CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

UCCISO VITTORIO BOIOCCHI, CAPO DELLA CURVA NORD DELL’INTER

Posted by ladycalcio su domenica, ottobre 30, 2022

Freddato sotto casa da due uomini in moto un’ora prima di Inter-Sampdoria: è accaduto ieri sera a Figino, un piccolo borgo alla periferia Ovest di Milano. Pluripregiudicato con alle spalle 26 anni nelle patrie galere, Boiocchi, 69 anni, non si trovava a San Siro poiché soggetto al divieto di avvicinarsi allo stadio nel raggio di 2 km.

Il curriculum del capo ultrà nerazzurro, che potete leggere al link qui sotto, fa davvero poco onore a FC Internazionale:

https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/22_ottobre_30/chi-e-vittorio-boiocchi-capo-ultra-dell-inter-ucciso-in-una-sparatoria-80-mila-euro-al-mese-con-biglietti-e-parcheggi-7028a718-680f-494c-becd-00857d59fxlk.shtml

Né fa onore alla Società nerazzurra, agli Steward dello Stadio Meazza e alle Forze dell’Ordine quanto accaduto dopo il primo tempo della partita: ritirati gli striscioni, gli Ultras hanno lasciato la Curva, costringendo tutti i tifosi che occupavano il settore (al secondo anello verde) a fare altrettanto.

Chi frequenta lo Stadio Meazza lo sa bene: gli uomini di servizio con la pettorina (gli Steward, appunto), se la tirano nei settori tranquilli e se la battono quando si tratta di intervenire. Quelli del primo settore rosso sono specializzati ad allontanarti dalla balaustra quando stai fotografando l’entrata delle squadre in campo; più o meno tutti ti rompono le scatole se al fischio finale vuoi goderti l’atmosfera dello stadio che si svuota e fanno pressing per farti uscire, spalleggiati da gradassi della Security con l’aria da tiraschiaffi. Al secondo anello verde però – ma guarda che caso – gli Steward sono sempre assenti, così come i tiraschiaffi in divisa e la Polizia. In quella terra di nessuno, i padroni del vapore sono i facinorosi che, come dalla polemica scoppiata sui social, ieri sera hanno costretto tutti gli spettatori paganti del secondo verde- pare con le cattive – ad andarsene. Un bel ritratto per l’Inter cinese del presidentino Zhang, che nella conferenza stampa del giorno precedente aveva sciorinato dati, cifre e progetti in stile British (cioè senza spiaccicare una parola d’ialiano)

Chi scrive ha più volte questionato sul posto e denunciato su questo blog l’inefficienza degli Steward e della Sicurezza nello stadio. Ecco un fulgido esempio della sorveglianza a San Siro:

Quando la Società si deciderà finalmente a intervenire con provvedimenti seri – e ad occuparsi della sua tifoseria Ultrà – sarà sempre troppo tardi.

https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Inter/29-10-2022/capo-ultra-inter-vittorio-boiocchi-ucciso-milano-un-agguato-450869781609.shtml

https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/22_ottobre_29/milano-sparatoria-in-strada-ferito-gravemente-vittorio-boiocchi-capo-ultra-dell-inter-406b4046-761e-463a-8757-1c6d5f26exlk.shtml

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: