CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

VARRIALE E CELI STORPIANO NAPOLI-INTER

Posted by ladycalcio su giovedì, gennaio 26, 2012

La bardida, l’Inter dedendrige della Gobba Idalia, gli addaggandi del Naboli sul ballone, i didolari in gambo, Mazzarri ghe dalla banghina ghiede la galma ai giogadori, i gomblimendi dei gombagni a Gavani… Quando Mamma Rai si deciderà a spedire “Errigo” Varriale a un corso intensivo di dizione, sarà sempre troppo tardi. Non se ne può più.

Allo stesso modo in cui Varriale storpia in diretta l’italiano, l’arbitro Celi storpia l’esito dell’incontro.

L’Inter perde al San Paolo nello stesso modo in cui aveva vinto domenica scorsa a San Siro contro la Lazio.  Celi è la foto al negativo di Rizzoli: concede il rigore ai partenopei per il fallo di Motta su Cavani ma non fischia la spinta di Maggio su Milito ultimo uomo, nonostante la plateale trattenuta ai danni del numero 22 nerazzurro. Anzi, quest’ultimo subisce persino la beffa dell’ammonizione.

L’Inter potrebbe recriminare sullo svantaggio di aver dovuto disputare i quarti di Tim Cup in uno scontro unico in casa del Napoli, così come su Lucio e Pazzini influenzati.  A questo punto, tuttavia, la preoccupazione maggiore per la Beneamata è che quella di stasera possa essere stata l’ultima partita di Thiago Motta in maglia nerazzurra.  Senza che, a pochi giorni dalla chiusura del mercato di riparazione, si scorga all’orizzonte l’ombra di un rinforzo.

Tornando al campo, l’Inter ci crede fino in fondo, forte di alcune splendide giocate di Sneijder  e della bravura di Castellazzi nel difendere la porta. Ma nei minuti di recupero, subisce la beffa del 2-0 e l’eliminazione dalla Coppa nazionale, nell’ennesimoincontro falsato dagli errori arbitrali. Non se ne può più neppure dei nostri fischietti.

Per non parlare della partigianeria di Alberto Rimedio e Vincenzo d’Amico, autori della telecronaca Rai…

Annunci

14 Risposte to “VARRIALE E CELI STORPIANO NAPOLI-INTER”

  1. Jack90 said

    È una bella gara se sia più inascoltabile Varriale con la sua pronuncia da Bingo Bongo o la coppia Rimedio-D’Amico con la sua faziosità. Quel che è certo è che l’Inter non meritava di perdere.

  2. Il Cuchu di Brescia said

    Sono molto arrabbiato per un’eliminazione che mi sembra molto ingiusta. Niente contro il Napoli, ma piuttosto contro Celi. Il fallo su Milito era chiaramente da rigore. Avremmo quasi sicuramente pareggiato e la partita avrebbe preso una piega completamente diversa.

  3. Luca said

    Ricordo quella spassosa macchietta fra Varriale e Zenga, che ancora spopola su YouTube. Walterone gli chiese: chi ti ha messo lì? È detto tutto, no?

  4. Voyager said

    Ho riso a crepapelle leggendo le prime righe. Ma non sarebbe ora di mandare Varriale in pensione?

  5. O' Scugnizzo said

    FORZA NAPULEEEEEEEEEEEE

  6. Zio Bergomi82 said

    Certo che i commenti dello “zio” su Sky sono tutta un’altra cosa, eh?

  7. Lapidario said

    Ci han fregato la partita.

  8. Sandrino 55 said

    Non meritavamo di vincere con la Lazio ma neppure di perdere con il Napoli. Hai ragione, gli esiti delle partite vengono stravolti dai pessimi arbitraggi dei nostri fischietti!

  9. Piero said

    Hai portato giustamente l’attenzione sul mercato. Incrociamo le dita che Motta resti, ma… chi compriamo?

  10. MAGICO CAVANI said

    W Edinson ❤

  11. The Wall 25 said

    Trovo che fra i migliori in campo vada annoverato anche Wally Samuel.

  12. Baghera said

    Gennaio se ne sta andando, il mercato di riparazione sta per chiudere.Moratti, sveglia!

  13. Lisa said

    Mi sa che Varriale non si scollerà tanto presto dalla poltrona di mammam Rai 😦

  14. Dario said

    E dai, Varriale

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: