CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

5-2 SUL BAYERN: AL DORTMUND LA COPPA DI GERMANIA

Posted by ladycalcio su domenica, maggio 13, 2012

Il Borussia Dortmund festeggia la prima doppietta campionato-coppa nazionale in 103 anni di storia, confermandosi la bestia nera del Bayern nella competizione. Un Bayern irriconoscibile rispetto alla bella squadra che, soltanto 16 giorni fa, aveva negato al Real Madrid di José Mourinho la Finale di Champions League.

La compagine bavarese si rendeva protagonista di un’incredibile serie di errori difensivi: primo fra tutti quello di Luiz Gustavo, foriero della prima rete del Dortmund. Per nulla incisiva in avanti, la finalista di Champions League non sapeva neppure approfittare dell’infortunio del portiere titolare avversario Roman Weidenfeller, costretto a lasciare il campo  nel 1° tempo e ad essere portato all’ospedale a causa di una brutta botta alle costole rimediata in uno scontro con Mario Gomez.  Gli subentrava il 23enne australiano Mitchell Langerack, con soli 3 incontri all’attivo nella Bundesliga.

Due rigori – uno per parte – non mutavano il corso della partita, dominata dai gialloneri. Nel suo commento su ZDF (la seconda rete televisiva nazionale tedesca), l’ex portiere del Bayern e della nazionale Tedesca Oliver Kahn definiva l’atteggiamento degli ex-colleghi “farsi massacrare” e la prestazione vista sul campo “non da Bayern”.

Su Sky tedesco, il Kaiser Franz Beckenbauer vedeva i troppi errori del Bayern come “un invito a nozze al Dortmund per segnare

Nel dopopartita di ZDF, l’allenatore dei bavaresi Jupp Heynckes  parlava di “prestazione disastrosa” e di “errori inspiegabili” : “In difesa abbiamo giocato deconcentrati e fatto troppi regali. E quando si fanno certi regali, non si può vincere”.  Ma interrogato sull’imminente confronto contro il Chelsea,  subito precisava: “Il Chelsea è un’altra cosa”.

Sbigottito anche il CT della Germania Joachim Löw, che mai si sarebbe aspettato un passivo così pesante.

Il centrocampista dei “rossi” Bastian Schweinsteiger su ZDF: “Dobbiamo lasciarci alle spalle questa batosta, analizzare gli errori commessi questa sera  e vedere di non ripeterli contro il Chelsea”.

Secondo Kahn, ritrovare la fiducia non sarà facile.

Il neopresidente tedesco Joachim Gauck, presente in tribuna accanto ad Angela Merkel,  cercava di mitigare i toni accesi della critica, dichiarando che il Bayern può fare molto meglio di quanto mostrato stasera (ci crediamo) e porgendo i suoi migliori auguri ai pluricampioni di Germania per la finale europea di sabato prossimo.

Lo Stadio Olimpico di Berlino si tingeva di giallo e nero e Weidelfeller , lasciato l’ospedale, vi faceva ritorno  in tempo per festeggiare la coppa sul campo insieme ai compagni.

Annunci

6 Risposte to “5-2 SUL BAYERN: AL DORTMUND LA COPPA DI GERMANIA”

  1. Lothar said

    Saranno già stati con la testa al Chelsea. Ma tranquilli: sabato rivedremo il Bayern che ha eliminato Mou!

  2. Ypsilon said

    Do ragione a Kahn: non è un atteggiamento da grande squadra.

  3. Asterix said

    Cinque!? un cappotto!

  4. Lenticchia di Castelluccio said

    Su Twitter Materazzi ha pronosticato vincente il Chelsea. Dunque, è altamente probabile che vinca il Bayern! 😆

  5. Spiritoso said

    Che volete che dica il Presidente della Repubblica? Ha fatto il Napolitano della situazione! 🙂

  6. Luca said

    Secondo me la batosta subita gioca a favore del Bayern. I giocatori avranno tanta voglia di rifarsi e faranno appello a tutto il loro orgoglio per vincere e dimostrare che quello di Berlino è stato solo un incidente di percoorso.

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: