CALCIO E PAROLE

By "Ladycalcio". Il blog più censurato e più temuto dagli addetti ai lavori

Materazzi, quelle voci di mercato…

Posted by ladycalcio su mercoledì, agosto 19, 2009

Peggio potrei aspettarmi solo da José Mourinho, con il suo famoso 99 per cento, la tentazione Real e certe frasi sibilline pronunciate nel pre-campionato.

Soltanto il primo luglio scorso, Marco Materazzi aveva ufficializzato il prolungamento del suo contratto con l’Inter di ben 3 anni, giurando fedeltà eterna ai colori nerazzurri. “Sarò nerazzurro a vita” aveva annunciato trionfalmente sul suo blog, “(…) Era quello che avevo sempre desiderato, da quando dell’Inter sono diventato un tifoso 🙂 almeno quanto un calciatore”.

Dopo le sfiatate sirene inglesi dello scorso inverno e una ridda di bufale sul presunto interessamento da parte delle squadre più improbabili, Matrix era così assurto a sempiterno mito nerazzurro, immolatosi alla Beneamata con un contratto “spalmato”: un eroe di modestia e dedizione alla causa, in contrapposizione agli esosi mercenari del calcio moderno.

Ma ora, a meno di un mese e mezzo di distanza, il giocatore  torna ad essere oggetto di voci di mercato altrettanto improbabili (e di dubbio gusto), che vedrebbero un Materazzi “dal cuore laziale” 😦  nel mirino di Lotito.

È impensabile che un giocatore passi il tempo a smentire ogni singola voce o gossip che lo riguarda, mi direte. Vero, se non fosse che un certo virgolettato, tutt’altro che di smentita, viene attribuito a Claudio Vigorelli, agente del giocatore. E che tale virgolettato gira  per la Rete da alcuni giorni senza convincenti prese di posizione da parte dei diretti interessati.

Premetto che ho già liquidato la vicenda come la bufala di fine estate, o tutt’al più, come l’ennesimo goffo tentativo di tener desta l’attenzione attorno ad un Materazzi che ancor prima dell’inizio del Campionato ha già inaugurato la tribuna (in Supercoppa) e il rosso diretto per proteste (al Trofeo TIM).

Basti vedere com’è nata questa voce. Il primo sito a riportarla, il giorno di Ferragosto (!), sarebbe stato “La Lazio siamo noi”, sito di tifoseria biancoazzurra che attribuisce a Vigorelli la seguente dichiarazione: “Marco deciderà il suo futuro”. A seguire, il tam tam sulla Rete (con qualche timido accenno da parte dei quotidiani più in difficoltà a riempire le pagine agostane) a suon di “dico e non dico”, anch’essi virgolettati, da parte dell’agente: “Marco all’Inter è sempre stato bene ed ora ha un contratto rinnovato. Adesso però sta a lui decidere cosa fare. Nell’Inter attualmente è una seconda scelta”. “Da qui al 31 agosto tutto è possibile” si legge su vari portali, fra cui Sport MediaSet.

Ricorderete come Ladycalcio avesse fatto dettagliatamente il punto sulle stranezze del rinnovo del Numero 23 nerazzurro, ufficializzato dopo un travaglio da parto trigemino. “Non è che già dal prossimo mercato di riparazione” – scrivevo il 26 giugno scorso – “dopo un’altra manciata di panchine e tribune… taca banda, giornalisti amici e procuratori ricominceranno a spararcelo a salve in tutte le squadre più scalcinate o improponibili d’Italia e d’Europa? Già Il Messaggero del 22 giugno ipotizza per lui un prossimo futuro alla Lazio (…). Allora, a che gioco giochiamo?” Ancora una volta, ci avevo visto bene. Anzi, Vigorelli e Materazzi hanno addirittura precorso i tempi!

Vigorelli casca da Marte e non ha mai pronunciato quelle frasi? Nel caso, il sempre più brillante consulente di Materazzi –  e Materazzi stesso – dovrebbero prendersi la briga di smentirle al più presto. Prendendo posizione ufficialmente, non buttando lì frasette sibilline che lascino intendere tutto e il contrario di tutto.

Ritengo infatti che un professionista che sappia anche solo vagamente dove stanno di casa la serietà e la professionalità (oltre che il buon gusto), non dovrebbe permettere a tali virgolettati di fare indisturbati il giro della Rete a poco più di un mese dal rinnovo di un contratto con un Società di nome FC Internazionale, che Matrix farebbe bene a tenersi cara senza prodursi in ulteriori “uscite” .

Viene inoltre da chiedersi perché quanto sopra non accada, ad esempio, a Fernando Torres (che ha dichiarato e mantenuto il proposito di rifiutare qualsiasi offerta per lasciare il Liverpool), a Javier Zanetti o al Cuchu Cambiasso. Probabilmente, questi giocatori non hanno bisogno di attirare l’attenzione facendosi ripetere ad oltranza dagli irriducibili e dai parenti più o meno prossimi “non te ne andare, resta con noi”…

Altra “perla” che conferma come la notizia sia costruita sul nulla, è l’attribuzione dei dubbi di Matrix all’arrivo di Lucio. Come se Materazzi, nel momento di prendere la decisione di restare all’Inter (squadra in grado di offrirgli occasioni di impiego sul campo, di vittorie e di prestigio), non avesse già saputo che la Società era alla ricerca di un altro difensore centrale – poco importa se anziché Carvalho è arrivato Lucio.

Last but not least, come pensare che l’amorevole Matrix sconvolga gli impegni scolastici degli amati rampolli?

Alla luce di tutto questo, rimango convinta che Materazzi possa ancora giocare e vincere con l’Inter, ma non credo più che lo vedremo staccare il biglietto d’aereo per Sudafrica 2010: per come lo vedo, mi sembra sempre peggio consigliato e peggio gestito, né ha ancora capito quanto care possano costare, nella sua posizione,  le parole buttate lì a vanvera.

Decida se si sente ancora da Inter o se preferisce farsi spalmare sul panino ferragostano in quel di Roma. Ma lo faccia una volta per tutte, risparmiandoci queste moine. Il mio augurio sincero per i suoi 36 anni, peraltro splendidi, è di continuare a godere della salute e della forma fisica che dimostra, ma anche di riuscire finalmente ad abbandonare gli atteggiamenti infantili e “costruiti” che gli nuociono, dimostrandosi un personaggio più “vero” e maturo e meno artefatto.

https://calcioparole.wordpress.com/2009/06/26/materazzi-da-una-clamorosa-gaffe-a-un-rinnovo-non-ufficializzato/

https://calcioparole.wordpress.com/2008/11/24/perche-non-credo-piu-alla-sindrome-compartimentale-di-materazzi/

Annunci

16 Risposte to “Materazzi, quelle voci di mercato…”

  1. Sandro da Vigevano said

    Se non è ancora maturato a 36 anni…

  2. Sklero said

    Auguri campione, di mettere un po’ di sale in zucca!

  3. Zebra said

    Materazzi ha perso la nazionale perché Chiellini è più forte di lui. Forza Giorgio e sempre forza Juve!

  4. Number23 said

    Tanti auguri Marco per il tuo compleanno, spero che quest’anno giocherai di più, spero che di quelle voci non sia vero niente io ho solo tanta voglia di rivederti in campo perché sei il mio campione preferito. Buon campionato e magari anche la Champions!

  5. Vecchio cuore nerazzurro said

    Non credo che lascerà l’Inter, è al decimo anno e ben inserito e può sempre trovare spazio, soprattutto perché Cordoba e Samuel non sono in grandissima condizione. A parte questo sono d’accordo che le voci danno fastidio Materazzi aveva detto di essere orgoglioso di stare nell’Inter e adesso non fa una bella impressione leggere questi titoli.

  6. Evinrude said

    Ehi Lady, vedo che hai iniziato la nuova stagione più battagliera che mai…

  7. Pippo said

    Se Il Messaggero parlava già di un prossimo futuro alla Lazio appena rinnovato il contratto con l’Inter ci si deve veramente domandare a che gioco giochiamo.

  8. Rosario said

    Matrix non te ne andare, resta in nerazzurro e vedrai che troverai lo spazio che meriti. Anche se è stato un anno difficile sono sicuro che nell’Inter riuscirai a difendere il tuo posto. Auguroni da Rosario
    Tutti pazzi per Materazzi

  9. Bordon 1971 said

    Certo che non ha neanche fatto in tempo a cominciare la stagione che fa già discutere. Come fa ad esser preso sul serio uno che un giorno giura una cosa e il giorno dopo se la rimangia o fa il contrario?

  10. Lapidario said

    Poi si meraviglia se lo insultano in tutti gli stadi

  11. M.G said

    Evviva la serietà!

  12. Forza magica Inter said

    A uno nella sua posizione converrebbe tenersi caro papà Moratti senza andare a piantar grane.

  13. Rossonero forever said

    Un uomo, una parola.

  14. Wikingo said

    Lippi non convoca Materazzi perché ha gli occhiali bianconeri e notoriamente predilige gli juventini. Invece sono d’accordo che le voci sulla Lazio sono inopportune.

    • Kobra91 said

      Non lo convoca secondo me perché è inaffidabile, come dimostrano queste voci assurde a brevissima distanza dal rinnovo del contratto e dal giuramento di fedeltà all’Inter.

  15. ilGiusto said

    Matrix in Sudafrica? Perché no, come vacanziero con famiglia me lo vedo benissimo. Basta che paghi lui il biglietto e stia lontano dai campi verdi e dalla maglia azzurra!

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: