un Cambiasso in evidente affanno, la palla-goal sprecata da Alvarez davanti ad Abbiati e le difficoltà di Pazzini,  ingabbiato nella retroguardia avversaria e spesso in ritardo.

Su un errore sul fronte opposto, commesso da  Abate, nasce il goal rasoterra di Milito che decide l’incontro. Il pallone rimbalza sull’interno del palo e finisce dentro. Nessuno mi toglie dalla testa che, sei mesi fa, sarebbe finito fuori

L’Inter si porta a – 6 dalla Juve, la vera beneficiaria del risultato.

L’Inter beneficerebbe invece di un innesto per reparto: suggerirei un ulteriore centrale difensivo, un centrocampista idoneo a raccogliere l’eredità di Cambiasso e una punta.

(La foto è tratta dal Sito ufficiale di FC Internazionale, inter.it)

Posted in Inter, Milan | 17 Comments »

Falso arbitro dirige l’amichevole Werder Brema-AZ Alkmaar

Posted by ladycalcio su sabato, gennaio 14, 2012

Pensavo che volesse far continuare la partita fino all’ora di colazione”, ha dichiarato il tecnico del Werder Brema Thomas Schaaf dopo i 10 minuti di recupero concessi dal direttore di gara nell’amichevole di mercoledì sera contro l’AZ Alkmaar, disputata a Belek (Turchia), e vinta dai tedeschi per 2-1.

Dall’inusuale recupero, che ha insospettito gli anseatici, sarebbe emerso che il fischietto in campo, anziché l’arbitro designato Raicho Raitchev, sarebbe stato tale Lachezar Ionov, ex-arbitro senza più licenza presentatosi sotto falso nome spacciandosi per il collega bulgaro Raitchev. È quanto ha dichiarato il Werder Brema in un comunicato sul proprio Sito Ufficiale.

Secondo i media, l’AD del Werder Klaus Allofs, che ha immediatamente segnalato il “caso” alla Federcalcio Tedesca,  non esclude un tentativo di manipolazione legato alle scommesse, praticate anche sulle amichevoli. Nel comunicato ufficiale del Werder, si afferma che la terna arbitrale era stata reperita tramite un’agenzia che stava assistendo l’AZ Alkmaar durante il suo ritiro di preparazione invernale. Ufficialmente, si era parlato di partecipanti a uno stage di allenamento per arbitri.

Ionov, ex-arbitro di seconda divisione, è recidivo. L’anno scorso, dopo aver arbitrato senza designazione partite in Venezuela e in Argentina, era stato escluso dalla lista della Federcalcio Bulgara (BFU).”In futuro, per i test amichevoli che terremo durante i nostri ritiri, chiederemo agli arbitri di esibirci i documenti“, ha annunciato Allofs.

Ma che ne è del fischietto designato Raitchev? Attraverso i media, costui avrebbe fatto sapere di essere da tempo infortunato e di non essersi neppure recato a Belek.

Fußball.de riferisce che un anno fa, sempre in Turchia, una terna arbitrale ungherese aveva diretto sotto falso nome un’amichevole fra la Bulgaria e l’Estonia. Dopo essere terminata 2-2, con tutte le reti messe a segno su calcio di rigore, la partita aveva sollevato sospetti di manipolazione, tanto più che gli appartenenti alla terna non facevano parte della lista FIFA.

Posted in Calcio tedesco | Contrassegnato da tag: , , | 8 Comments »

Ladycalcio a @iomatrix23: complimenti per le coppe … e non solo

Posted by ladycalcio su venerdì, gennaio 13, 2012

Voglio divertirvi con il commento che ho inviato ieri su Twitter a Marcone Materazzi, che in uno dei suoi eccessi di modestia, ha fatto pubblicamente sfoggio dei suoi trofei – oltre che del suo italiano.

Il metallo nella bacheca di Matrix sarà anche impareggiabile, ma mai quanto i suoi strafalcioni 😆 .

CE 😳 chi queste coppe non le “vincera’ ” mai – e chi non imparerà mai la grammatica 😦 .

Posted in "CASO" MATERAZZI | Contrassegnato da tag: , , , , | 14 Comments »

Maria Patrizia Lanzetti e il Corriere Romagna perdono la faccia

Posted by ladycalcio su giovedì, gennaio 12, 2012

Nessuna censura“, aveva assicurato Maria Patrizia Lanzetti, Direttrice del Corriere Romagna, in merito a un mio commento oscurato sulla “passeggiata al pronto soccorso”  del figlio di Materazzi al Ceccarini di Riccione. Soltanto, per “scelta discutibile”, il giornale non pubblica link.

Come previsto, invece, anche il mio secondo commento (senza link), pubblicato in anteprima su questo blog 😉 ,  è stato CENSURATO.

https://calcioparole.wordpress.com/2012/01/11/la-risposta-di-maria-patrizia-lanzetti-e-la-replica-di-ladycalcio/

Come lo spiega, stavolta, la Dott.ssa Lanzetti?

La Dott.ssa Lanzetti, evidentemente, dopo aver (poco furbescamente) creduto di potersela cavare con una rispostina preconfezionata,  davanti al contropiede di Ladycalcio 😀 si è impantanata e non ha più saputo né cosa dire, né cosa fare – e ha fatto sempre peggio.

Un bell’autogoal, non c’è che dire.  Posto che continuo a domandarmi cosa ci fosse da censurare in ciò che ho scritto, se il mio primo commento fosse stato pubblicato, l’avrebbero probabilmente letto poche decine di lettori di un quotidiano locale e a quest’ora, essendo la notizia ampiamente superata, la cosa sarebbe morta lì. Al contrario, ora basta metter mano a un motore di ricerca per accorgersi che l’atteggiamento ostinato e ottuso del Corriere Romagna altro non ha fatto che amplificare alla grande il fatto a favore di Ladycalcio. Provate a digitare sulla barra di Google keyword del tipo “Davide Materazzi pronto soccorso Riccione”, oppure “Materazzi pronto soccorso Corriere Romagna” e vedrete che in cima alla lista appariranno i post di “Calcio e Parole“, che hanno relegato parecchio in basso il “democratico” quotidiano romagnolo. Un rischio che, nell’era della Rete, un direttore di testata avrebbe dovuto conoscere ed evitare.

Complimenti, cara Dott.ssa Lanzetti, è veramente una Direttrice in gamba! 😳

Ma il peggio, per il Corriere Romagna (e per Matrix), è che la querelle è stata ripresa da più siti e aggregatori, fra i quali Liquida e Blogbabel (peraltro, sotto più keyword 🙂 ), nonché da Facebook, per non parlare di Twitter. Con un triplice sfolgorante risultato 😀 : 1) Il mio commento, anziché essere oscurato, ha avuto un’eco insperata, pluripotenziata rispetto a quella che sarebbe stata la momentanea attenzione di pochi lettori locali. 2) Il tentativo di censura ha reso un pessimo servizio al buon Materazzi, che ora, rischia di farsi precedere dalla sua fama anche quando si reca in vacanza a Riccione 😎 . 3) Il Corriere Romagna e la sua Direttrice ne escono davvero malconci 😳 .

Come direbbe Emilio Fede? 😆

http://www.liquida.it/corriere-romagna/

http://it.blogbabel.com/tag/materazzi/

http://it.blogbabel.com/tag/davide%20marcone/

http://it-it.facebook.com/pages/Mondo-Calcio/114178755875

http://www.liquida.it/marco-materazzi/

http://www.iointerista.com/

Posted in "CASO" MATERAZZI | Contrassegnato da tag: , , | 12 Comments »

LA RISPOSTA DI MARIA PATRIZIA LANZETTI E LA REPLICA DI LADYCALCIO

Posted by ladycalcio su mercoledì, gennaio 11, 2012

Così la Dott.ssa Lanzetti, Direttrice di “Corriere Romagna“, risponde alla mia lettera aperta sull’omessa pubblicazione del mio commento al seguente link:

https://calcioparole.wordpress.com/2012/01/10/dopo-la-censura-lettera-aperta-a-maria-patrizia-lanzetti-direttrice-de-il-corriere-di-romagna/

Gentile Monica Morandi,

nessuna censura ma solo una scelta, discutibile ma nostra, di non rimandare a blog di altri.

Cordiali saluti.

Maria Patrizia Lanzetti

LA REPLICA DI LADYCALCIO

Gentile Dott.ssa Lanzetti,

Dalle mie parti si usa dire “non sono pirla“, espressione tanto cara a José Mourinho.

Mi aspettavo talmente questa “scappatoia”,  che l’avevo preceduta 😉 , sollecitando gli amministratori del Vostro Sito e domandando loro espressamente se vi fosse “qualche problema legato alla pubblicazione delle mie righe” (cito dalla mia lettera aperta di ieri).

Sarebbe stato semplicissimo (oltre che educazione e correttezza) rispondermi che, per Vostra discutibile scelta, non pubblicate i rimandi ad altri blog, non Le pare? E ancor più semplice segnalarlo anticipatamente nell’apposito spazio…

Non a caso, avevo sottolineato che i Suoi collaboratori, “in possesso della mia email“,  non si erano neppure “degnati di farmi pervenire alcuna spiegazione in merito“. Soffrono forse di “crampo dello scrittore”?

Nessuna censura“, scrive Lei.  E allora, La prendo in parola 😀 .

Dato che nel frattempo il commento “omesso” è già stato abbondantemente cliccato e twittato, ho rielaborato e completato il mio pensiero in assenza di link, l’ho spedito ai Suoi moderatori e, rifacendomi all’espressione meneghina di cui sopra, mi sono premurata di pubblicarlo in anteprima unitamente a questa mia risposta: è un pensiero ironico, pepato e un po’ scomodo.  Ma senza nessunissimo motivo di censura.

Cordiali saluti da

Ladycalcio

PS Colgo l’occasione per invitarLa a leggere quanto Materazzi sia “affettuoso e premuroso” con il suo prossimo, oltre che “veterano a lieto fine” del pronto soccorso.  Trova tutto il resto in home page, nella cartella “Caso Materazzi

https://calcioparole.wordpress.com/2008/11/24/perche-non-credo-piu-alla-sindrome-compartimentale-di-materazzi/

https://calcioparole.wordpress.com/2011/05/10/lettera-aperta-al-prof-francesco-benazzo-direttore-della-clinica-ortopedica-e-traumatologica-dell%E2%80%99universita-di-pavia-fondazione-irccs-policlinico-san-matteo/

https://calcioparole.wordpress.com/2008/12/15/materazzi-operazione-eroe/

https://calcioparole.wordpress.com/2010/11/16/materazzi-titolare-nel-derby-chi-lha-veramente-voluto/

https://calcioparole.wordpress.com/2010/01/14/menisco-materazzi-12-dubbi-amletici/

Posted in "CASO" MATERAZZI | Contrassegnato da tag: , , , | 14 Comments »

DOPO LA CENSURA: lettera aperta a Maria Patrizia Lanzetti, Direttrice del “Corriere Romagna”

Posted by ladycalcio su martedì, gennaio 10, 2012



Gentile Dott.ssa Lanzetti,

In data 5 gennaio u.s inviavo un commento all’articolo “Il Campione del Mondo in ospedale. Il figlio si fa male, Matrix al pronto soccorso”, a firma Patrizia Cupo, apparso sul Vs. quotidiano online il giorno precedente e riferito all’eccentrico difensore dell’Inter Marco Materazzi che aveva accompagnato al Pronto Soccorso di Riccione il figlio Davide. Detto commento, per ragioni di spazio, indirizzava alla mia analisi del fatto pubblicata sul presente blog.

Come potrà evincere dal link in calce, trattavasi di un contenuto sì ironico (a misura di chi si aggira per le corsie di un ospedale con “la solita berretta” e sfoggiando i tatuaggi, con i precedenti ampiamente illustrati su questo blog)  ma più che corretto, di cui trovo la CENSURA assolutamente ingiustificata.

Il sistema mi assicurava che “Il tuo commento è stato accodato per essere moderato dagli amministratori del sito e verrà pubblicato dopo l’approvazione“.  Non essendo questo avvenuto, in data 6 gennaio reiteravo l’invio di quanto sopra con un sollecito, domandando espressamente se vi fosse qualche problema legato alla pubblicazione delle mie righe. Compariva la medesima scritta di conferma dell’invio, nonostante la quale, a tutt’oggi, il mio commento non è stato pubblicato, né i Suoi esimi collaboratori, in possesso della mia email,  si sono degnati di farmi pervenire alcuna spiegazione in merito.

Proprio per motivi di chiarezza, rendo sin d’ora pubblico quanto censurato, a VERGOGNA di chi, molto “DEMOCRATICAMENTE“, ha ritenuto opportuno oscurarmi. In secondo luogo, Le chiedo se è questo lo “stile” del Suo giornale e, in caso di risposta affermativa, La prego di voler cortesemente esporre a tutti coloro che ci leggono il perché della ridicola CENSURA.

Unitamente ai miei lettori, attendo la Sua cortese risposta e Le invio cordiali saluti.

“Ladycalcio” Monica Morandi

Il link censurato:

https://calcioparole.wordpress.com/2012/01/05/buon-sangue-non-mente-materazzi-junior-al-pronto-soccorso/

(Il link a questa lettera aperta è stato inviato all’indirizzo email della Dott.ssa Lanzetti fornitomi telefonicamente dal giornale)

Posted in "CASO" MATERAZZI | 11 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: