CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

DERBY: VITTORIA MERITATA DELL’INTER, MA SERVONO NUOVI INNESTI

Posted by ladycalcio su lunedì, gennaio 16, 2012

Più idee, più concretezza, più lucidità nel realizzare le occasioni create. Last but not least, un goal annullato a Thiago Motta nei primi minuti nonostante un fuorigioco ininfluente di Samuel. Così, l’Inter si porta a casa il derby della Madonnina numero 190.

Il Milan, graziato dalla doccia fredda, si distingue inizialmente per il miglior possesso palla e per l’incisività delle sue ripartenze. Difetta tuttavia in conclusione, e soprattutto, non riesce a sfruttare alcuni gravi errori dell’avversario, primo fra i quali quello del Cuchu Cambiasso a fine 1° tempo, sfociato in una cannonata di Van Bommel che centra l’incrocio dei pali.

Difficilmente avranno fatto bene ai rossoneri le polemiche su Pato e i dualismi innescatisi in seno alla squadra, già uscita imballata dalla pausa natalizia. Si conferma, purtroppo per Allegri, che il Diavolo è troppo Ibra-dipendente: e quando lo svedese non è in serata di grazia – vedi ieri sera -, sono grossi guai.

Fra le individualità positive in casa nerazzurra, spiccano Capitan Zanetti, giunto al ragguardevole traguardo di 41 derby disputati, Julio Cesar, Thiago Motta (vittima di una serie di pesanti falli) e il redivivo Milito, autore della rete della vittoria al 9’ del secondo tempo.

Ho visto invece troppe volte in affanno la difesa nerazzurra nel suo insieme, a rischio in più occasioni sui contropiedi del Milan. Alcuni episodi devono far riflettere sulla necessità di nuovi innesti che diano respiro ai validissimi – ma non eterni – titolari, impiegati ogni 3 giorni:  la plateale trattenuta di Samuel su Emanuelson, la mano del difensore argentino all’inizio del 2° tempo, Lucio che stende Ibra e viene graziato dal giallo sono solo gli esempi più eclatanti.

A questi episodi si uniscono un Cambiasso in evidente affanno, la palla-goal sprecata da Alvarez davanti ad Abbiati e le difficoltà di Pazzini,  ingabbiato nella retroguardia avversaria e spesso in ritardo.

Su un errore sul fronte opposto, commesso da  Abate, nasce il goal rasoterra di Milito che decide l’incontro. Il pallone rimbalza sull’interno del palo e finisce dentro. Nessuno mi toglie dalla testa che, sei mesi fa, sarebbe finito fuori

L’Inter si porta a – 6 dalla Juve, la vera beneficiaria del risultato.

L’Inter beneficerebbe invece di un innesto per reparto: suggerirei un ulteriore centrale difensivo, un centrocampista idoneo a raccogliere l’eredità di Cambiasso e una punta.

(La foto è tratta dal Sito ufficiale di FC Internazionale, inter.it)

Annunci

17 Risposte to “DERBY: VITTORIA MERITATA DELL’INTER, MA SERVONO NUOVI INNESTI”

  1. Stefano del 2° Anello Blu said

    Grandiosa serata! Alé!

  2. Luca said

    Dopo 3 sconfitte consecutive… ci voleva!

  3. Evinrude said

    Pato inesistente!

  4. Il Cuchu di Brescia said

    Esteban non mi è parso così in affanno come dici. L’ho visto fare delle ottime cose anche ieri. Se mostra un po’ di stanchezza, è solo il pegno della sua grande generosità.

  5. Anima Nerazzurra said

    GRANDISSIMI!

  6. Alcatraz said

    Bella vittoria che però non deve illudere. Aspettiamo i nuovi acquisti!

  7. Rossonero Forever said

    No no, non era valido il gol di Motta, c’erano due interisti che stavano scattando in avanti, altro che posizione ininfluente!

  8. Excalibur68 said

    Non è stato fra i derby che si ricordano per tutta la vita, però ha offerto lo stesso le sue emozioni.Tutto sommato il risultato è giusto, nel Milan sono mancati di netto gli attaccanti.

  9. Il Principe Milito said

    GRANDE DIEGO, GRAZIE!

  10. Zebra said

    Grazie Inter 🙂

  11. Superpippo80 said

    Caro Pippo Inzaghi, come mi sei mancato!

  12. Dado Nerazzurro81 said

    SEMPRE FORZA INTER!

  13. Angelillo said

    Ci davano già per spacciati e retrocessi, invece abbiamo battuto i Campioni d’Italia!

  14. Voyager said

    Brindiamo alla vittoria, ma basta che non ci illudiamo che la squadra vada bene così e che si possa fare a meno di nuovi acquisti. Rischieremmo di ritrovarci in una situazione drammatica da qui a poco.

  15. Irriducibile said

    Come godo adesso sul lavoro, al bar, con gli amici.

  16. L'Acchiappasiogni said

    Grandissimo Julio! Ho tentato di beccarti mentre te ne tornavi a casa a piedi, ma non ci sono riuscito!

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: