CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

MATERAZZI A TUTTA BUFALA, DAGLI USA ALLA PROMOZIONE LOMBARDIA (+ un commento censurato a Ladycalcio)

Posted by ladycalcio su mercoledì, dicembre 28, 2011


Avevo previsto anche questo: che per far parlare di sé, l’”impegnativo” Materazzi si sarebbe affidato ai siti minori

In data 17 dicembre, manco a dirlo, ecco uscire su TuttoLegaPro.com un’improbabile “esclusiva”  a firma Nicolò Schira, dal titolo: “Monza, se salta Motta c’è un Campione del Mondo”. Nel post, udite udite, si afferma che la Proprietà del club brianzolo, delusa dai risultati sportivi ottenuti sotto la guida del tecnico Motta,  starebbe pensando “  – da indiscrezioni raccolte in esclusiva da TuttoLegaPro.com – ad un’idea clamorosa:  affidare la panchina all’ex Campione del Mondo a Germania 2006 Marco Materazzi. L’ex-difensore dell’Inter attualmente sta collaborando con un club di Promozione lombarda (quale, per la precisione? 😀  ndr) e sarebbe pronto, nonostante non disponga del patentino (e dite niente! 😀  ndr), ad intraprendere con un tutor l’avventura alla guida dei brianzoli” . Dopo che per una vita aveva spergiurato di non voler fare l’allenatore.

Se l’ipotesi di Matrix senza patentino sulla panca del Monza mi fa ridere 😆 (la liquido come bufala ancor prima di incominciare), trovo ancor più divertente  la voce di un suo ruolo in Promozione e per saperne di più, in data  18 dicembre, decido di scrivere al Direttore Responsabile del Sito Andrea Zalamena, domandandogli, per completezza di informazione, con quale club Matrix stia collaborando e con quali mansioni.

Zalamena risponde glissando sulla mia domanda, obiettando che la news era improntata all’eventuale passaggio di Marco alla guida del Monza e non sul nome del club con il quale starebbe collaborando – vattalapesca con quali mansioni.

Ribatto in sostanza che:

1) Da una “testata giornalistica” quale TuttoLegaPro.com si vanta di essere, ci si aspetterebbe la cosiddetta completezza dell’informazione, più che mai nel proporre un’”esclusiva” 🙂 . “Un club di Promozione lombarda” è un’affermazione vaga,  buttata lì come peggio non si sarebbe potuto.  Ha il sapore o di una bufala senza il minimo fondamento, o peggio, di un segreto di Pulcinella. Di tutto, insomma, fuorché di un’esclusiva circostanziata.

2) Se l’affermazione corrispondesse al vero, non vedo quale difficoltà sussisterebbe nel fare il nome del club che avrebbe ingaggiato Matrix come collaboratore.  Perbacco, neanche Marco … si stesse nascondendo…  😉

3) Senza contare che l’ipotetico club dovrebbe farsi un vanto di avere fra i suoi collaboratori un Campione del Mondo – non certo nasconderlo. A meno che… 🙄

Rinnovo dunque a Zalamena la cortese richiesta di conoscere il nome del club di Promozione con cui collaborerebbe Matrix e il ruolo che vi rivestirebbe, riservandomi opportuni approfondimenti in altre sedi. Non gli nascondo che la questione sta per essere trattata a livello di “Calcio e Parole“, che ha fra i suoi punti forti la caccia alle bufale su Materazzi . Anzi, a scanso di equivoci, lo invito a dare un’occhiata alla cartella “Caso Materazzi”

Zalamena risponde che il club dilettantistico lombardo in oggetto ha espressamente chiesto di NON fare uscire il proprio nome. 😯

Perbacco: per quale ragione?

Si affretta poi a deviare l’attenzione sulla “notizia bomba” 😆 di Materazzi primo candidato alla panchina del Monza” – quella che non ci interessae conclude che il nome del club con cui collaborerebbe potrà essere reso noto solo successivamente, non ora. Neanche gli scoop si annunciassero a puntate ❗ .

Diamine, che cosa starebbe preparando in gran segreto Marcone, protetto dall’anonimato di un piccolo club di provincia? E per quale ragione, stando a Zalamena, solo in seguito si potrà fare senza problemi il nome della piccola società che – contro ogni apparente logica –  lo starebbe tenendo ben  nascosto da occhi indiscreti?

COSI’ SI LAVORA SUL WEB

 L’”esclusiva” viene ripresa “a macchinetta” da altri spazi Web, fra i quali NTR24, a cui invio la medesima richiesta avanzata a Zalamena tramite un correttissimo ma scomodo  commento censuratomi dal moderatore. Informo della censura, tramite email, il Direttore Editoriale di NTR24 Geppino Grande, che se ne guarda bene dal rispondermi.

COSI’, TANTO PER MOSTRARE LA SCOMODA VERITA’ NASCOSTA, PUBBLICO LA FOTO DEL MIO COMMENTO-RICHIESTA CENSURATO, A VERGOGNA DI GEPPINO 😀 E DEL SUO MODERATORE-CENSORE. CON TANTI COMPLIMENTI PER LA DEMOCRATICITA’ E PER LA CONDUZIONE DEL SITO!

E per rendere ancor meglio l’idea di come si lavora nell’ambiente online, ecco il tam tam mediatico moltiplicare di botto i club con cui collaborerebbe Materazzi:  secondo Soccer Magazine, ad esempio, “l’ex 23 nerazzurro attualmente collabora con alcuni club della Promozione lombarda”! 😯

 PROMOZIONE O… BOCCIATURA? 😳

Dunque: Matrix sarebbe passato dal sogno dell’American Soccer League alla … Promozione? Alla faccia della “promozione”!

TuttoLegaPro.com accenna ad “un club di Promozione lombarda”. A beneficio dei lettori, sintetizziamo la suddivisione di massima delle categorie calcistiche minori citate in questo articolo: la Lega Pro è strutturata in 2 divisioni: la 1^ divisione (l’ex-Serie C1), in cui milita tra l’altro l’AC Monza Brianza, e  la 2^ divisione (l’ex-C2). Scendendo via via di categoria, si arriva alla Promozione Lombardia,  la 2^ categoria regionale dopo l‘Eccellenza. La Promozione Lombardia, di livello dilettantistico,  consta di 7 gironi a 16 squadre. Se nonostante le indicazioni quanto mai vaghe forniteci da TuttoLegaPro.com e dal suo Direttore siamo riusciti a recepire correttamente il  messaggio, Materazzi starebbe lavorando di nascosto al 2° livello regionale e al 7° livello del calcio italiano. 😯 Abbiamo capito bene?

COSA CI RISULTA

Non ci risulta che Materazzi sia in predicato di occupare la panca del Monza, né che rivesta un ruolo dirigenziale in una squadra di Promozione. Del resto, non vi sembra strano che nessuno abbia fatto parola di tale incarico?  Naturalmente, Calcio e Parole è uno spazio democratico, pronto a dar voce a chiunque fosse in grado di fornire informazioni circostanziate – e sottolineo circostanziate – che dimostrino il contrario. Ci mancherebbe!

Ci risulta, piuttosto, che Matrix non abbia rescisso il contratto con l’Inter e che con la porta di Moratti ancora aperta, si sia semplicemente preso uno stacco rigenerante e di riflessione dal calcio a tempo indeterminato i cui frutti si starebbero rivelando al di sotto delle aspettative.  Ci risulta un Materazzi troppo “impegnativo” (definizione di Leonardo) per rimanere nel calcio e in crisi nera fuori da esso. Ci risulta l’illusione di un ritorno.

Link:

L'”esclusiva” di TuttoLegaPro.com:

http://www.tuttolegapro.com/?action=read&idnotizia=39456

Su NTR24, il commento di Ladycalcio è stato censurato:

http://www.ntr24.tv/it/news/25636

La “moltiplicazione dei club” di Soccer Magazine:

http://www.soccermagazine.it/inter/a-volte-ritornano-matrix-vicino-alla-panchina-del-monza-38194/

Annunci

20 Risposte to “MATERAZZI A TUTTA BUFALA, DAGLI USA ALLA PROMOZIONE LOMBARDIA (+ un commento censurato a Ladycalcio)”

  1. Pepe said

    Secondo me è tutta una bufala, sia la storia del Monza, sia quella del club di Promozione.

  2. Cicciobombo_77 said

    Ma come fanno a buttar lì le notizie in quel modo? Allora anch’io mi posso inventare che un certo giocatore ha avuto un’offerta “da un grande club” o che un allenatore è il primo candidato per allenare una squadra in difficoltà, sempre che l’attuale tecnico venga licenziato, chissà se e quando…. l'”esclusiva” di TuttoLegaPro è una bolla di sapone, non contiene uno straccio di notizia!

  3. Diossina said

    Che fai Marcuzzo? Ti alleni su un campetto di periferia nelle ore in cui i ragazzini sono a scuola per tentare il grande ritorno all’Inter 😀 ?

  4. Alpha89 said

    Materazzi, che pena!

  5. Spiritoso said

    Questa aggiungila al tuo celebre “Bufala Bill”!

  6. Luisito27 said

    TuttoLegaPro avrà sparato un’anticipazione poco credibile, ma chi si è comportato male è il Direttore di NTR24 (il Direttore Editoriale Geppino Grande, ndr).
    Ha scopiazzato come un cattivo scolaretto senza verificare la notizia e poi non è stato nemmeno capace di risponderti. Bel giornalista!

  7. Anna said

    Se proprio dovevano sparare una bufala sul solito Materazzi, avrebbero almeno potuto confezionarla meglio. Se la Promozione Lombardia ha 7 gironi a 16 squadre, il totale è di 112 piccoli club. Secondo me, l’autore del post e Zalamena hanno fatto come quelli che lanciano il sasso e poi tirano indietro la mano, giocando sulla quasi impossibilità di verificare la “notizia” presso ogni club.

  8. Avatar said

    Materazzi che allena proprio non me lo vedo, né al Monza, né su nessun’altra panchina. Quanto alla collaborazione con l’ipotetico piccolo club, la ritengo un’invenzione. Se ci fosse qualcosa di vero, se ne sarebbe sentito parlare immediatamente.

  9. Caffè Colombia said

    A leggere certi siti c’è da ridere per non piangere. Pubblicano delle bufale pazzesche, le riprendono da altri senza controllarle, storpiano le notizie che copiano e quando si chiede loro conto di quello che hanno pubblicato, censurano. Andate tutti quanti a nascondervi… insieme a Materazzi!!!!

  10. Unità C1 said

    Ma più bufala di così! Perché cavolo un club dilettantistico dovrebbe chiedere l’anonimato per avere Materazzi fra i suoi collaboratori… mica lo pagano in nero, no?

  11. Enzo said

    Per me è una doppia bufala

  12. Jack lo Squartatore said

    Povero Marco, fra poco, per far parlare di sé sarà costretto a bussare alla porta del vicino di casa…

  13. Il Bambino said

    Ah ah! Non era lui che doveva fare il dirigente all’Inter a fianco di Branca 😆 ?

  14. Nuccia said

    Magari vuol seguire dei ragazzini senza farsi pubblicità per far pratica nel ruolo di allenatore…

  15. Lapidario said

    Quante balle raccontano!

  16. Dado Nerazzurro81 said

    È un articolo costruito sul niente, senza nessun fondamento. Ha l’aria di essere tutto inventato..

  17. Il Matrix del Salento said

    Io spero che ci sia qualcosa di vero e che Marco riesca a trovare delle soddisfazioni anche fuori dal calcio giocato.

  18. Zampanò said

    Ah, più avanti si potrà fare il nome del piccolo club? Benissimo! Allora, che ne dici di riscrivergli pubblicamente fra un paio di mesetti a questo Direttore Zalamena, per vedere cosa ci racconta dopo?

  19. Max said

    Voi siete peggio delle Testate giornalistiche, che perdete tempo a scrivere su uno pseudo forum

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: