CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

MATERAZZI FRA RIGORI ALLE STELLE, J.F. KENNEDY E LA DIETA VEGETARIANA

Posted by ladycalcio su giovedì, dicembre 5, 2013

SU INTER CHANNEL SI RIVEDE MATERAZZI, OSPITE STASERA A MONDO INTER

Marcone Materazzi è l’unico ex-calciatore che può dire di giocare amcora come quando era in attività 😆 . Ho ancora davanti agli occhi quel rigore ciccato lo scorso 17 novembre in occasione della partita in ricordo di Marco Simoncelli, disputata fra gli Amici del Sic e la Nazionale Cantanti. Quante risate mi sono fatta davanti al primo piano di Matrix che vagava a bocca aperta per il campo dopo aver tirato il pallone metri sopra la traversa nelle reti di protezione 😳 !

Intanto, venerdì 22 novembre mi sono lasciata tentare da “JFK, La Prova Schiacciante”, speciale sull’omicidio di John Fitzgerald Kennedy andato in onda sul canale 420 di Sky: 90 minuti di ricostruzioni, analisi, indagini segrete, perizie balistiche e quant’altro potesse contraddire la tesi ufficiale sull’assassinio del Presidente USA.

Ma cosa c’entra tutto questo con Materazzi? mi chiederete. C’entra nel senso che, nella vita, ognuno ha il suo Materazzi 🙂 .

È stato così che tale Colin McLaren, ex-detective australiano ora scrittore di bestseller, non convinto della versione ufficiale dei fatti, si era infervorato nella ricerca di una verità nascosta. Non gli tornava il fatto che Lee Harvey Oswald fosse stato il solo a sparare, non gli tornavano le angolazioni degli spari, le traiettorie dei proiettili, l’incompatibilità fra armi e tipi di proiettili, la direzione del vento, l’odore della polvere da sparo per strada, i risultati dell’autopsia sul corpo di JFK… e mille altre contraddizioni che aveva prontamente riscontrato nelle conclusioni della Commissione Warren.

Dopo 25 anni di indagini in proprio, Mclaren se n’è uscito con il botto: un libro in cui, sulla base di prove giustamente definite “schiaccianti”, afferma che a spappolare il cervello del Presidente fu un colpo partito dall’arma di George Hickey, un agente dei Servizi Segreti seduto in una delle vetture che seguivano la Limousine presidenziale 😯 : colpo inteso come risposta al fuoco dell’assassino ma accidentalmente deviato verso Kennedy da un sobbalzo dell’auto di scorta. Eh già, vai a raccontarlo al Mondo…

Sono affascinata da McLaren, dal suo acume, dalla sua perseverante ricerca di una scomodissima verità nascosta e dal suo coraggio di contraddire e sbugiardare un’istituzione storica come la Commissione Warren.

Colin, you’re my hero! ❤

Nell’attesa di produrre la mia “prova schiacciante” 😯 sul caso sindrome compartimentale di Materazzi (leggete qui le incongruenze http://bit.ly/1biMRUB ), desidero soffermarmi un attimo su un dubbio più light sortomi durante la partita di Marcone nelle file degli Amici del Sic. Il nostro fa coppia centrale con Capitan Ventosa 😆 , tiene una difesa alta di mourinhiana memoria e si muove “a tutto campo” come un bimbo ansioso di segnare. Al 12’ segna invece Checco dei Modà, mentre il Campione del Mondo è ancora dall’altra parte del campo dopo una tentata incursione a rete. Tutto come ai bei tempi 🙂 : il numero 23 si molleggia sulle gambe davanti all’avversario che avanza 😆 , polemizza con l’arbitro, al 28’ è protagonista di una “mano” non vista dal direttore di gara, spara un pallone altissimo di testa, cicca occasioni su occasioni. La più clamorosa, un pallone in scivolata davanti a Mirante praticamente già dentro…

 “È arrugginito Materazzi, va male”, scherzano i commentatori TV.

Ma lui, non si dà per vinto. E proprio come in un Inter-Siena che tutti ricordiamo, dopo un’entrata di Mauri su Morbidelli alla fine del primo tempo, si incarica di battere un calcio di rigore che finisce, come detto, nelle reti di protezione sopra la porta 😳 . Ora, se il neopatentato allenatore di belle speranze sfornato da Coverciano si troverà a insegnare a dei ragazzini come si batte un calcio di rigore, come potrà proteggersi dagli sfottò?

I commentatori: “Che giornataccia! C’è la gente in tribuna che fa “cambio”! Lo vogliono sostituire”.

Leonardo scherza sull’esecuzione di Materazzi dal dischetto: “È normale, è normale

Crespo ridendo: “C’è un intruso nella nostra squadra, che è Materazziperché non gioca con noi”.

Ma è proprio tutto come prima? Tutto fuorché una cosa: Marcone, stranamente, gioca con la maglia fuori dai pantaloncini. In tema di Vecchie Glorie desidera emulare Mariolino Corso, oppure, dopo le vacanze a Riccione è “incinto” di qualche piada di troppo? 😆

 

Tanto più che pochi giorni fa, su Twitter, Marco ha annunciato di volersi dare alla dieta vegetariana. Proposito corredato da una foto che lo ritrae in canottiera e tatuaggi in mezzo a cesti di gustosi vegetali. L’immagine, che lascia intendere forme un po’ diverse da quelle sfoggiate per John Richmond qualche annetto fa, ripropone drammaticamente il dubbio: quel rotondo sull’addome è l’effetto della posizione in avanti di Marco, della canotta che si gonfia, oppure, come si dice a Milano, la colpa è proprio del “bagottolo”? (la pancetta, ndr).

 

Abbiamo rivisto un nostalgico e intristito Marcone domenica, durante la sfilata delle Vecchie Glorie al Meazza. Ma in quell’occasione, data la temperatura, Matrix indossava un giaccone che non permetteva di verificare la forma dei suoi addominali.

 

Rivedremo “il nostro” stasera su Inter Channel, ospite di Mondo Inter a fianco di Andrea Elefante 🙂 , mitico narratore della sua “sindrome compartimentale acuta” 😆   sulle pagine della Gazzetta dello Sport.

A proposito: Thohir, tanto orgoglioso dei suoi “ex”, sarà già al corrente del “caso”? 🙄

Link: la tesi di Colin McLaren: http://yhoo.it/IRdwlI

 

Annunci

12 Risposte to “MATERAZZI FRA RIGORI ALLE STELLE, J.F. KENNEDY E LA DIETA VEGETARIANA”

  1. Enzo said

    Tremenda!

  2. Evinrude said

    Lady, sei un McLaren in gonnella 🙂 !

  3. Spiritoso said

    Uh! Vuoi dire che l’uomo vitruviano sull’addome di Matrix si sia trasformato in un altorilievo 😆 ?

  4. Lenticchia di Castelluccio said

    Già Materazzi è un “maestro” nelle tecniche dello stretching. Già sui rigori le sue figuracce le aveva rimediate in carriera. Dopo questa performance, insegnare ai ragazzini diventa imbarazzante 😳

  5. Diossina said

    Forza Lady, trovaci le prove schiaccianti di quella vergognosa messinscena!

  6. Giorgio said

    Mannaggia, non ho Inter Channel!

  7. Carlo Sandrelli said

    Ehi, mi raccomando, facci il resoconto dopo, eh!

  8. Dissacrante said

    Bagottolo o non bagottolo? Questo è il dilemma! 😆

  9. Alpha89 said

    Allora? Com’è andata? Dicci, dicci, dicci!!!!!

  10. Kobra91 said

    Lady, che stai cucinando? Siamo curiosi, facci sapere, please…

  11. Pippo said

    Com’è andata la trasmissione? La solita claque?

  12. The Night Rider said

    Un rigore da incorniciare quello di Materazzi del 17 novembre 2013! 🙂

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: