CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

BAYERN CINICO: ANCELOTTI FA SUA LA SUPERCOPPA DI GERMANIA

Posted by ladycalcio su lunedì, agosto 15, 2016

 Bayern Supercoppa 2016

Provo a mettere le mie idee, questa squadra è già forte di suo”: così si è espresso Carlo Ancelotti ai microfoni dell’emittente tedesca ZDF dopo la conquista della Supercoppa di Germania al Westfalenstadion. Un fortunoso 2-0 sulla compagine di casa, il Borussia Dortmund, in occasione dell’esordio di Ancelotti sulla panchina del Bayern in una partita ufficiale.

Partita chiacchierata per gli intrecci di due “ex” che avevano messo in subbuglio le rispettive tifoserie: da una parte il fischiatissimo Mats Hummels, ex-capitano dei renani, già al Bayern dal 2006 al 2008, che dopo 8 anni al Dortmund fa ritorno al Bayern esordendo in una finale contro i suoi ex- compagni; dall’altra il “caso” Mario Götze,  già del Dortmund dal 2009 al 2013,  che ritorna nelle file dei gialloneri dopo tre anni al Bayern e le note polemiche.

Davanti a 81.360 spettatori Ancelotti parte con il 4-1 4-1, contro il 4-2-3-1 di Tuchel.

Di gran lunga migliore il primo tempo del Borussia, che si mette in luce per la maggior incisività in attacco, l’assiduo possesso palla e le numerose occasioni da goal create, senza tuttavia riuscire a concretizzare. La linea difensiva dei bavaresi va regolarmente in affanno sulle incursioni di Ramos e Dembelé, con vistosi errori di posizione e grande difficoltà, in particolare,  a contenere gli attacchi provenienti dalla fascia destra del Dortmund.

Al centrocampo, Felix Paßlack vince 6-4 il duello personale contro Franck Ribéry.

L’eroe della serata è il portiere dei “rossi” Manuel Neuer, che salva la sua porta da numerosi goal già fatti.

Per i bavaresi valgono le attenuanti degli infortunati Boaterng, Sanchez e Robben, unite al fatto che i nazionali Neuer, Hummels e Müller, reduci dagli Europei, avevano iniziato la preparazione il 5 agosto.

Il Bayern va a segno con un contropiede di Vidal al 58’ dopo essere rimasto a lungo schiacciato nella propria metà campo. Al 79’ è Thomas Müller a chiudere i conti e a regalare ai Campioni di Germania la coppa d’argento del valore 40.000 euro.

Due tiri a rete e due goal, con il cinismo che contraddistingue il Bayern Monaco.

Per la squadra di Monaco è il 5° successo nella competizione, quota record a pari merito proprio con il Dortmund.

3 Risposte to “BAYERN CINICO: ANCELOTTI FA SUA LA SUPERCOPPA DI GERMANIA”

  1. Rossonero Forever said

    Grande Carletto!

  2. Murarogol said

    Per com’è andata la partita avrebbe meritato di vincere il Dortmund

  3. Zebra said

    Vai, mitico Vidal!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: