CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

Posts Tagged ‘Sindrome compartimentale acuta’

IL PROF. BENAZZO TACE. LA PAROLA ALLA DIREZIONE GENERALE, SANITARIA E SCIENTIFICA DEL SAN MATTEO DI PAVIA.

Posted by ladycalcio su giovedì, Maggio 19, 2011

Una sindrome compartimentale acuta indotta da “un ematoma di 600 cc lungo dalla radice della coscia fino al ginocchio e del diametro di 10 cm” risolta con un “intervento d’aspirazione per via endoscopica sotto controllo ecografico con un’incisione di soli 2 cm”, trasformando il versamento in un trauma contusivo. Peraltro, dopo oltre mezza giornata dall’incidente e su un paziente – così venne riportato –  imbarcato su un aereo con un’emorragia interna in atto.

Dieci giorni fa, con una lettera aperta su questo blog, mi ero rivolta al Prof. Francesco Benazzo (Direttore della Clinica Ortopedica e Traumatologica dell’Università di Pavia, Fondazione IRCSS Policlinico San Matteo), autore del miracoloso salvataggio della gamba e della carriera di Marco Materazzi nell’agosto 2007, per conoscere i fondamenti dell’innovativa tecnica chirurgica da lui praticata, sostitutiva della cruenta fasciotomia d’urgenza.

Trovate la lettera al link in calce, già inviato per conoscenza alla Direzione Sanitaria e Generale del San Matteo contestualmente alla pubblicazione del relativo post.

Ebbene: a tutt’oggi, il Prof. Benazzo tace. D’accordo: come ama dire Maurizio Costanzo, chiedere è lecito, rispondere è cortesia. Tuttavia, non comprendo per quale ragione il Professore non possa perlomeno segnalarmi il titolo di qualche sua relazione o trattato sull’argomento.  Dopotutto, non dovrebbe trattarsi di un fiore all’occhiello? Ladycalcio, più intenzionata che mai ad approfondire il tema, reitera la cortese richiesta alle alte cariche del nosocomio pavese:

Di seguito, rendo pubblico il testo della mia email e i nominativi dei suoi 3 destinatari (ai quali si aggiunge, per conoscenza, il canale tematico nerazzurro Inter Channel, fonte ufficiale di FC Internazionale) . Gli indirizzi di posta elettronica dei rispettivi uffici sono di pubblico dominio e sono riportati sul Sito Ufficiale della Fondazione.

Alla cortese attenzione dei Professori:

Pietro Caltagirone – Direttore Generale Fondazione IRCSS Policlinico S. Matteo Pavia

Marco Bosio – Direttore Sanitario

Remigio Moratti – Direttore Scientifico

e p.c. a Inter Channel

e p.c. ai lettori del blog “Calcio e Parole” (https://calcioparole.wordpress.com/) , sul quale la presente viene pubblicata

In data 10 maggio, sul mio blog “Calcio e Parole”, ho pubblicato una lettera aperta al Prof. Francesco Benazzo, Direttore della Vs. Clinica Ortopedica e Traumatologica, chiedendogli cortesemente di poter conoscere i fondamenti dell’innovativa tecnica chirurgica con la quale avrebbe risolto un celebre caso di “sindrome compartimentale acuta” indotta da “un ematoma di 600 cc lungo dalla radice della coscia fino al ginocchio e del diametro di 10 cm” con un “intervento d’aspirazione per via endoscopica sotto controllo ecografico con un’incisione di soli 2 cm”,  risparmiando al paziente la fasciotomia d’urgenza. 

La lettera è pubblicata al link in calce.

A tutt’oggi, con mia enorme sorpresa, non ho ricevuto risposta alcuna. Reitero pertanto a Loro la mia cortese richiesta, nella fiducia che possano rispondermi in sua vece, o perlomeno, segnalarmi un testo, un lavoro, un trattato o una relazione medica che illustri la rivoluzionaria metodica. Tale risposta, alla pari della presente richiesta, si intende pubblica, a beneficio dei numerosi lettori che l’hanno sollecitata.

Certa di essere esaudita, ringrazio per l’attenzione e porgo distinti saluti.

“Ladycalcio” Monica Morandi

https://calcioparole.wordpress.com/2011/05/10/lettera-aperta-al-prof-francesco-benazzo-direttore-della-clinica-ortopedica-e-traumatologica-dell%E2%80%99universita-di-pavia-fondazione-irccs-policlinico-san-matteo/

Posted in "CASO" MATERAZZI | Contrassegnato da tag: , , , , , | 22 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: