CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

Archive for giugno 2020

FESTEGGIAMENTI TIFOSI LIVERPOOL: TUTTO IL MONDO È PAESE

Posted by ladycalcio su martedì, giugno 30, 2020

E poi dicono degli italiani: la vittoria in Premier League del Liverpool, ottenuta dai Reds di Jürgen Klopp dopo trent’anni di digiuno, ha fatto saltare tutti i tradizionali schemi della disciplina “very British”: per due sere consecutive, migliaia di tifosi si sono accalcati fuori dallo storico stadio di Anfield Road e al Pier Head, a dispetto del divieto di assembramento e delle norme per il distanziamento sociale imposti dall’epidemia di Covid-19.

La Società ha preso duramente posizione contro l’indisciplina dei suoi sostenitori, incontenibili dopo aver sconfitto non soltanto gli avversari, ma anche e soprattutto il rischio di stop al campionato per via del Coronavirus.

Per i Reds, si tratta del 19° titolo nella storia.

A questo link potete vedere una fotogallery e leggere la nota emessa dal Club congiuntamente al Consiglio Comunale della città:

 

https://tg24.sky.it/sport/2020/06/27/liverpool-festa-premier-league

Qui un video dei caroselli dei tifosi:

 

https://www.lapresse.it/calcio/liverpool_re_della_premier_league_dopo_30_anni_citta_in_festa_tutta_la_notte-2733598/video/2020-06-26/

 

 

Posted in Calcio inglese | Contrassegnato da tag: , | 4 Comments »

DIO SI È RIPRESO IL SUO PIEDE SINISTRO

Posted by ladycalcio su sabato, giugno 20, 2020

Se ne va una parte del grande cuore nerazzurro: oggi ci ha lasciati Mariolino Corso, il “Sinistro di Dio” della Grande Inter di Helenio Herrera.

Mancino di classe, tecnica pura e leggenda del calcio, avrebbe compiuto 79 anni il prossimo 25 agosto. Troppo pochi per andarsene, anche se le leggende rimangono immortali.

Mario Corso rimarrà per sempre “uno di noi”, come recita uno slogan della Curva nerazzurra.

Vincitore di 4 campionati, 2 Coppe dei Campioni e 2 Coppe Intercontinentali, lo storico numero 11 nerazzurro verrà soprattutto ricordato per la classe sopraffina e per le sue punizioni “a foglia morta”, con cui beffava le difese e i portieri avversari. Ma anche per certi suoi vezzi, come i calzettoni arrotolati e le corse sulle fasce in ombra. O per il gesto scaramantico di picchiare per tre volte il piede sinistro sul primo gradino dello spogliatoio prima di entrare in campo.

Nel calcio di oggi manca un personaggio come lui, e probabilmente, non ci sarà mai più.

Ciao Mariolino, e grazie per averci fatto sognare con la tua classe!

 

A questo link, il bellissimo ricordo di Nicola Cecere sulla Gazzetta dello Sport:

https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Inter/20-06-2020/mario-corso-morto-3701969285885.shtml

Posted in Calcio italiano, Inter | Contrassegnato da tag: , , , , | 23 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: