CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

Inter-Brescia 1-1: nerazzurri più scoppiati del pallone

Posted by ladycalcio su domenica, novembre 7, 2010

È scoppiato persino il pallone in campo e l’arbitro Gava è caduto tre volte. Più che il resoconto di una partita di calcio, quello di Inter-Brescia sembrerebbe un bollettino di guerra:  Maicon fuori per un probabile ennesimo stiramento, Sneijder svenuto negli spogliatoi, Samuel vittima di un infortunio le cui drammatiche immagini non lasciano purtroppo presagire nulla di buono. Ciò che mi preme innanzitutto dire è che tutti noi sportivi porgiamo di cuore a Walter i migliori auguri di pronta guarigione; sui possibili perché della falcidie di infortuni che sta decimando i nerazzurri ci interrogheremo in altra sede.

La partita ha messo impietosamente in luce quanto l’Inter sia fisicamente alla frutta. Ma per favore, smettete di cercare un capro espiatorio in Benitez e di bersagliare il tecnico di domande sui ruoli precari che è costretto a inventarsi al centrocampo.

Ribadisco il concetto già espresso dopo la sconfitta di Londra: il crollo e la fragilità dei giocatori nerazzurri sono da ricercarsi nella mancanza pressoché assoluta di una preparazione atletica estiva, sacrificata dalla Società alla remunerativa logica delle amichevoli transoceaniche; del resto, signori, se esiste un segreto per allenarsi pochi giorni, iniziare immediatamente a gareggiare e sbaragliare gli avversari per tutta una stagione…. prego, fatecelo sapere, a beneficio di tutti coloro che prima di presentarsi ai blocchi di partenza, per settimane intere corrono, sudano in palestra e lavorano sull’elasticità muscolare e sulle posture!

Dunque, il Presidente Moratti farebbe meglio a lasciare in pace il suo attuale tecnico e a ricercare le colpe del crollo nella gestione societaria e nella mancata campagna acquisti, magari facendo un pensierino a come il suo eroe Mourinho, promotore dei ritiri transoceanici, se la sia battuta in terra di Spagna dopo aver spremuto i giocatori come limoni la scorsa stagione…

È inutile sbizzarrirsi in analisi tattiche su moduli, posizioni sul campo e schieramenti: i nerazzurri sono completamente scoppiati fisicamente. L’Inter non tiene il campo non perché il suo tecnico sbagli modulo, ma perché non corre; perché gli avversari sono il doppio veloci e la fanno ballare; perché Milito, Pandev & Co. sono le ombre degli irresistibili goleador di pochi mesi fa e non la mettono dentro neppure da un metro; perché a Benitez sono stati negati i necessari rinforzi; perché il centrocampo, con quasi tutti i titolari infortunati, è inesistente.

A questo proposito, dopo gli infortuni di questa sera e il malore di Sneijder (secondo caso dopo Zanetti), sarebbe “forse” 😀 il caso di interrogarsi anche sulla gestione medica della squadra e sul lavoro dello staff sanitario… o no?

L’Inter, dopo aver agguantato il pareggio casalingo contro il Brescia in zona retrocessione solo grazie a un rigore a dir poco dubbio, fa la conta dei feriti. Quanto alle statistiche delle ultime giornate, parlano di 4 pareggi interni consecutivi e soli 4 goal nelle ultime 6 partite di campionato.  Ora, dopo la trasferta a Lecce, sarà la volta del derby

Ma anziché far defaticare immediatamente i suoi uomini malconci dalle tossine del match per scongiurare nuovi infortuni, Benitez annulla inspiegabilmente la seduta di scarico prevista per domenica mattina e concede alla squadra l’ennesima giornata di riposo.

Chi sarà il prossimo a lasciarci le gambe?

Annunci

18 Risposte to “Inter-Brescia 1-1: nerazzurri più scoppiati del pallone”

  1. The Night Rider said

    Ahhhh… ero qui che aspettavo il tuo post!!! Mamma mia che disastro!
    In bocca al lupo Wally!

  2. Ennio said

    Adesso i diretti interessati si staranno toccando… 😀

  3. Evinrude said

    Una prestazione vergognosa anche sotto il profilo dell’impegno.

    FORZA SAMUEL, NON TI ABBATTERE!

  4. Pro Mou said

    Io continuo a dire che rimpiango Mourinho.

  5. Lapidario said

    Semplicemente inguardabili.

  6. Zebra said

    Dov’è finita la rosa megagalattica dell’Inter?

  7. Triplete said

    Ce l’hai sempre con Mourinho, non gli fai mai mancare una stoccata 😦

    • ladycalcio said

      Non sono stoccate, sono analisi lucide che si propongono di andare al di là degli entusiasmi da tifosi che caratterizzano i nostri giornalisti e addetti ai lavori.

  8. Xantippo said

    Per la prima volta sembrava stravolto anche Capitan Zanetti. Samuel non ne aveva più da alcune partite, si vedeva che faceva fatica a tenere gli avversari. In più la mancanza di un centrocampo efficace lo sottoponeva a un superlavoro che il suo fisico (non più integro) non è riuscito a sostenere.

  9. Anna said

    Ma questi giocatori non fanno che riposare… però mi sembra che questo riposo non faccia loro un gran bene. Infatti sono sempre più scoppiati e pieni di acciachi. Siamo sicuri che i medici e i fisioterapisti siano all’altezza della situazione?

  10. Alligator said

    Ah, ah, ah! L’arbitro che cade tre volte 😀 !

  11. The Wall25 said

    Tornando a casa ho appreso il risultato degli accertamenti. Povero il mio grande campione e modello Samuel! Stasera sono triste e disperato quanto te. Ti penso, ti auguro tutto il bene di questo mondo, guarisci presto e bene, GRANDE MURO UMANO, e torna più forte di prima. IO ASPETTO GIA’ DA ADESSO CON ANSIA IL TUO RIENTRO.

    FORZA SAMUEL, FORZA INTER PER SEMPRE!

  12. C1 Unit said

    Senza una campagna acquisti decente non se ne esce

  13. Baghera said

    Ma ll Brescia che ci fa ballare, dai, che vergogna!

  14. Nerazzurro è il colore del cielo said

    “A Benitez sono stati negati i necessari rinforzi”… il nocciolo del problema è tutto in questa frase.

  15. Undici Leoni said

    Non dobbiamo abbatterci. È il momento di tirar fuori gli attributi e di far vedere che siamo superiori agli altri anche senza mezza squadra. Forza ragazzi, vinciamo il derby e sarà un’iniezione di linfa e di fiducia!

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: