CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

INTER-MANCHESTER CITY 0-3: PER INTER.IT, UNA CASUALITA’

Posted by ladycalcio su lunedì, agosto 1, 2011

Una secca sconfitta nella prima amichevole di peso, 3 reti subite e 2 annullate al City, una difesa ballerina: d’accordo l’attenuante dello schieramento imbottito di giovanissimi, ma a pochi giorni di distanza dalla Supercoppa Italiana di Pechino, la prestazione  dell’Inter contro gli inglesi dovrebbe  suonare come un campanello d’allarme.

Al contrario, per il Sito ufficiale Nerazzurro (inter.it) va tutto bene – o quasi – perlomeno a giudicare dalla strampalata analisi del match apparsa ieri online a firma “Ufficio Stampa”.  Peccato ci sia negato conoscere il nome del fiorettista della penna autore di quelle righe, così ricche di neologismi, pregevoli licenze poetiche,  stilistiche e… concettuali.

Titolo del post: “Inter-Manchester City: 0-3, ma indolore.

“Calcio e Parole” ve ne ripropone alcune gustose ‘chicche’:

“DUBLINO – Prima sconfitta estiva per l’Inter di Gian Piero Gasperini. In versione turnazione‘ 😆 pre-Pechino, i nerazzurri sbattono 😀 contro il Manchester City quasi al massimo della formazione-tipo”.

“Il risultato (2-0) non racconta che i gol della squadra inglese sono arrivati a cavallo dell’intervallo ( ❓  e con questo?, ndr), a pochi secondi dalla fine del primo tempo (Balotelli) e 33 secondi dopo l’inizio del secondo (Dzeko)”.

Fa solo numero 😀 il tris al minuto 48 della ripresa di Adam Johnson che regala alla squadra di Roberto Mancini la “Dublin Super Cup“”.

“Il vantaggio del City su palla inattiva (corner) e il raddoppio su palla persa davanti alla linea difensiva: la casualità ci ha messo lo zampino nelle reti decisive 😯 . I nerazzurri – più stanchi degli avversari dopo la battaglia col Celtic – ci hanno comunque provato sempre”.

“Premessa. Gasperini, come annunciato ieri alla fine della prima gara con il Celtic, mischia le carte in vista di Pechino. Il City sventola 😀 la formazione top, o quasi”

(Primo Tempo)- “Gara da ping pong 😆  con molti spazi per le punte ed Eto’o se la gode”

(Secondo Tempo) –  “Ci riprova (…) il Drago serbo (14′), ma il flipper ( ❓ ) respinge, quasi sulla linea della porta di Hart”.

“Nerazzurri provati anche dalla stanchezza, Gasperini per questa ‘Dublin Super Cup’ aveva a disposizione meno cambi rispetto a Mancini, e tramonto 😀 della gara con ampi spazi per il contropiede di Balotelli & c. “ ( :mrgreen:  complimenti per la costruzione della frase, ndr)

“ Più facile per Adam Johnson timbrare 😀 il 3-0 e regalare al City il trofeo”.

“Conclusioni. Dopo le partite ‘vere’ 😯 contro Galatasary e Celtic, nelle quali l’Inter non aveva subito gol, nella più classica delle amichevoli internazionali, con ritmi bassi, pochi falli e molti spazi, ne incassa due – i primi, decisivi per l’indirizzo dell’incontro – che possono anche essere catalogati come occasionali 😳 e che incartano 😀 la sconfitta. Ma, anche il City degli ex, e anche contro la stanchezza ❓ , i nerazzurri hanno solo timbrato la presenza della seconda giornata della ‘Dublin Super Cup‘, con il pensiero già a Oriente: domani, via Parigi, il trasferimento a Pechino.”

SPERANDO CHE, IN VISTA DEL DERBY, GASPERINI FACCIA UN’ANALISI TECNICA UN PO’ PIU’ LUCIDA DELLA SCONFTTA

Annunci

10 Risposte to “INTER-MANCHESTER CITY 0-3: PER INTER.IT, UNA CASUALITA’”

  1. Lancillotto said

    Ma chi è questo novello Petrarca?

  2. Lou said

    …Sì..ma non facciamone un dramma…. ricordo che l’anno scorso…il risultato fra Inter e City fu esattamente l’opposto….poi, “la fine è nota”. Lou

  3. Grifone nerazzurro said

    Ma anche Gasp, poveraccio, come fa a fare delle prove all’altezza se gli manca mezza squadra?

  4. Rossonero Forever said

    Bravi cugini, sempre così! 😀

  5. fcoraz said

    Su inter.it si sono dimenticati di lodare in maniera sperticata i benefici effetti (per gli avversari) della difesa a tre.

  6. Voyager said

    Quella del flipper che respinge 😆 non l’ho proprio capita….

  7. Aldo said

    Forse l’ufficio Stampa era in ferie e han fatto scrivere l’articolo al magazziniere 😀 !

  8. L'Acchiappaogni said

    Julio, a Pechino pensaci tu!

  9. David Rossonero said

    Quante volte l’Inter ha segnato allo scadere del tempo gloriandosene?

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: