CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

TORNA ‘PAZZA INTER AMALA’ – E SONO 7 GOAL AL SASSUOLO

Posted by ladycalcio su lunedì, settembre 15, 2014

Osvaldo 7-0 SassuoloTribuna Inter-Sassuolo 7-0

“ (…) dimmi cosa c’è di meglio/di una continua sofferenza/per arrivare alla vittoria/ma poi non rompermi i c….”

Un testo “da intellettuali” che c’eravamo dovuti sorbire per due anni e che i tifosi nerazzurri non hanno mai sentito come “l’Inno dell’Inter”. Sto parlando di ‘C’è solo l’Inter’ di Elio (2002), cantata da Graziano Romani: una lagna che in seguito a una querelle sui diritti aveva sostituito e fatto rimpiangere ‘Pazza Inter Amala’, il trascinante motivo di Rosita Celentano legato ai successi del post-Calciopoli.

Ieri finalmente, in occasione della gara casalinga contro il Sassuolo ‘Pazza Inter Amala’ è tornato a riecheggiare nel calderone del Meazza, a infiammare i cuori, a risvegliare il ricordo dei trionfi più belli e ad esaltare il pubblico sugli spalti e i giocatori in campo.

Ed ecco il boato di San Siro, bocciatura insindacabile per quell’inno sostitutivo che sarà anche stato dedicato a Peppino Prisco, ma per quel che mi riguarda, rimane una lagna deprimente dal testo più che mediocre.

“Pazza Inter Amala”: un titolo che in tre parole racchiude un’essenza e una storia: quasi il DNA di una squadra e dei suoi tifosi.

Si dice che porti fortuna, convinzione riaccesa dal roboante 7-0 sul Sassuolo.

Ed ecco che qualcuno – spinto forse dagli interessi economici – già parla di una riedizione. Ma le leggende non si toccano e non si cambiano.

“No, non puoi cambiare la bandiera /e la maglia nerazzura”, arranca lamentoso Elio.

Nemmeno l’inno.

 

(Foto tratte da inter.it)

Annunci

10 Risposte to “TORNA ‘PAZZA INTER AMALA’ – E SONO 7 GOAL AL SASSUOLO”

  1. Sirio said

    Hai detto bene: quello di Elio è una vera lagna!

  2. Rascal said

    Era ora!

  3. Luca said

    Non se ne poteva più

  4. Voyager said

    Quello di Elio di parole non è brutto, però è lontano mille miglia dalla carica che dà “Pazza Inter Amala”

  5. Lancillotto said

    Dopo tutto questo trambusto, lasciate Pazza Inter Amala. Descrive la nostra beneamata fin nei geni: amatissima nella sua pazzia, nel trionfo e nella sofferenza. E poi è diventato sinonimo di vittorie e chissà se è vero che fa vincere. Squadra che vince non si tocca: never change a winning anthem!

  6. Stefano del 2° Anello Blu said

    Non provavo quell’emozione da due stagioni. Quel boato, quell’applauso, quella commozione. W PAZZA INTER!

  7. Sandrino55 said

    Grazie Rosita (o grazie Thohir?). Finalmenteeeeeeeeeeeeeee

  8. Lothar said

    Che emozione riascoltarlo!

  9. Lapidario said

    ALtra cosa

  10. Zebra said

    Anche contro il Cagliari ha portato fortuna? 😆 Ih ih ih…

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: