MATERAZZI: OPERAZIONE EROE

Quando si dice i casi della vita. Esce il mio pezzo “Perché non credo più alla sindrome compartimentale di Materazzi” e un millimetrico destino, per mano del primo Rosenberg che passa il convento, rispara a salve il Guerriero-Pollicino nell’Olimpo degli eroi: testardo, coraggioso, indomito e stoico al punto di disputare oltre mezz’ora di Werder Brema-Inter … Continua a leggere MATERAZZI: OPERAZIONE EROE