CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

MOURINHO AL REAL MADRID: LO SCOOP DI CALCIO E PAROLE

Posted by ladycalcio su domenica, maggio 30, 2010

La fonte era troppo autorevole per lasciare spazio a dubbi. Talmente sicura, da consentirmi di dare per assolutamente certo l’addio di Mourinho all’Inter già un anno fa: “Mourinho lascerà l’Inter al 100 %” avevo scritto nel momento in cui imperversavano le congetture e le percentuali sul suo futuro.

Non per nulla avevo concesso una probabilità remotissima (soltanto lo 0,01 %) all’eventualità che il mister potesse revocare la sua decisione – beninteso, rimandando soltanto l’addio. Non per nulla, dopo che egli aveva prolungato il suo contratto con l’Inter fino al 2013, con tanto d’aumento del già lauto stipendio, avevo immediatamente rilanciato con un post scriptum in apertura dell’articolo-scoop.

Mi riservo di rivelare eventualmente in altra sede le ragioni di quel rinvio. Ladycalcio è una miniera di sorprese…

Da parte mia, per tutta la stagione appena conclusa non ho fatto che leggere gli avvenimenti in casa Inter nell’ottica dell’imminente partenza di Mourinho. In retrospettiva, vi invito a rileggere come, in tutti questi mesi, io non abbia mancato di reiterare più o meno velatamente il concetto. Indipendentemente dall’esito dell’annata calcistica nerazzurra …

A riprova dell’autenticità dello scoop, puntualizzai sin da subito che:

Non sarebbe stata la Società FC Internazionale a sollevare il suo tecnico dall’incarico, bensì Mou stesso ad andarsene. Tant’è vero che lo definii scherzosamente “in procinto di piantare baracca e burattini.

Titolai che il tecnico lusitano sarebbe andato al Real Madrid al 100 %. Dunque, definii con assoluta certezza anche la sua destinazione, nonostante le sirene inglesi e le numerose altre voci rincorsesi per mesi.

Dulcis in fundo, volli cautelarmi nei confronti dello 0,01 % di probabilità che l’addio di Mou potesse slittare, oltre che nei confronti … degli “Inquisitori” del terzo millennio. Lo feci concedendo all’addio un categorico termine ultimo, camuffandolo alla maniera di Nostradamus . Uno che con l’Inquisizione doveva stare bene attento…

Per non turbare troppo i sonni del Presidente Moratti e dei giocatori, ricorsi dunque al suo celeberrimo stratagemma, inserendo nell’anticipazione-scoop due inequivocabili indizi “in codice” che costituissero una conferma a posteriori. Scelsi di pubblicare il post-scoop il 24 maggio 2009: esattamente un anno prima della cena d’addio di Mou a casa di Moratti. Quanto al post scriptum, esso risale al 26 maggio 2009: esattamente a un anno prima dell’annuncio ufficiale di Mou al Real da parte di Florentino Peres.

Vi basta?

Da che fonte il blog piranha di Ladycalcio abbia avuto la “dritta”, è un enigma destinato a rimanere tale, con buona pace delle più illustri testate, di FC Internazionale e dello stesso Mou
Aggiungo una cosa soltanto: è per me un fiore all’occhiello che una così nobile fonte legga “Calcio e Parole”.

Il Mourinho delle guardie del corpo lascia l’Italia incanutito e con il volto solcato dalle rughe, come se in due anni fosse invecchiato di dieci. Abbandona a malincuore il suo splendido gruppo, molto meno il nostro Paese e i suoi media. I giocatori saranno privati del loro condottiero, noi dei suoi silenzi stampa da 1 milione di euro al mese.

Se mi è concesso, vi anticipo anche la sua risposta a chi, in conferenza stampa, prossimamente gli chiederà dei nerazzurri: “Io non parlo de Inter. Io sono allenatore de Real Madrid”.

IL LINK ALLO SCOOP:

https://calcioparole.wordpress.com/2009/05/24/mourinho-al-9999-al-real-maadrid/

Alcuni altri post in cui avevo reiterato il concetto:

https://calcioparole.wordpress.com/2009/08/24/inter-poco-speciale/

https://calcioparole.wordpress.com/2009/09/28/si-prepara-l%E2%80%99addio-di-mourinho-all%E2%80%99inter/

https://calcioparole.wordpress.com/2009/11/30/inter-fiorentina-mourinho-e-ladycalcio-hanno-visto-due-partite-diverse/

https://calcioparole.wordpress.com/2010/04/13/4093/

https://calcioparole.wordpress.com/2010/05/10/totti-rinvia-la-festa-dellinter/

https://calcioparole.wordpress.com/2010/05/22/jose-mourinho-chi-vince-ha-sempre-ragione/

Annunci

40 Risposte to “MOURINHO AL REAL MADRID: LO SCOOP DI CALCIO E PAROLE”

  1. Evinrude said

    Non ne avevo dubbi. Con il “naso” che hai, ho letto anch’io tutta la stagione in questa chiave.

  2. The Hacker said

    Perbacco, Lady! Che colpaccio!

  3. Zio Bergomi 82 said

    Complimenti per averci azzeccato anche stavolta. Io per la partenza di Mourinho non mi preoccupo, penso che ci siano allenatori anche migliori di lui… magari anche un po’ più simpatici…

  4. Lancillotto said

    Non finisci di sorprendere. Vorrei chiederti come hai fatto, da chi l’hai saputo, come mai gli altri non lo sapevano… ma so benissimo che non me lo diresti…

    Per me sei un enigma sempre più affascinante.

  5. Dissacrante said

    Evviva! Ce ne siamo liberati!

  6. s3b said

    ladycalcio detto
    mercoledì, maggio 27, 2009 a 3:23 pm

    A mio avviso, tutto si può attribuire a Mourinho fuorché la virtù dell’umiltà (basti vedere i suoi atteggiamenti da primadonna e le sue pretese di voler avere carta bianca in tutti gli ambiti). Né mi pare che Mou, pur con tutta la sua buona volontà, sia riuscito a recuperare Adriano (che ho sempre ritenuto irrecuperabile). È vero che il mister ha valorizzato nuove individualità (come Balotelli e Santon), ma è anche vero che ha letteralmente affossato altri giocatori (Cruz, Crespo, ecc.). Per molte ragioni non mi convince come tecnico, né mi convincono i suoi metodi e il suo gioco.
    D’accordissimo sul fatto che Moratti si prodighi per l’Inter e che riceva troppe critiche immeritate, ma temo che questa volta, riconfermando Mourinho, si sia tirato la zappa sui piedi.

  7. s3b said

    ladycalcio detto
    mercoledì, maggio 27, 2009 a 10:44 am

    Moratti, soltanto poche ore prima del rinnovo, era scurissimo in volto e si è rifiutato di parlare con i giornalisti. Cedendo al “ricatto” di Mourinho (che per me rimane un allenatore sopravvalutato, autore di errori e ostinazioni tecnico-tattiche che hanno portato ad un’involuzione del gioco dell’Inter), ha dato un pessimo esempio di gestione societaria, creando un pericoloso precedente. Non mi pare nemmeno che Mou abbia rinunciato al suo modulo offensivo,pur senza avere gli uomini adatti per sostenerlo.

  8. Bordon 1971 said

    Io mi sto sforzando di fare un bilancio il più possibile lucido dell’operato di Mourinho in questi due anni. Il rischio è di farsi trasportare da due eccessi errati: da una parte i tre successi (nei quali la buona sorte ha giocato alla grande il suo ruolo), dall’altra la rabbia per il fatto che ha “piantato baracca e burattini”. Mou ha avuto il merito di riportare l’Inter sul tetto d’Europa, anche se di errori ne ha fatti non pochi: preparazione atletica, scarso turnover, valorizzazione di alcuni giocatori e affossamento di altri, ecc ecc.
    L’aspetto più brutto è stato quello di presentarsi alla finale di Champions facendo finta di non aver deciso nulla per poi lasciare il Bernabeu sull’auto di Florentino Perez… Neanche un giro di San Siro, neanche un saluto ai tifosi…..

    L’avevi inquadrato bene anche come persona, ci avevi visto giusto…

  9. Lapidario said

    😯 😯 😯 😯 😯

  10. Luisito27 said

    Caspita… non mi intendo di soffiate giornalistiche, ma … capiscimi bene…. non che voglia sminuirti, anzi! Però come fai ad avere CON UN ANNO DI ANTICIPO informazioni così sicure che i quotidiani e i grandi network non hanno?

  11. Barabeke said

    Complimenti ladycalcio, sei brava con le profezie! 🙂

    Anch’io però non me la cavo malaccio, guarda un po’ qua:
    http://ilrinascimento.it/avverata-la-prima-profezia-di-barabeke

    • ladycalcio said

      Bravo! Simpatico blog!
      Tu però l’avevi detto il 22 maggio 2010 quando l’addio era nell’aria, io il 24 e 26 maggio 2009 a contratto appena rinnovato…. 😉

  12. Cicciobombo_77 said

    CHE CANNONATA!

  13. Stefano del 2° anello blu said

    Da lambiccarsi il cervello come hai fatto! Se devo essere sincero l’anticipazione in sé poteva sembrare una sparata, ma con tutte quelle puntualizzazioni e quelle date precise di certo no… da chi diavolo l’hai saputo con quella sicurezza matematica un anno prima?

  14. Kobra91 said

    Tu adesso togli il sonno a Moratti e a tutti i giocatori

  15. Diossina said

    AH AH!!! SKY, MEDIASET, LA GAZZETTA DELLO SPORT, TUTTI GLI ESIMI COMMENTATORI DELL’ITALIA PALLONARA… TUTTI LI’ A DISCUTERE E A INSEGUIRE MOURINHO, MORATTI, A SPERARE NELLE CONFIDENZE DI QUALCHE GIOCATORE…. MENTRE CALCIO E PAROLE SE NE FREGA E VA PER LA SUA STRADA….

    NESSUNO COME LADYCALCIO, SEI LA NOSTRA REGINA!!!! (Ma chi te l’aveva detto così in anticipo?)

  16. Angelillo said

    Sei una ragazza che mi affascina sempre di più… come mi piacerebbe incontrarti e conoscerti

    PS Mi permetto di dirtelo perché ormai, con tutti i capelli bianchi, mi sento al di sopra di ogni sospetto…

  17. Spiritoso said

    Sta a vedere che Moratti ti ingaggia al posto della sua maga :D!

  18. Orazio said

    Mi sconcerta la sicurezza assoluta con cui l’avevi affermato….

  19. Lothar said

    Mi sembra molto grave, cara Lady. Devo interpretare la “profezia” nel senso che Mou aveva già deciso tutto da un anno?

  20. Alligator said

    Che scherzo è questo?

  21. Gromly said

    CHAPEAU, MY LADY!

  22. Cucciolo said

    Quelle coincidenze nelle date mi fanno impazzire. Possibile? Non l’hai buttata lì, per caso…?

    • ladycalcio said

      Se con quell’anticipo, quella precisione e quei riscontri reiterati per tutto l’anno ti sembra “buttata lì”….. 😦

  23. Sandrino55 said

    Scusate ma è inquietante. Si sapeva già tutto, allora?

  24. Yuri said

    Ma come? Ma allora l’Inter non lo sapeva? (E tu sì?)

  25. Antonello Giallorosso said

    Se n’è andato perché sapeva benissimo che la tripletta è arrivata grazie al suo grosso “lato B” – o se preferite, “fattore C”…….. Ma volemo parlà de Lazio-Inter?

  26. Alpha89 said

    Faccio anch’io l’indovino: L’INTER CI STA IMPAZZENDO!

  27. Carlo da Castelleone said

    Ricordo di aver letto il post un annetto fa e di essermi un po’ meravigliato, soprattutto dopo che eri rimasta sulle tue posizioni nonostante il rinnovo di Mourinho. Nessun altro l’aveva detto o scritto, almeno per quel che ne so. Ma come hai fatto ad avere la dritta?

  28. Lorenzo45 said

    Alla faccia del piccolo blog! Che agganci ci vogliono per centrare una cosa del genere?

  29. Forza Milan said

    Gatta ci cova in quest’Inter… mah…

  30. Arcimboldo said

    A proposito di Mourinho e del suo addio, non posso credere che tu perda l’occasione di occuparti di Materazzi…

  31. Il Bambino said

    Neanche un saluto ai tifosi sul campo di San Siro, non ha nemmeno partecipato alla festa… che modo di andarsene!

  32. The Wall25 said

    Ladycalcio, sei unica!

  33. Taribo said

    Fortissima Ladyyyyyyyy!!!!

  34. Nicoletta said

    Vero! Mourinho sembrava invecchiato di 10 anni! Era successo anche al Mancio. Iniziava la stagione che sembrava uscito da un istituto di bellezza, finiva con le occhiaie scavate…

  35. Lucio il Brasilero said

    Benitez saprà prendere il posto di Mou alla grande!

  36. Burdock said

    Hai bagnato il naso a tutti, piccolo blog!

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: