CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

JUVE, SONO 29: CON TROPPI “AIUTONI”

Posted by ladycalcio su lunedì, maggio 6, 2013

La matematica (e qualche aiutone di troppo), consegnano alla Juventus il 29°Scudetto con 3 giornate d’anticipo. Qualche considerazione al volo:

1)      La premessa fondamentale è che la Juve ha messo in luce il miglior calcio del nostro Campionato per gioco espresso, schemi e coesione di squadra. La conquista del titolo è quindi meritata. Peccato che…

2)      … come al solito, la squadra bianconera abbia beneficiato di potenti “spinte” a livello di favori arbitrali (che non compaiono negli annali e svaniscono nella memoria). Un fatto che, al di là dei campanilismi e del tifo cieco e becero, fa male in primis all’immagine della Società, che ha perso l’ennesima ghiotta occasione per dare un taglio netto al passato e per ottenere finalmente una vittoria senza ombre.

3)      Senza voler sminuire i bianconeri, faccio notare che il livello preoccupante del campionato in cui si sono imposti è talmente basso da non aver saputo offrire alcuna vera antagonista nella lotta al titolo.  Al di là degli indiscussi meriti sportivi, la Juve ha dunque tratto non poco vantaggio dalla pochezza e dai guai altrui.

4)      Dominatrice in Italia, dove come detto ha messo in luce il miglior calcio, la squadra di Conte si è dimostrata decisamente immatura per l’Europa, subito ridimensionata dal Bayern.

https://calcioparole.wordpress.com/2013/04/12/auf-wiedersehen-juve/

Detto questo, quel 31 sul campo, negli spogliatoi e sul Sito Ufficiale bianconero è patetico, infantile e provocatorio, indegno di un calcio e di un Paese seri. Ancor più indegno e inquietante è che alcuni importanti quotidiani – come La Gazzetta dello Sport – siano oggi usciti senza indicare nel titolo di prima pagina il numero di scudi vinti dalla Società degli Agnelli (Tuttosport, manco a dirlo, è uscito con “Juve 31”, mentre Repubblica mostra subdolamente la foto della Curva bianconera con lo scudettone 31).

Non posso che ripetere il concetto già più volte espresso: dopo Calciopoli, la Juve avrebbe dovuto essere schiaffata in C2 (la sorte subita a suo tempo, per molto meno,  dalla Fiorentina). Quando si parla di  aiutini e aiutoni alla Juventus, si dovrebbe ritornare a quando, fra corsi e ricorsi, i bianconeri rimediarono il regalo più grosso: soltanto la Serie B.

Ora, come volevasi dimostrare, rieccoli!

Annunci

23 Risposte to “JUVE, SONO 29: CON TROPPI “AIUTONI””

  1. Pepe said

    Rieccoli rialzare la cresta! 😦

  2. Diossina said

    Titoli o non titoli sui giornali, sempre 29 sono e 29 rimangono :mrgreen:

  3. Zebra said

    Noooooo… sono 31 vinti sul campo, cari miei!
    Tutta invidia!
    31 31 31 31 31 31 31 31
    31 VOLTE 31!!!!!
    ALTRO CHE SERIE C, JUVE REGINA!!!!!
    FORZA JUVEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

  4. Cicciobombo77 said

    C2 o Serie B, quel che non va sono gli aiutoni arbitrali. La Juve ha ripreso potere e torna ad essere prepotente sia sui campi, sia nelle dichiarazioni della sua Dirigenza e dei suoi tesserati. L’hai detto: la Società bianconera ha perso un’occasione ghiotta per rifarsi una reputazione e per tornare a vincere senza ombre.

  5. Kobra91 said

    Peccato, perché come calcio la Juve è stata effettivamente un gradino più in su delle altre. Per vincere, non avrebbe avuto bisogno di quei favori. Almeno, credo…

  6. Evinrude said

    L’antisportività dei giocatori juventini si è vista anche durante i festeggiamenti, quando Buffon, a cui piace tanto fare il distinto, ha sbracato con quel cartello “5 maggio godo ancora”. Per non parlare del gigantesco fallo di gomma esibito da Giovinco. Ma sono campioni quelli?

  7. Juveamoremio said

    Avresti potuto scrivere anche qualche parola d’elogio per l’operato di Conte!

    • Ladycalcio said

      Conte ha lavorato bene, amalgamando a dovere gli uomini a sua disposizione e costruendo una squadra che può ancora crescere molto. Non volevo togliere nulla alla sua bravura, ma come premesso, in questo post mi sono limitata a poche brevi considerazioni di fondo senza addentrarmi in analisi.

  8. Pirlo Superman83 said

    E adesso, vogliamo la Champions!

  9. Bordon 1971 said

    Brutta domenica.. tra la sconfitta dell’Inter a Napoli e lo Scudetto della Juve, meglio sintonizzarsi su Rai Storia 😦

  10. Triplete said

    Hanno sempre quell’astio, quel malcelato livore… Via la vernice delle prime dichiarazioni di correttezza affettata dopo il ritorno in A, si sono rivelati per quello che sono. Possono rodersi il fegato finché vogliono, ma gli scudetti restano 29.

  11. Zio Bergomi82 said

    Ritengo scandaloso il comportamento della stampa.Tuttosport ormai lo conosciamo, fa specie Repubblica che finge di astenersi dal numero 31 ma poi pubblica la foto del gigantesco 31 degli ultras. Come dire: lancio il sasso e poi tiro indietro la mano. Il tutto ci riporta al discorso sui giochi di potere. Quel potere che la Juve sta riconquistando troppo in fretta.

  12. Pocho said

    Vittoria meritata, anche se la concorrenza è stata praticamente zero.

  13. Giorgio da Torino said

    Sono convinto che questo sia solo l’inizio di un grande ciclo che ci rivedrà presto sul tetto d’Europa. Forza Juventus sempre.

  14. Giovinco74 said

    Alla grande, Juve!

  15. Lapidario said

    Puah, fra aiuti e festeggiamenti…

  16. Il Passero di Alex said

    D’accordo, quello che hanno esposto Buffon e soprattutto Giovinco non sta bene.

  17. Rossonero Forever said

    Da milanista dico: che barba questa storia dei 31 scudetti!

  18. Rosalba bianconera said

    D’accordo la sentenza sportiva per le colpe di Moggi, ma sul numero di scudetti, un tifoso è libero di sentirsene dentro e di esternarne 31!

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: