CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

PAZZA INTER: da 4-0 a 4-3!

Posted by ladycalcio su giovedì, ottobre 21, 2010

We gonna win four-five, we gonna win four-five…” Il coro a squarciagola si alza subito dopo il 4-1 da un gruppo di  tifosi inglesi sbronzi al parterre della tribuna rossa dello Stadio Meazza. Si alzano continuamente in piedi, cantano e festeggiano come se la loro squadra stesse vincendo. Uno di loro si porta dietro la panchina del Tottenham e chiama a gran voce il tecnico: “Harryyyyyyyyyyyyyyy!!!!!!”. Redknapp si volta pure. Ridono anche gli steward.

La rimonta degli Spurs si ferma a 4-3, ma per i bonari supporter è ugualmente una festa. Poco ci mancava che la “festa” la facesse Bale, autore di una tripletta, alla pazza Inter. “Con l’Inter non ci si annoia mai”, commenta un tifoso vicino a me.

No davvero. Per quanto strambo, lo spettacolo non manca neppure stavolta, sul campo come sugli spalti. L’Inter eto’odipendente parte giocando da sola e tritura un Tottenham fermo, stordito dalle tre reti subite a freddo e rimasto per giunta in 10 dopo il rosso al portiere Gomez per un clamoroso “uncino” su Biabiany in area di rigore.

Ai giocatori nerazzurri, quattro reti di vantaggio (tra cui quella del raggiante Capitan Zanetti) devono sembrare un distacco incolmabile. Ma con gli inglesi, mai dire mai. Può insegnarlo lo stesso Benitez, artefice della strabiliante rimonta sul Milan di Istanbul 2007. “Abbassare la guardia è errore blu”, commenta Roberto Scarpini (Inter Channel) in telecronaca. Prima un attimo di distrazione, poi il blackout – e finisce 4-3. I tre punti sono al sicuro, ma nel bagaglio della serata l’Inter si porta a casa anche tre goal subiti, deleteri per la differenza-reti .

Dicevo dello spettacolo sugli spalti. La presenza di alcuni gruppi della Kop del Liverpool fra i sostenitori della Curva Nord costituisce una sorta di gemellaggio che ci riconcilia con il calcio dopo i fattacci di Italia-Serbia. Lo striscione più vistoso è tutto per l’ex-tecnico dei Reds:Grazie Rafa a Gentleman. Justice for 96”.

Annunci

18 Risposte to “PAZZA INTER: da 4-0 a 4-3!”

  1. The Night Rider said

    Che partita da sballo!

  2. […] This post was mentioned on Twitter by Monica Morandi, Monica Morandi. Monica Morandi said: Pazza Inter contro il Tottenham: da 4-0 a 4-3 https://calcioparole.wordpress.com/2010/10/21/pazza-inter-da-4-0-a-4-3/ […]

  3. Stefano del 2° anello blu said

    Che cardiopalma ragazzi, sul finale ho temuto la beffa. Cosa devo dire? Ci siamo inspiegabilmente addormentati. Per fortuna per stavolta è andata bene, ma mi raccomando, che non succeda più!

  4. Lorenzo45 said

    Ci eravamo già fatti rimontare contro il Chievo. Ma dico io, sta diventando un’abitudine? Sveglia ragazzi! Cos’avete quest’anno?

  5. Arcimboldo said

    Va bene i tre punti, ma mi preoccupa l’atteggiamento della squadra e di qualche giocatore in particolare. Julio Cesar mi sembrava completamente imbambolato e su un gol non si è neppure mosso. Ditemi cosa deve pensare un tifoso davanti a gente che si lascia andare così.

  6. Il Bambino said

    Davide che bello, hai giocato anche ieri sera! Diecimila volte meglio Santon di Chivu sulla fascia sinistra e speriamo che Benitez se ne sia finalmente reso conto. Meno male che non lo mette a destra come faceva Mourinho!

  7. L'Acchiappasogni said

    Julio, cosa mi combini?

  8. Di Rotta su San Siro said

    Avanti così e insieme al biglietto dovranno darci in omaggio un cardiotonico.

  9. Dado Nerazzurro81 said

    Abbiamo bisogno di una punta e di un centrocampista con caratteristiche simili a Stankovic, che è bravo e impegnato ma si sta dimostrando un po’ fragilino. Ogni volta che rientra in forma si infortuna di nuovo. A proposito, auguri Deki!

  10. Pepe said

    Un blackout totale non da grande squadra.

  11. Pia Nerazzurra said

    Ragazzi, vi prego, basta con questi scherzi!

  12. Tiracca 1965 said

    Non credo che si possa buttarla tutta sul calo di concentrazione, c’è come un malessere nella squadra. Spero che non sia appagamento o mancanza d’intesa, ma mi domando come si faccia a far resuscitare in pochi minuti una squadra di zombie qual era parso il Tottenham fino a tempo scaduto della partita.

  13. Darwin said

    SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!

  14. Lucio il Brasilero said

    La miglior difesa del campionato non può concedersi questi blackout

  15. Interista Ottimista said

    Secondo me è stato solo un momento di distrazione a fine partita. È vero che poteva costarci caro, ma non drammatizzerei. Guardiamo il mezzo bicchiere pieno delle 4 reti segnate e soprattutto, guardiamo la classifica del girone che ci vede primi.

  16. Iremonger said

    Ah, questi inglesi mattacchioni! 😀

  17. Saverio75 said

    CAPITANO, HAI FESTEGGIATO ALLA GRANDE LA RIPRESA DOPO LO STOP!

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: