CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

Posts Tagged ‘Mauro Suma Facebook’

Scandalo Polanco a Milan Channel: Suma faccia chiarezza!

Posted by ladycalcio su martedì, settembre 27, 2011

35 tecnici in cassa integrazione in deroga INPS a carico del contribuente italiano a fronte di lauti 2500 euro alla settimana – che fanno 100.000 euro in 9 mesi – elargiti  da chissà chi all’ “Arcore-girl” domenicana Marysthell Polanco, implicata nello scandalo Rubygate, per leggere i messaggi degli abbonati a Milan Channel.

Il “caso” che sta scuotendo il canale tematico rossonero, assurto da alcuni giorni alle cronache, ha suscitato l’intervento del Sindacato Uilcom di Milano e la reazione scandalizzata di milioni di persone.

Che fa il Direttore di Milan Channel Mauro Suma? La vittima,  trincerandosi dietro alla seguente permalosa dichiarazione su Facebook:

“Marysthell Garcia Polanco ha sostenuto un provino gratuito a Milan Channel, non riceve compensi da Milan Channel e non è nell’organico di Milan Channel (…). I 35 cassintegrati ci sono dal luglio 2009 quando avete deciso di punire Milan Channel per la cessione di Kakà. Sono offeso per loro che vengano strumentalizzati da qualche sito e da voi adesso, solo per gettare immondizia non tanto su Milan Channel ma sappiamo bene su chi. Mi spiace che molti di voi credano a queste cattiverie e falsità gratuite. Mi chiedo, se non vi fidate di me e se dubitate di me, perchè siete presenti come amici sulla mia pagina. Chi ha intenzione di continuare a tormentarmi con un caso inesistente, è pregato di lasciare questa pagina. Grazie. Mauro Suma”.

Se proprio vogliamo andare indietro nel tempo, che Suma sia solito svicolare dalle situazioni “calde” e “scomode” l’avevo sperimentato personalmente nel 2007, in occasione del noto articolo censuratomi dal Sito di Fulvio Collovati dopo la vittoria del Milan in Champions League. La censura scattò dopo che Milan Channel era stato bersagliato di messaggi di protesta per il fatto che la mia analisi, così sfavorevole al “grande Milan”, avesse trovato spazio sul Sito Ufficiale di un ex-Campione del Mondo che aveva vestito la maglia rossonera. Il “grande uomo” Collovati rimosse tutti i miei scritti dal proprio Sito e la sottoscritta ebbe sentore di essere stata oggetto di commenti poco edificanti nel corso di una trasmissione di Milan Channel. Mi rivolsi educatamente a Suma chiedendogli cortesemente di poter avere il DVD di quella trasmissione. Suma spergiurò che mai durante il programma era stato fatto il mio nome, ma non acconsentì a fornirmi le immagini. Non era tenuto a farlo, d’accordo, ma supportare le parole con la “prova video”  sarebbe stata una dimostrazione di correttezza e di limpidezza.

La dimostrazione di “limpidezza” del personaggio Mauro Suma si rinnova nel messaggio su Facebook appena citato.

Posto che l’affermazione secondo cui i tifosi rossoneri avrebbero disdetto gli abbonamenti al canale tematico come punizione per la cessione di Kakà è una sciocchezza che un Direttore potrebbe fare a meno di scrivere, Suma faccia chiarezza sul punto essenziale: chi retribuisce la signorina Polanco?

L’abbiamo capito tutti, non siamo nati ieri. Se Suma nella sua posizione non può o non vuole dircelo, piuttosto, si dimetta.  

Un conto è la gratuità del provino, ma seMarysthell Garcia Polanco non riceve compensi da Milan Channel”, chi sborsa 100.000 euro in cambio della sua avvenente presenza e delle sue prestazioni in italiano stentato sul canale rossonero?

Leggi anche:

https://calcioparole.wordpress.com/la-vergogna-della-censura/

Il post censurato:

https://calcioparole.wordpress.com/2007/07/01/15/

 

Posted in Milan | Contrassegnato da tag: , , , | 15 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: