calcio e parole

altre parole sul calcio (di "Ladycalcio" Monica Morandi)

OGGI.IT RINGIOVANISCE MATERAZZI – E CENSURA LADYCALCIO

Pubblicato da ladycalcio su venerdì, luglio 9, 2010

Quelli che oggi aderiscono alla “giornata del silenzio” e si schierano “contro l’assurdità di ‘imbavagliarsi’ (…) per protestare contro la legge bavaglio”….. Paroloni ad effetto tratti dall’editoriale di Umberto Brindani, Direttore di Oggi.it. Peccato che proprio il sito in questione stia cercando di “imbavagliare” Ladycalcio, mettendo “in silenzio” un suo commento del 25 giugno scorso. Un commento civilissimo, senza parole sopra le righe. Un commento estremamente circostanziato nel contenuto e troppo scomodo da pubblicare.

Ma facciamo un passo indietro e spieghiamo ai lettori di “Calcio e Parole” cos’è accaduto.

Il giorno 23 giugno scorso, Oggi.it pubblica un articolo dal titolo “Mondiali: dove sono e cosa fanno i giocatori non convocati”. Tra le foto degli eroi pallonari in disarmo, spicca un paparino- sirenetto Materazzi ringiovanito :D … dai suoi bambini e dagli scivoli d’acqua.
Si legge: “MATERAZZI, DA BERLINO ALL’ACQUAFAN – Come dimenticare il guerriero :-) Marco Materazzi, protagonista in finale a Berlino nel 2006 con il gol di testa e con… la testata di Zidane. Oggi Marco «non ha più l’età». 8O Almeno secondo Lippi che non l’ha portato in Sud Africa. A giudicare dalle foto, però, Materazzi di anni ne dimostra molti meno: complici gli scivoli d’acqua e i suoi figli :D . Beato tra le… onde” :D . E ancora: “Marco Materazzi se la spassa in piscina con i figli e sembra un ragazzino”. :D “Guarda le foto”.

Ahi ahi… Un’occhiata sommaria, senza necessità di tanti studi, basta e avanza per accorgersi che si tratta di un “beato tra le onde” di vecchia data. Sul corpo di Matrix manca una marea di tatuaggi . Spicca l’assenza dell’uomo vitruviano attorno all’ombelico, per non parlare di teschi, teschietti e quant’altro su braccia, spalle e petto. Quanto ai figli, appaiono visibilmente più piccoli di quanto non siano attualmente.
In data 24 giugno, Ladycalcio invia un commento di rettifica (che potete leggere nella ‘foto al computer’ allegata a questo post) che la Redazione pubblica e commenta negando l’evidenza: “Siamo piacevolmente stupiti, Monica, dalla sua preparazione sul personaggio Materazzi. :D  :D  :D Tuttavia (ci spiace contraddirla) le foto che abbiamo pubblicato risalgono allo scorso giugno”. 8O

Eh no, ragazzi!

Ladycalcio non ci sta e in data 25 giugno invia una replica evidentemente troppo scomoda per essere pubblicata, che potete leggere integralmente nella 2^ “foto al computer” allegata a questo post. Inizia così: “Cari amici, mi meraviglio che, benché stupiti dalla mia preparazione, insistiate a negare l’evidenza. Mi dispiace dovervi clamorosamente sbugiardare: quelle foto risalgono al 21 maggio 2007, giorno in cui, come riportato dall’edizione online de “Il Resto del Carlino” di allora, Materazzi ed alcuni compagni dell’Inter si recarono all’Aquafan di Riccione con le loro famiglie per festeggiare il 15° Scudetto appena conquistato a Bergamo.
La foto intera di Materazzi che affermate essere dello “scorso giugno” venne addirittura pubblicata sull’omonima testata come “foto del giorno”. Del giorno 21.5.2007, appunto. Per gli increduli, l’immagine fa ancora bella mostra di sé (si fa per dire :D ) al seguente link
”:

http://www.ilrestodelcarlino.it/rimini/2007/05/21/13164-festa_scudetto_dell_inter_comincia_dall_aquafan.shtml

Seguono un invito a riflettere sulla mancanza di un esperto di calcio e sport in Redazione e un rimando al blog ufficiale del giocatore per aggiornamenti sui suoi tatuaggi.
Peraltro, secondo fonti ufficiali, nel mese di giugno Materazzi avrebbe trascorso (il condizionale è sempre d’obbligo :-) ) le ferie in camper negli USA.

Sul monitor mi appare la scritta “il tuo commento è in attesa di moderazione”, ma il commento non viene pubblicato. In data 27 giugno invio un sollecito con allegato l’intero commento non ancora apparso online (casomai qualcuno affermasse di non averlo ricevuto). Ricevo invece un’email privata (che in quanto tale mi astengo dal pubblicare) da parte di un responsabile della Redazione, in cui si afferma che il mio commento verrà pubblicato previ i necessari accertamenti sulle foto. Attendo ma non accade nulla. Per correttezza, prima di scrivere l’articolo che state leggendo, in data 4.7 invio un altro sollecito alla Redazione (vedi sopra) e attendo pazientemente per altri 5 giorni. Ma la mia replica continua a non apparire online. Nel frattempo, dal 24 giugno siamo arrivati al 9 luglio: i Mondiali stanno per terminare e i sirenetti-paparini giù di muscolatura, così almeno si spera, stanno per abbandonare secchiello, paletta e formine :D  per tornare a maneggiare manubri e bilancieri, “arnesi” più consoni ai sedicenti guerrieri. Eppure, ad oggi, per il sito di Oggi.it le foto in questione sono “sempre” dello “scorso giugno”.

Per Oggi.it, una brutta figura nella brutta figura, oltre all’ennesima sottovalutazione di Ladycalcio. Meglio sarebbe stato scusarsi e ammettere che le foto erano un tarocco. O no?
Che altro aggiungere? Che quando una persona preparata offre la sua disponibilità a collaborare con un periodico, viene generalmente rimbalzata con un “no grazie”. C’è sempre qualcuno che fa già quel lavoro. Aggiungo io: bisogna vedere come

Caro Direttore Brindani, Lei che nel Suo editoriale invoca la libertà dal bavaglio e auspica una libera informazione, forse dovrebbe solo guardarsi attorno con un po’ più di attenzione e scrupolo.
Naturalmente, considerato che Ladycalcio il bavaglio – pur senza scioperi – non lo ha mai messo a nessuno, questo spazio pubblico rimane aperto per qualsiasi precisazione. Sempre che Lei abbia qualcosa da rispondere.

Link all’articolo:

http://blog.oggi.it/news/2010/06/23/mondiali-dove-sono-e-cosa-fanno-i-calciatori-non-convocati-4-fotogallery/

Link a ilrestodelcarlino.it del 21 maggio 2007:

http://www.ilrestodelcarlino.it/rimini/2007/05/21/13164-festa_scudetto_dell_inter_comincia_dall_aquafan.shtml

Link all’editoriale di Umberto Brindani “Questa legge non s’ha da fare”:

http://blog.oggi.it/direttore/2010/07/07/questa-legge-non-sha-da-fare/

About these ads

10 Risposte a “OGGI.IT RINGIOVANISCE MATERAZZI – E CENSURA LADYCALCIO”

  1. Luca ha detto

    Complimentoni…. tipico dell’italiano medio. Grida al bavaglio e poi lo applica a un suo lettore che lo critica. Sarebbe meglio qualche sciopero in meno e un briciolo di coerenza in più.

  2. Alpha89 ha detto

    Complimentoni vivissimi per la patacca, Signor Direttore!

  3. Lancillotto ha detto

    Che a furia di tagli economici e improvvisazioni di personale l’editoria stia andando a catafascio, non è una novità. Ma ad andare giù a rotta di collo per la china non è soltanto la qualità dell’offerta, bensì anche il prestigio delle testate, la coscienza e la cura nello svolgimento del lavoro presso le redazioni, l’orgoglio e l’amor proprio. Come può un direttore non rispondere ai lettori di un errore così marchiano?

  4. Fabio ha detto

    Uno sbaglio può capitare. A quel punto è più elegante ammetterlo che non ostinarsi su posizioni insostenibili.

  5. Lenticchia di Castelluccio ha detto

    Mmmmmm…. se cercate bene online non sono le uniche foto tarocche delle vacanze di Matrix… io, almeno, credo di averne individuata una molto più eclatante…

    E per rimanere in tema di foto, il sirenetto mi sembra un po’ giù di muscolatura, come se avesse veramente giocato con secchiello, paletta e formine. Del resto, ricordate quella foto pubblicitaria del costume di John Richmond? Non per niente gli avevano coperto il torace con un giacchino. Farà anche macho, ma soprattutto serve a nascondere le spallucce poco muscolose…

  6. Diossina ha detto

    Piacevolmente sorpresi della tua competenza su Materazzi? 8O Non sanno con chi hanno a che fare!!! :D :D :D

  7. Nuccia ha detto

    Marco sei bellissimo in quella foto, anche se è del 2007!

  8. Siamo tutti babbei ha detto

    I tatuaggi di Materazzi li conoscono proprio tutti. Vero anche che sul suo sito Matrix ha fatto una galleria dedicata, dove i tattoo vengono mostrati in primissimo piano. Ci vuole un bel fegato per affermare che quella foto intera è del giugno scorso!

  9. Lothar ha detto

    Che figura meschina!

  10. The Hacker ha detto

    Come puoi pensare che ti rispondano? Quelle foto non può che averle pubblicate vecchie la Redazione per sua scelta, magari per risparmiare qualche soldino in tempi di crisi editoriale… L’hai detto: i tatuaggi di Materazzi li conosce tutto il mondo. Quale agenzia volete che spacci per attuali foto in cui Matrix è tatuato a metà rispetto a oggi?

Al momento l'inserimento di commenti non è consentito.

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: