CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

L’INTER BATTE 2-0 IL CHIEVO CON UN “PROBABILE” 3-5-2

Posted by ladycalcio su giovedì, settembre 27, 2012

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando vi invito a diffidare dalle troppe arzigololazioni tattiche…

L‘Inter espugna il Bentegodi con un fortunato 2-0 scaturito da una rete di Pereira in leggero offside, che  corrobora il morale della truppa e di Stramaccioni.  Ma se il risultato è un dato di fatto, il modulo schierato da Strama resta un’opinione, come lasciano intuire le diverse schermate mandate in onda prima del fischio d’inizio da Inter Channel (che annunciava un 4-4-1-1, trasformabile all’occorrenza in un 4-4-2) e da Sky Sport (un 3-5-1-1 interpretabile anche come un 3-5-2 o come un 3-3 e vattalapesca). Nel mezzo, un quotidiano odierno a caso: il Corriere della Sera, che riporta un 3-5-1-1.

Quanto alla chiacchieratissima retroguradia della Beneamata, durante l’incontro si è vista a tratti una difesa a 3, a tratti una difesa a 4 e, occasionalmente,  persino una difesa a 5 😆

A fine partita, il tecnico nerazzurro ha promosso la difesa a 3 e il 3-5-2 come la quadratura del cerchio garante della massima valorizzazione dell”organico e degli equilibri di gioco: concetti che, alla luce della manovra lenta e macchinosa messa in atto ieri dai suoi uomini, spaziano ancor di più nel campo delle opinioni.

E mentre per Inter -Fiorentina gazzetta.it già azzarda un probabile trio difensivo con al centro Chivu, attendiamo di rimettere alla prova il nuovo schieramento strategico di Strama a San Siro e nelle prossime gare. Possibilmente, contro avversari meno modesti del Chievo quart’ultimo in classifica.

Perchè – ricordiamocelo – al giorno d’oggi, le certezze non esistono più… 🙂  .

Annunci

13 Risposte to “L’INTER BATTE 2-0 IL CHIEVO CON UN “PROBABILE” 3-5-2”

  1. Stefano del 2° Anerllo Blu said

    Vietato illudersi! Ieri sera abbiamo vinto come ultimamente avevamo perso: coi “se” e coi “ma”. Se il goal in fuorigioco di Pereira fosse stato (giustamente) annullato, la partita avrebbe preso un’altra piega. Probabilmente, quella della scoppiatura con i nostri giocatori vaganti senza meta sul campo.

  2. Elio said

    Mi piace il titolo! 🙂

  3. Anna said

    Non mi sembri molto convinta del nuovo modulo e probabilmente, neanche dei progressi attribuiti al gioco dell’Inter… Mi sbaglio?

  4. Sarcopiccio said

    Eh eh, 100 giornalisti, 100 moduli 😆

  5. Diossina said

    Sono sempre più convinto che molti giornalisti millantino conoscenze di moduli che non hanno e che buttino lì i numeri degli schieramenti tattici come se fossero combinazioni da gioco

  6. Evinrude said

    Modulo o non modulo, ringraziamo Cambiasso per tutto quello che ha fatto per l’Inter, ma così non può più giocare.

  7. Pia Nerazzurra said

    E dai che abbiamo vinto!

  8. Mister X said

    Da una parte Milito è schierato a destra, dall’altra a sinistra… idem per Zanetti e Nagatomo alto e basso… che pasticcio!

  9. Arcimboldo said

    Basta che ci capisca Stramaccioni! (E non è detto 🙂 )

  10. Helenio said

    Èandata bene, punto e basta.

  11. Caffè Colombia said

    In quella difesa manca Ivan Ramiro 😦

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: