CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

IL MILAN DI LADY BARBARA PERDE I PEZZI E LA FACCIA

Posted by ladycalcio su domenica, dicembre 1, 2013

Le nozze si annunciano, i matrimoni si celebrano, le dimissioni si danno. Perlomeno, se si intende fare sul serio.

Non è stato così per Adriano Galliani, che l’altro ieri, dopo quasi 28 anni di onorato servizio alla Società rossonera, aveva annunciato le dimissioni per giusta causa, motivandole con il grave danno arrecato alla sua reputazione dalle critiche in pubblico di Barbara Berlusconi. Dimissioni annunciate per dopo l’11 dicembre, giorno della gara contro l’Ajax, e prontamente ritirate ieri mattina dopo l’ennesima cena ad Arcore con Silvio Berlusconi. L’uomo della strada si domanda: perché non aspettare di parlare prima con il Berlusca? 🙄

La mossa, in realtà, potrebbe semplicemente preludere al rinvio dell’addio di Galliani, da formalizzare poco più in là nel tempo dopo l’espletazione di alcune competenze. Il tutto, possibilmente, con un briciolo di eleganza in più. I presupposti per la permanenza dell’attuale Amministratore Delegato in casa rossonera, infatti, non sono idilliaci né sul piano sportivo, né su quello dirigenziale.

Il “grande Milan” 😆 di Atene 2007, del quale Galliani e Berlusconi si erano gongolati per anni con il refrain della “squadra più titolata del Mondo” e con lo slogan “più forti dell’invidia, più forti dell’ingiustizia, più forti della sfortuna“, quello del “bel giuoco” 🙂 , – quello, per intenderci, del goal di mano di Pippo Inzaghi nella finale contro il Liverpool e del “Caso Collovati” da cui nacque questo blog :mrgreen: -, si è da tempo sciolto come neve al sole. Ricordate quando, unica voce nel frastuono trionfalistico dei mass media, affermai che il declino del Diavolo era già iniziato? E che il Milan si stava illudendo di poter campare eternamente sugli allori? Ricordate quando Fulvio Collovati CENSURO’ l’amara verità che avevo scritto sul suo Sito? Era il maggio 2007! (Vedi link in calce)

Ma quel che è peggio, questo ridicolo braccio di ferro in famiglia fra Berlusconi e la figlia sancisce il tracollo del Milan anche sul versante dirigenziale e dell’immagine. Innanzitutto: chi è l’aspirante First Lady rossonera Barbara Berlusconi, assurta di botto alle cronache calcistiche contestualmente al tramonto politico del padre Silvio?

Galliani sarà anche una figura controversa, non sempre simpatica (sulla sponda nerazzurra del Naviglio è ricordato come “quello dei riflettori di Marsiglia” 😆 ). Tuttavia, per il Milan ha fatto tanto, divenendone una delle figure identificative. Ma… Barbara Berlusconi? Dov’è stata e cos’ha fatto, finora, la figlia di papà? 🙄

Dai rispettivi organigrammi si evince la sua appartenenza al CdA di Fininvest e a quello del Milan. Ma Lady Barbara, per dirla con Renato dei Profeti 🙂 , ha soprattutto riempito le cronache rosa per la vicenda delle innocenti foto 😳 fuori da una discoteca milanese, pagate 20.000 Euro 😯 da papà Silvio a Fabrizio Corona, e per il flirt con il “papero” Pato.

Primo Comandamento per un dirigente- donna che desideri essere credibile nel calcio: levare gli occhi dai giocatori (più che mai da quelli sposati). Ora: quale credibilità può avere agli occhi dei giocatori stessi “Lady B.”, madre di due figli, chiacchierata protagonista di una relazione sentimentale di due anni con un loro collega poco più che ventenne, per di più novello sposo separato? Soprattutto: quanto può aver giovato all’ambiente e alla squadra rossonera l’aver trattenuto un Pato inconcludente e sempre rotto fino al termine del flirt?

Nei giorni scorsi,“Lady B.” ha richiamato Paolo Maldini – il Capitano storico che la Società lasciò maltrattare dai tifosi –  e ha provocato la rottura con Galliani, reintegrato nei ranghi (chissà fino a quando) da papà Silvio. Ai vertici rossoneri, la rottura con l’ultimo dirigente giovane e capace si era già consumata ai danni di Leonardo.

In che mani è rimasto questo povero diavolo di Milan?

 

Link

Milan Campione d’Europa: fu vera gloria? (Questo post venne pubblicato prima ancora che il Milan vincesse la Finale di Champions League 2007) 😯

http://bit.ly/OYs3wy

Milan-Liverpool, ingiustizia è fatta – L’articolo censurato e rimosso dal Sito ufficiale di Fulvio Collovati

http://bit.ly/RRSNvY

 

 

 

Annunci

11 Risposte to “IL MILAN DI LADY BARBARA PERDE I PEZZI E LA FACCIA”

  1. David Rossonero said

    Sul fatto che il Milan sia arrivato al capolinea calcisticamente sono d’accordo. Sulla Dirigenza ammetto che andrebbe rinnovata e integrata. Ma ricordare Galliani solo per i riflettori di Marsiglia mi sembra proprio riduttivo.

    • Ladycalcio said

      Certo, infatti ho puntualizzato che ha fatto molto per il Milan. Tuttavia, episodi assurdi come quelli del Velodrome rimangono indelebili nella memoria dei tifosi ed è logico che sia così.

  2. Diossina said

    La Signora è lì (e nel CdA di Fininvest) perché di cognome fa Berlusconi. Ho detto tutto?

  3. Spiritoso said

    “Forse amarti non dovrei…” cantava Renato dei Profeti. Che avesse già previsto la relazione fra Lady B e il papero? 🙂

  4. Rossonero Forever said

    1) Non perdi occasione per ritornare sui tuoi scritti del 2007! Adesso sei contenta?

    2)Io sto con Galliani, che per il Milan ha fatto tanto. Spero che possa rimanere ancora a lungo nella nostra Società e che il dissidio con Barbara possa rientrare. Questo non vuol dire escludere altri innesti dirigenziali. Paolo Maldini sarebbe il benvenuto, perché è una persona seria e intelligente che conosce molto bene l’ambiente rossonero. FORZA MILAN, più che mai in questo momento così difficile.

    • Ladycalcio said

      Non è questione di essere contenti o scontenti, ma di dare atto alla sottoscritta di averci visto giusto, con qualche annetto di anticipo :mrgreen: , rispetto alla schiera dei mass media beceri e servilisti.

  5. Lapidario said

    Ridicoli!

  6. Marco Minola said

    Visto? Tutti i nodi vengono al pettine!

  7. Luisito27 said

    La parola d’ordine del Berlusca è uno schiaffo morale per Barbara. Più che essere sconfessata dal padre…. :mrgreen:

  8. Chiara72 said

    Grazie Adriano per tutto quel che hai fatto per il Milan! Resta ancora a lungo fra noi. Per sempre forza Milan!

  9. Triplete said

    BUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: