CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

Posts Tagged ‘Derby di Milano’

DERBY, TRIONFO-INTER DEDICATO A BELLUGI

Posted by ladycalcio su domenica, febbraio 21, 2021

 

 

La LULA stende il diavolo, che lascia san Siro con tre goal sul groppone. La doppietta di Lautaro Martinez e il goal di Lukaku fanno volare i nerazzurri, primi in classifica con 4 punti di vantaggio sui cugini.

Una stracittadina esaltante, che ha regalato emozioni e bel gioco, il cui momento-chiave è stato il secondo goal di Lautaro, messo a segno proprio nella fase in cui il Milan si stava facendo sempre più pericoloso. Unico rammarico gli spalti ancora vuoti a causa del Covid, con i tifosi nerazzurri pazzi di gioia fuori dallo Stadio Meazza.

Il più grande sconfitto della sfida è Ibra, uomo di punta del Milan che lascia in anticipo il terreno di gioco con una smorfia di delusione e disappunto.

La vittoria dell’Inter è dedicata a Mauro Bellugi, scomparso ieri dopo una dolorosa malattia. Chissà come commenterà questa vittoria lassù. Al grande difensore nerazzurro è stato dedicato un commovente minuto di silenzio prima dell’inizio della partita.

Ciao Mauro!

 

https://www.inter.it/it/news/2021/02/20/cordoglio-mauro-bellugi.html

https://www.inter.it/it/news/2021/02/20/morte-mauro-bellugi-inter-ricordo-derby-minuto-silenzio.html

https://www.inter.it/it/news/2021/02/21/mauro-bellugi-derby-minuto-silenzio-san-siro.html

https://www.fcinter1908.it/ultimora/bordon-bellugi-fratello/

 

Pioli a DAZN: “Abbiamo creato poco, ma abbiamo dato tutto. Ibra? Ha chiesto lui il cambio”

Posted in Calcio italiano, Inter, Milan | Contrassegnato da tag: , , , , | 6 Comments »

CALCIO E COVID: E SE LA PIANTASSIMO DI FAR TAMPONI?

Posted by ladycalcio su venerdì, ottobre 23, 2020

La notizia che anche il nerazzurro Hakimi è positivo al tampone arriva ad Antonio Conte alle cinque del pomeriggio, costringendolo a stravolgere lo schieramento dell’Inter contro il Borussia Mönchengladbach, che per inciso, ha mezza Under 23 in isolamento per Covid.

La positività di Hakimi, nel frattempo negativizzato, va ad aggiungersi agli stop di Skriniar, Gagliardini, Radu, Young, Bastoni e Nainggolan.

Tre giorni prima dell’incontro con i tedeschi, la raffica di quarantene in casa nerazzurra aveva stravolto gli equilibri nel derby della Madonnina, traducendosi in una vittoria dei cugini rossoneri che mancava dal gennaio 2016. La squadra di Conte ha subito 10 goal in 5 partite, ma a causa dei tamponi positivi, in una soltanto ha potuto schierare la difesa titolare.

https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2020/10/22/inter-news-giocatori-coronavirus

Stop a go go hanno messo in ginocchio squadre come Genoa, Samp e Fiorentina, mentre sulle prime pagine dei giornali, anziché lo sport, fanno notizia “positività illustri” come quelle di Ibrahimovic, Dybala e Cristiano Ronaldo, accusato di aver infranto il “protocollo” anti-Covid e di aver contagiato il compagno Weston McKennie.

Si additano abbracci e strette di mano proibiti più o meno plateali, come quella che, già lo scorso maggio, il calciatore Kalou dell’Hertha Berlino aveva filmato negli spogliatoi, corredata dal video del test effettuato su Jordan Torunarigha: un frettoloso prelievo dalle narici con lo stesso bastoncino usato poi per gola e interno bocca, con la probabile “diluizione” del materiale prelevato.

Si discute su protocolli e tamponi, falsi positivi e falsi negativi, e referti dubbi in generale. Dalla scorsa estate si gioca senza pubblico o con “pochi intimi” presenti sugli spalti, dopo aver visto annullare competizioni e distorcere il finale dei campionati e delle coppe europee.

Siamo tutt’altro che fuori dal guazzabuglio, e chi con questo virus fabbricato in laboratorio vuole affossare il mondo e destabilizzare tutto quanto, gongola.

Quasi tutti i giocatori (e i cittadini) risultati positivi al Covid sono asintomatici, abili e arruolabili. Anzi, l’aumento esponenziale dei test sugli atleti e sulla popolazione non fa che gonfiare il numero dei presunti “infetti”, stravolgendo i parametri di confronto con il periodo di esplosione dell’epidemia e inficiando la realistica valutazione del pericolo.

Ne deriva una crescente confusione, che rischia di portare a un nuovo immotivato blocco di tutte le attività, sportive e non.

Da qui la proposta controcorrente di questo blog: e se la piantassimo di far tamponi, e nel rispetto di tutte le norme di sicurezza, pensassimo a giocare a calcio, a lavorare e a vivere?

 

 

Link:

https://sport.sky.it/calcio/serie-a/giocatori-serie-a-positivi-covid

L’idea di Ladycalcio sull’epidemia da Coronavirus:

https://calcioparole.wordpress.com/2020/03/17/coronavirus-nonlasciamocifermare/

Posted in Calcio italiano, Coronavirus, Inter, Media, Milan | Contrassegnato da tag: , , , , | 3 Comments »

INTER, TRIONFO NEL PRIMO DERBY SENZA ICARDI

Posted by ladycalcio su domenica, settembre 22, 2019

Per favore Leo, prendilo al PSG e toglimelo dalle scatole”. Si potrebbe immaginare così la conversazione fra l’AD dell’Inter Giuseppe Marotta e Leonardo, Direttore Sportivo del Paris-Saint Germain, all’atto della cessione di Icardi sul filo di lana del Calciomercato.

Per la Società e la squadra nerazzurra una liberazione, che riporta la calma nello spogliatoio, il bel gioco e una serie di vittorie.

Tuttora non pago della sua figuraccia a Milano – e probabilmente ancora succube dei consigli sciagurati di Wanda Nara – l’attaccante argentino rilancia su Canal +: se ne sarebbe andato via dall’Inter perché … all’Inter non si vince mai.

https://bit.ly/2m4b97F

No comment. Meglio commentare il successo dei nerazzurri nel derby di ieri sera (2-0 sui cugini con reti di Brozovic e Lukako + pali a ripetizione), che per l’Inter segna la 4^ vittoria consecutiva in questo campionato, la 65^vittoria in Serie A nel derby della Madonnina e il 7° risultato utile consecutivo nella stracittadina.

Al di là delle statistiche si sono visti un bel gioco e l’impegno dei giocatori in campo.

Il Milan non vince un derby dal 31 gennaio 2016 (vittoria per 3-0)

 

Sul caso Icardi leggi anche:

https://calcioparole.wordpress.com/2019/08/24/telenovela-icardi-come-mettere-fuori-causa-wanda-nara/

https://calcioparole.wordpress.com/2019/08/31/siamo-al-pazzesco-icardi-fa-causa-allinter/

Posted in Inter, Milan | Contrassegnato da tag: , , , , , | 2 Comments »

A QUANDO UNA “PESCIATA” A MAURO SUMA?

Posted by ladycalcio su mercoledì, ottobre 31, 2018

“Voglio morire adesso, senza pietà”. “Questi cavano fuori goal dal nulla”. “Danno una pesciata (una pedata) al pallone e noi svolazziamo per niente”. “Sono inca**ato come una bestia rara”. “Loro hanno un c**o che è più grande di una casa e noi siamo fessi”

La reazione di quel fenomeno di Mauro Suma al goal di Icardi al 92′ del derby https://bit.ly/2yqq7s0  ha fatto il giro della Rete e dei Social Media, diventando virale.

Ve la ripropongo con una domanda che, probabilmente, anche molti di voi si sono posti:

QUANDO DARANNO FINALMENTE UNA “PESCIATA” A SUMA?

https://video.gazzetta.it/icardi-gol-suma-voglio-morire/cc72a4a8-d5c7-11e8-831d-a1a1c05937af?refresh_ce-cp

https://www.milanotoday.it/video/telecronaca-suma-inter-milan.html

Posted in Calcio italiano, Media, Milan | Contrassegnato da tag: , , , | 4 Comments »

ICARDI BEFFA IL MILAN AL 92′

Posted by ladycalcio su lunedì, ottobre 22, 2018

La beffa dell’incornata di testa al penultimo minuto di recupero, quando l’avversario è ormai certo di aver spuntato un pareggio: qual miglior modo di vincere il derby?

La soddisfazione se l’è presa Maurito Icardi, che ha fatto esplodere in un boato di gioia la San Siro nerazzurra lasciando ammutolita la fazione rossonera.

https://video.sky.it/sport/calcio/highlights-serie-a/inter-milan-1-0/v458182.vid

Non a caso, la svolta è venuta da un giocatore rappresentativo dei propri colori, uno dei pochissimi fra quelli in campo… e fuori.

Guardando la partita, inizialmente tesa e guardinga come quasi tutti i derby, saltava all’occhio, nelle rispettive file, la mancanza di figure rappresentative, aspetto che aveva sempre contraddistinto le stracittadine milanesi; insomma, l’estinzione di quei giocatori “storici” che, nonostante il passare del tempo, al solo nominarli riportano immediatamente ai colori nerazzurri o rossoneri: Mazzola, Corso, Boninsegna, fino a Zanetti e Julio Cesar per l’Inter; Rivera, Schnellinger, Benetti, fino a Gattuso e Sheva per il Milan.

Chi ricorderemo di questo derby? Credo il solo Icardi. Soprattutto il Milan, nonostante i progressi nel gioco ottenuti dal buon “Ringhio”, mi è parso una compagine anonima. Chi ricorderemo di essa fra dieci o vent’anni? Calabria e Musacchio? Suso e Calhanoglu? Al limite potremo ricordarci di Higuain: per ironia della sorte, un uomo-Juve.

Il pallone entra dopo 92 minuti di sterili tentativi e dopo un goal annullato per parte, permettendo all’Inter di recuperare due punti in classifica dalla Juventus, fermata sull’1-1 in casa dal Genoa.

Ma la vittoria ha i suoi risvolti. Nell’intervista del postpartita su Sky, Spalletti tradisce tutto il suo nervosismo scaldandosi per un’innocua domanda del giornalista Alessandro Alciato: “Ha vinto la squadra che ci ha provato di più?”

https://www.blitzquotidiano.it/sport/spalletti-alciato-inter-milan-video-sky-2945206/

Nervosismo forse acuito dalla preoccupazione per l’infortunio di Nainggolan in uno scontro con Biglia dopo mezz’ora di gioco. “È troncato” ha dichiarato il mister nerazzurro. Come i suoi calzettoni, aggiungiamo.

https://calcioparole.wordpress.com/2018/10/16/i-calettoni-tagliati-di-radja/

Ora sorge un dubbio: Radja soffre di una fragilità muscolare o tendineo-legamentosa e taglia i calzettoni per favorire l’afflusso di sangue e ossigeno ai polpacci e ai piedi?

https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2018/10/21/inter-milan-nainggolan-infortunio-news.html

Posted in Calcio italiano, Calcio tedesco, Inter, Media, Milan | Contrassegnato da tag: , , , , | 5 Comments »

MILAN-INTER, LA “VENDETTA” DELLA GIORNATA ANNULLATA

Posted by ladycalcio su giovedì, aprile 5, 2018

Si erano fermati per il lutto di Davide Astori ed è arrivato quello di Ray Wilkins.

Avevano rinviato il derby in un giorno di sole e ieri sera hanno giocato sotto il diluvio.

L’Inter si era avvalsa del vantaggio di poter recuperare la carta vincente Icardi reduce da un infortunio e la carta vincente si è vista annullare uno splendido goal dalla VAR per la beffa di mezzo “scarpino” 🙂 al di là della linea del fuorigioco, per di più ciccando fior di occasioni nel prosieguo dell’incontro.

Per le due contendenti il risultato è un doppio zero, nel punteggio e nelle posizioni di classifica.

Forse, anche il destino ha voluto dire la sua sull’assurdo annullamento della giornata di campionato del 4 marzo scorso.

https://bit.ly/2I18Qc2

https://bit.ly/2ElBqSr

Ma dagli eroi di cartone del calcio, aspettiamoci uno zero tondo anche nella lettura degli eventi.

 

Posted in Calcio italiano, Inter, Milan | Contrassegnato da tag: , , , , , | 9 Comments »

MILANO VERSO IL DERBY DELLA CRISI

Posted by ladycalcio su mercoledì, febbraio 28, 2018

È un derby in sordina quello che andrà in scena domenica sera allo Stadio Meazza – perlomeno sulla carta: quarta in classifica l’Inter a 51 punti e settimo il Milan a 44, le milanesi sono staccate rispettivamente di 18 e 25 punti dalla capolista Napoli e di 4 punti in meno dall’imprendibile Juventus.

Non c’è battage o febbre della stracittadina che tenga: per nerazzurri e rossoneri sono tempi di mediocrità e di sconvolgimento dei valori del calcio, oltre che di sconfitte assurde. Il Milan ha subito tre goal a Verona e due in casa dall’Atalanta, l’Inter ha perso 1-3 in casa con l’Udinese e ha rimediato due imbarazzanti sconfitte a Sassuolo e a Genova, per non parlare della serie di pareggi e di rimonte subite.

Su entrambe le sponde del Naviglio mancano le star, manca una figura identificativa dei rispettivi colori, manca soprattutto un gioco. In palio c’è il treno di terza classe per un posto in Champions League, senza che nessuna delle due contendenti lo meriti, né sia in grado di rappresentare degnamente il calcio italiano in una competizione europea.

È il derby degli occhi a mandorla che mirano al business del calcio, delle mancate promesse, delle seconde e terze schiere, della Milano della crisi economica vendutasi al sol levante.

È il derby della crisi, che tanto fa rimpiangere il glorioso passato meneghino.

Posted in Calcio italiano, Inter, Milan | Contrassegnato da tag: , , , | 7 Comments »

“DELBY” DI MILANO

Posted by ladycalcio su domenica, aprile 16, 2017

È il primo derby cinese, il primo derby alle 12.30, una fine migliore non poteva esserci” 😦 , esordisce quel fulgido esempio di imparzialità di Cristiana Buonamano a SkySport 24.

Per i tifosi dell’Inter magari no”, tenta di correggere il tiro il collega Luca Tommassini. “ForsePER LORO’ 😦 un po’ meno”, si tradisce definitivamente la Buonamano.

Il “delby” “milanese” fra  Zhang Jindong e Yonghong Li  si gioca all’ora di pranzo del sabato santo (!)per permetterne la visione … in Cina. Tempi bui.

È il primo senza Moratti e Berlusconi e vede quell’altro fenomeno di Orsato protrarre a sua discrezione l’incontro fino al 97’ (!), minuto del 2-2 del Milan.

Una bruttissima sorpresa nell’uovo Pasqua dell’Inter, che seppur confezionato da uno dei peggiori fischietti italici, non può far perdere di vista i difetti cronici della squadra di Pioli: l’immancabile calo psicofisico al quarto d’ora del secondo tempo, l’incapacità di chiudere le partite a suon di occasioni divorate, la vulnerabilità sulle palle inattive, gli errori individuali a go go, le ingenuità da oratorio tipo le ammonizioni di Candreva (per essersi tolto la maglia dopo il goal) e Handanovic (per perdita di tempo).

La squadra di Montella, con tutti i suoi problemi, è opportunista e marpiona, l’Inter di Pioli è incompiuta e immatura.

Andiamo a casa con la testa bassa, come se avessimo perso questa partita, perché non si possono prendere dei goal così”, dichiara Mauro Icardi a Inter Channel.

Nel complesso, un derby “cinese” anche nel valore di quanto ci ha offerto, già lontano mille miglia dalla tradizione meneghina.

Quasi quasi ci tocca rimpiangere il gesto dell’ombrello di Moratti in tribuna e le discese in elicottero del Berlusca.

Che tristezza.

Posted in Calcio italiano, Inter, Milan | Contrassegnato da tag: , , , , | Commenti disabilitati su “DELBY” DI MILANO

INTER, DOPO LA LASAGNA LA FRITTATA

Posted by ladycalcio su lunedì, febbraio 1, 2016

3 Derby Palacio panca12 Curva Sud Hateley-Collovati7 Derby Sinisa6 Derby Milan sotto curva10 Derby classifica5 Derby Mancio espulso4 Derby Mancio espulso11 Gestaccio Salvini1 Derby Icardi sbaglia rigore2 Derby icardi dopo errore9 Derby gestaccio Mancio8 Derby Berlusconi

Posted in Calcio italiano, Inter, Media, Milan | Contrassegnato da tag: , , , | 10 Comments »

QUESTO STRANO CAMPIONATO DOPO TRE GIORNATE

Posted by ladycalcio su lunedì, settembre 14, 2015

Inter in testa a punteggio pieno con 9 punti davanti al Chievo (! ), al Torino, alla Roma (ci può stare), al Sassuolo (!) e al Palermo (!), tutte a quota 7. Chi un mesetto fa avesse scommesso su questo improbabile quadro, avrebbe fatto una fortuna.

Siamo soltanto all’inizio, ma come inizio a sorpresa non c’è male. Dove sono le grandi? Milan, Napoli e Juventus si trovano nella parte destra della classifica, precedute da una ridda di “provinciali”.

L’antitesi che più salta all’occhio riguarda l’Inter capolista a fronte di una Juventus quint’ultima con all’attivo un solo misero punticino in tre partite ottenuto defraudando il Chievo. E qui, ahimè, finiscono le novità e inizia quanto non vorremmo più vedere: il solito rigore dubbio per la Juve e il solito goal valido annullato all’avversaria, senza i quali la pagella bianconera farebbe segnare il meritato zero in classifica. Dopo aver perso in casa contro l’Udinese, aver lasciato le penne a Roma e aver stentato contro il Chievo, la Juve è attesa a Napoli alla 6^ giornata e a Milano dall’Inter all’8^. E per cortesia, niente scherzi…

I nerazzurri di Mancini, reduci da una problematica Pre-Season e con la difesa ballerina orfana di Miranda, battono i cugini guidati da Mihajlovic grazie a una zampata del Guaro. Di lavoro da fare per il Mancio ce n’è ancora tanto – soprattutto nella retroguardia e nell’integrazione dei nuovi acquisti -, ma dopotutto, siamo solo alla 3^ giornata.

Posted in Calcio italiano, Inter, Juventus, Milan | Contrassegnato da tag: , , , , | 6 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: