CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

Posts Tagged ‘Il “vaffa” di Moratti al goal di Pazzini’

MORATTI, PORRA’ E L’ELOGIO DEL “VAFFA”

Posted by ladycalcio su sabato, dicembre 24, 2011


Ci aspettavamo che qualcuno si premurasse di convincerci che nell’esultanza per il goal del pareggio di Pazzini contro il Lecce, Massimo Moratti avesse esclamatogargiùlo!” 😆

Evidentemente, i tempi sono cambiati. Al  punto che sul sito di Sky Sport, Giorgio Porrà si  è prodigato in una parossistica esaltazione del  morattiano “vaffa” .

Ora: non intendo fare del moralismo. È vero che centrare finalmente la porta dopo l’ invidiabile record di 4 legni in 9 minuti genera uno sfogo liberatorio che mette a durissima prova anche il più collaudato autocontrollo.

Il fatto è che dall’avvento dell’ era tecnologica, i tempi sono cambiati anche sotto il profilo mediatico e che per le telecamere speciali puntate verso la tribuna, un presidente che perde l’aplomb costituisce una preda prelibata.

A questo punto, se sei a capo di un club  di fama mondiale campione di tutto, devi semplicemente decidere quale immagine intendi dare di te stesso.

Se ti sprechi a predicare come esempi la correttezza di Facchetti e la classe di Prisco e a proporti come modello e punto di riferimento per i bimbi, dovresti ricordartene al di là dei proclami. In particolare, se in passato con il gesto dell’ombrello hai già fatto la gioia – e la sigla –  dell’“Osteria del Lunedì”, dovresti starci un momentino più attento.

Al di là di questo, l’aspetto più deleterio dello scivolone verbale del Presidentissimo è l’ interpretazione esaltativa  che ne fa (o che è chiamato a farne ❓ ) Porrà.

Moratti e quel ‘vaffa, l’urlo di una passione risorta, è il titolo dell’analisi, nel cui sottotitolo si afferma che “il “vaffa” di Moratti ad Eupalla lassù è stato il più sentito spettacolo prenatalizio 😯 , oltre che ilsegno di una nuova energia che torna a circolare in casa nerazzurra”.

Porrà si sbizzarrisce: “Un “vaffa” in allegria, con moglie e figlio in contemporanea estasi compiaciuta. Un vaffa spartiacque, almeno così sembra.(…) Dentro quel pirotecnico vaffa, non bofonchiato alla Zoff, ma bello rotondo, alla Pierino della celebre saga, tornava a risplendere il mondo fatto a palla di un presidente che cominciava ad averne abbastanza di macumbe ed ingratitudini assortite”.
Segue un paragone infelice: “Piace pensare che ieri (Massimo Moratti, ndr) abbia festeggiato il raggiungimento del quinto posto alla maniera del padre Angelo. (…) Massimo ne segue con tenacia le orme, da sempre dolcemente sedotto dalla genialità paterna”.

Pirotecnico – per dirla con Porrà -, diventa “il gran finale”, in cui il giornalista Sky si lancia nell’apoteosi dell’”imprecazione liberatoria”: “Ecco perché quel vaffa va considerato qualcosa di più potente di un semplice sfogo da tribuna. E’ l’urlo antisfiga di una passione prepotentemente risorta. E’ il segnale che nuova energia torna a circolare nelle vene della famiglia. E’ l'”avanti popolo” 😀 lanciato con gioia alla tifoseria più esigente del campionato”.

Mancano soltanto “Bandiera Rossa” 😆  e  la classe del padre Angelo.

 

 

(La foto di Massimo Moratti è tratta dal Sito Ufficiale di FC Internazionale, inter.it)

Annunci

Posted in Inter | Contrassegnato da tag: , , | 11 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: